Cronaca

Per Natale Clai e Banco Alimentare donano 400 mila pasti ai più bisognosi

Per Natale Clai e Banco Alimentare donano 400 mila pasti ai più bisognosi

Anche questo Natale prosegue la collaborazione tra Clai ed il Banco Alimentare che permetterà di distribuire 400 mila pasti alle persone in difficoltà.

In pratica ogni consumatore, recandosi all’interno di supermercati e salumerie, tra l’8 dicembre e il 30 gennaio 2022, e acquistando qualsiasi prelibatezza a marchio Clai contribuirà a sostenere l’iniziativa e regalare un piccolo momento di felicità a qualcuno che ne ha davvero bisogno. Per poter poi espandere ulteriormente la platea dei possibili “acquirenti solidali”, è coinvolto anche il canale Amazon della cooperativa imolese: tutti gli acquisti effettuati online rientreranno infatti nel progetto avviato col Banco Alimentare, conoscendo immediatamente la quantità di pasti equivalenti che genererà il singolo acquisto. In più sarà possibile acquistare la «Special Box Clai», una confezione regalo con all’interno il salame senza conservanti Imola 1962, che contribuirà alla distribuzione di 50 pasti donati. (r.cr.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

covid

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast