Cronaca

Tensione dopo il derby Sinermatic-Andrea Costa, i carabinieri evitano la rissa tra una settantina di tifosi

Tensione dopo il derby Sinermatic-Andrea Costa, i carabinieri evitano la rissa tra una settantina di tifosi

Tensione ieri sera fuori dal palazzetto di Ozzano, al termine del match tra Sinermatic e Andrea Costa, per la cronaca vinto 80-71 dai padroni di casa.

Una lite tra tifosi appartenenti alla tifoseria locale e a quella imolese è infatti esplosa poco prima delle 23 quando i carabinieri, impegnati nello svolgimento di un servizio di ordine pubblico, sono dovuti intervenire rapidamente per disperdere una settantina di tifosi che non vedevano l’ora di trovarsi faccia a faccia e picchiarsi. Qualcuno è riuscito nell’intento, ma la presenza dei militari ha evitato il peggio.

Appresa la notizia, i carabinieri della Centrale Operativa di Bologna hanno allertato altre tre pattuglie dell’Arma di San Lazzaro che si sono dirette velocemente sul posto in supporto dei colleghi. Le due tifoserie si sono così allontanate. I militari hanno avviato gli accertamenti per identificare i responsabili. (r.cr.)

Foto concessa dai carabinieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

covid

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast