Economia

Robotica, a Gaiotto Automation (gruppo Sacmi) 900 mila euro dal bando regionale per l’attrattività delle imprese

Robotica, a Gaiotto Automation (gruppo Sacmi) 900 mila euro dal bando regionale per l’attrattività delle imprese

Gaiotto Automation, azienda piacentina del gruppo Sacmi specializzata nello sviluppo e progettazione di robot per applicazioni industriali, si è aggiudicata un co-finanziamento di circa 900 mila euro dalla Regione Emilia Romagna, nell’ambito del bando per l’attrattività degli investimenti. Le risorse serviranno a realizzare il progetto «Sviluppo di tecniche avanzate di programmazione di robot industriali».

Primo step, lo sviluppo di un nuovo software per la programmazione del robot senza rendere necessari fermi macchina. Secondo, la virtualizzazione degli impianti robotici per simulazioni cinematiche e dinamiche. Terzo, infine, l’implementazione di nuovi algoritmi funzionali ad agevolare l’autoapprendimento, in pratica la possibilità per l’uomo di «insegnare» al robot a compiere i necessari movimenti, in modo semplice ed efficiente.

Gaiotto collaborerà con il dipartimento di Scienze e metodi dell’ingegneria dell’Università di Modena e Reggio Emilia, rappresentato dal gruppo di ricerca ArsControl (Automazione, Robotica e Sistemi di controllo) con laboratorio presso il Tecnopolo di Reggio Emilia, e con Industria tecnologica italiana. Il progetto prevede inoltre l’assunzione di 25 addetti. (lo.mi.) 

Nella foto (tratta dal sito www.sacmi.it): linee robotizzate di colaggio e smaltatura di Gaiotto Automation

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast