Cultura e Spettacoli

Il ricercatore imolese Matteo Ottaviani a Montreal: «Così racconto ai canadesi Dante e la mia Romagna»

Il ricercatore imolese Matteo Ottaviani a Montreal: «Così racconto ai canadesi Dante e la mia Romagna»

Un ricercatore universitario imolese che insegna a Montréal è già una curiosità. Se poi pensiamo che in Canada ci è arrivato per raccontare Dante e la Romagna, la curiosità cresce.

Matteo Ottaviani, come mai è in Canada a raccontare Dante e la Romagna?

«Tutto è iniziato con il desiderio di parlare della mia terra e farla conoscere al mondo – racconta il ricercatore imolese, laureato in Storia medievale -. Nel 2014 tra i tanti lavori che facevo per sbarcare il lunario, insegnavo alle scuole medie di Imola con un progetto su Dante e la Romagna e, durante lo studio che condussi per preparare le lezioni, cominciai ad appassionarmi all’argomento». (p.b.)

L’intervista su «sabato sera» in edicola.

Nella foto: il ricercatore imolese Mattia Ottaviani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

covid

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast