Economia

Caviro: fatturato a 390 milioni, export in crescita (+17%), bene la controllata Caviro Extra (+23%)

Caviro: fatturato a 390 milioni, export in crescita (+17%), bene la controllata Caviro Extra (+23%)

Risultati in crescita nel 2021 per il gruppo vitivinicolo faentino Caviro, con un fatturato consolidato di 390 milioni di euro, in aumento dell’8% rispetto al 2020, e un livello occupazionale di 583 persone, con un incremento rispetto all’anno precedente di 15 unità. Nel corso della vendemmia 2020 i conferimenti ordinari dei soci sono stati liquidati a un valore mediamente superiore del 7% rispetto ai prezzi di mercato.

Ottimi i risultati dell’export (+17%) e, in particolare, delle performance della società Caviro Extra (+23% di fatturato), la controllata che completa l’economia circolare del gruppo, valorizza i sottoprodotti e li trasforma in prodotti nobili, alcol ed energia.

Inoltre, nel 2020/21 il gruppo cooperativo ha investito circa 22 milioni di euro in impianti e tecnologie volti a migliorare le proprie performance ambientali, una direzione, quella della sostenibilità, che il gruppo porta avanti da anni e che caratterizzerà anche la gestione 2022. (lo.mi.)

Nella foto: lo stabilimento faentino di Caviro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

covid

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast