Cronaca

Polizia locale del Circondario, sospesi i nuovi turni e da febbraio tavolo di confronto permanente

Polizia locale del Circondario, sospesi i nuovi turni e da febbraio tavolo di confronto permanente

Sospensione dei nuovi turni che dovevano partire da febbraio. È questo il primo risultato dell’incontro che si è svolto ieri, 21 gennaio, tra organizzazioni sindacali, sindaco di Imola e delegazione di parte pubblica del corpo di polizia locale del Circondario.

L’incontro era stato chiesto dalla delegazione sindacale a seguito dell’assemblea degli operatori, che aveva messo in luce diverse criticità organizzative e relative all’orario di lavoro. «A inizio febbraio – spiegano Stefano Gaiani e Maurizio Serra per Fp-Cgil Imola, Kevin Ponzuoli per Cisl Area metropolitana, Giuseppe Rago per Fpl-Uil – sarà inoltre avviato un tavolo di confronto permanente che analizzi le problematiche sollevate dagli operatori: orari dei turni di lavoro, formazione dei neoassunti, composizione delle pattuglie, responsabilità degli uffici di cui è composto il Comando, progetti e incentivazioni previste dalla normativa contrattuale. Percorso che vorrebbe approdare entro il mese di febbraio a un protocollo condiviso che risolva le criticità relative ai temi sopra indicati».

L’Amministrazione comunale, dal canto suo,  verificherà la possibilità di incrementare la dotazione organica del Corpo e di implementare ulteriormente una sinergia con le altre forze di sicurezza per garantire il presidio più efficace possibile sul territorio. (lo.mi.) 

Foto d’archivio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

RERSaltaSu

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook