Sport

Autodromo, Fomula Imola fa un bilancio della stagione e guarda con fiducia al 2022

Autodromo, Fomula Imola fa un bilancio della stagione e guarda con fiducia al 2022

Un bilancio sulla stagione appena conclusa ed uno sguardo sugli obiettivi del 2022 dell’Autodromo. È questo quanto si è discusso oggi nella conferenza stampa di fine anno svoltasi all’interno del Media Center del circuito alla presenza del presidente di Formula Imola Gian Carlo Minardi, del direttore dell’Autodromo Pietro Benvenuti, del sindaco di Imola Marco Panieri e dell’assessore all’Autodromo Elena Penazzi.

«È stato un 2021 ovviamente difficile e complicato causa pandemia ma sono soddisfatto dei risultati raggiunti, che onestamente non pensavo ad inizio mandato sarebbe stato possibile conseguire: sia dal punto di vista economico, è stato fatto un grande lavoro di ottimizzazione dei costi, che per quello che riguarda gli eventi sportivi svoltisi – ha commentato Minardi -. Il 2022 si preannuncia ancora più spettacolare con la F1 stabile nel calendario e l’arrivo dei principali campionati automobilistici (comprese le Finali Ferrari, ndr), Wec (campionato del mondo endurance) escluso su cui comunque stiamo lavorando per il futuro (così come la Superbike nel 2023?, ndr). Gli altri due aspetti che ci tengo a sottolineare sono quelli della polifunzionalità e dello sviluppo eco-green della struttura».

«L’obiettivo per il 2022 è implementare sempre di più la presenza di eventi di mobilità sostenibile, dando nel contempo più spazio ai corsi di guida sicura che già si sono svolti quest’anno con il supporto di Aci – ha spiegato Benvenuti-. Senza dimenticare la dimensione pubblico-sociale dell’Autodromo, con la presenza delle giornate riservate all’Istituto di Montecatone per l’ottenimento delle patenti speciali per le persone affette da lesioni midollari; e le giornate aperte al pubblico, che hanno riscosso grandissimo successo e che cercheremo di aumentare nel 2022. Insomma, tanta carne al fuoco di un futuro che vedrà l’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari sempre più protagonista (compresi i concerti estivi di Cremonini e Vasco Rossi, ndr)». (r.s.)

Foto Isolapress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

covid

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast