Cronaca

Giochi e sorrisi ai bimbi ricoverati, la «Cicogna» vola nel reparto di pediatria

Giochi e sorrisi ai bimbi ricoverati, la «Cicogna» vola nel reparto di pediatria

Donazione speciale quella avvenuta oggi all’ospedale vecchio grazie al negozio di giocattoli «La Cicogna» che ha regalato sorrisi e giochi ai bambini del reparto pediatria e nido dell’Ausl di Imola. Un’iniziativa lanciata nelle settimane scorse con l’hashtag «#regalosospeso Un gioco per un Sorriso», con il quale i clienti potevano comprare un gioco e donarlo ai piccoli pazienti.

«Siamo molto felici di essere riusciti anche quest’anno a realizzare questa idea con l’aiuto dei nostri clienti– spiega Mauro Mingazzini in compagnia della moglie Silvana Biagi –. L’idea di mio figlio Matteo piace molto: è bello riuscire donare un piccolo sorriso ai bambini che purtroppo sono costretti a stare in ospedale in questo periodo festivo».

Alla consegna dei regali presenti la dottoressa Laura Serra, direttrice del reparto pediatria e nido dell’Ausl di Imola, e la coordinatrice infermieristica Elena Teci.  «Essere stati scelti come destinatari di questa donazione è prima di tutto un segnale di fiducia di queste famiglie nella nostra équipe professionale e nulla è più importante di questo quando si curano i più piccoli» ha commentato la dottoressa Laura Serra. Anche il direttore sanitario dell’Ausl di Imola, Andrea Neri, ha voluto ringraziare personalmente i proprietari de «La Cicogna» per questa donazione. «É un bel messaggio di solidarietà e di sostegno che la nostra comunità ci trasmette». (r.cr.)

Nella foto: la consegna dei giocattoli 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

covid

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast