Cronaca

Coronavirus, dai bar e ristoranti ai trasporti: da domani le nuove regole con il «Super» green pass

Coronavirus, dai bar e ristoranti ai trasporti: da domani  le nuove regole con il «Super» green pass

Da domani, lunedì 10 gennaio, scatteranno le nuove regole sull’uso del «Super» green pass (quello ottenibile con due dosi di vaccino o guarigione dal virus da meno di sei mesi) che in pratica darà una stretta, in quello che alcuni hanno chiamato lockdown light, ai non vaccinati.

Nel dettaglio,  il «Super» green pass sarà praticamente obbligatorio quasi ovunque, tranne che nei negozi e per i servizi essenziali come alimentari e farmacie. Bisognerà dunque essere vaccinati o guariti per salire su treni, bus, metro e tutti gli altri mezzi di trasporto, mangiare o bere nei locali all”aperto (oltre che in quelli al chiuso, come già previsto), per entrare in alberghi, fiere, impianti sci e tanti altri luoghi di socialità e svago nei quali fino ad oggi si poteva accedere anche con il solo tampone come palestre, piscine, spogliatoi, sport di squadra, mostre, musei, centri termali e benessere, parchi tematici e di divertimento, centri culturali, centri sociali e ricreativi al chiuso, sale gioco, sale scommesse, sale bingo e casinò. (r.cr.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

RERSaltaSu

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook