Cultura e Spettacoli

A Imola inaugurata la mostra «Zaki e gli altri prigionieri di coscienza»

A Imola inaugurata la mostra «Zaki e gli altri prigionieri di coscienza»

È stata inaugurata poco fa a Imola la mostra «Zaki e gli altri prigionieri di coscienza», allestita nei portici di piazza Matteotti. Alla cerimonia, tra gli altri, erano presenti il sindaco di Imola Marco Panieri, lo scrittore, cabarettista, e attore Alessandro Bergonzoni, Riccardo Noury, portavoce nazionale Amnesty International Italia (di cui potete leggere un’intervista sul «sabato sera» in edicola», l’assessore alla Cultura Giacomo Gambi e Mattia Santori, fondatore di 6000sardine. Collegata da remoto, invece, Rita Monticelli, docente dell’Università di Bologna e professoressa di Patrick Zaki che ha portato anche i saluti ed i ringraziamenti dello studente egiziano. (r.cr.)

Nella foto: l’inaugurazione della mostra; nel video l’intervento di Alessandro Bergonzoni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast