Cronaca

Caro-bollette, nella guida «SOStegno Hera» i consigli per avere impianti più efficienti e ridurre gli sprechi

Caro-bollette, nella guida «SOStegno Hera» i consigli per avere impianti più efficienti e ridurre gli sprechi

Uso più intelligente degli elettrodomestici, stili di vita più consapevoli e interventi strutturali che consentano un abbattimento dei consumi energetici, come, ad esempio, il rinnovo della caldaia. Questi e altri consigli anti caro-bollette sono contenuti nella guida «SOStegno Hera», disponibile sul sito e agli sportelli clienti della multiutility. Accorgimenti che, spiega l’azienda, «possono, anzi dovrebbero per tutti, accompagnare le misure emergenziali previste dal Governo e da Arera (Autorità di regolazione per energia reti e ambiente), e le possibilità di supporto integrativo offerte dal gruppo Hera. Perché, come noto, l’abbattimento degli sprechi è la più immediata forma di risparmio energetico, oltre che di riduzione delle emissioni in atmosfera».T

ra le informazioni utili ci sono, ad esempio, «le modalità per richiedere pagamenti rateali, che abbiamo concesso nel 2021 già a circa 200 mila clienti e che allargheremo ulteriormente nel 2022 – spiega Cristian Fabbri, direttore centrale mercato del gruppo Hera e amministratore delegato Hera Comm -. Oppure le istruzioni per accedere al Bonus sociale, misura di contrasto alla povertà energetica che integra gli sconti già previsti dal Governo. A questo proposito, abbiamo tempestivamente predisposto il nostro sistema di fatturazione, affinché le bollette in uscita recepiscano automaticamente gli interventi calmieranti del Governo, già con i consumi dell’ultimo trimestre 2021 e, a seguire, quelli dell’anno in corso». (lo.mi.) 

Foto tratta dal sito www.gruppohera.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

RERSaltaSu

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook