Sport

La Biancoverde come Prometeo, sfida le dee della ginnastica italiana

La Biancoverde come Prometeo, sfida le dee della ginnastica italiana

Tutto pronto. Pochi giorni e tornerà la serie A di ginnastica artistica. Solo conferme a livello di format, con le tre tappe a precedere la finale a 6 squadre per determinare la formazione campione d’Italia, titolo che negli ultimi 8 anni è andato alla Brixia Brescia. Si partirà sabato 12 febbraio dal palaPrometeo di Ancona, dove la Biancoverde Imola si presenterà con la formazione al completo. Carolina James, Alessia Guicciardi, Cristina Cotroneo, Meolie Jauch (il prestito straniero), Anna Villa, Elisa Calderoni, Alice Fabbri e Giorgia Centenaro (trevigiana, da quest’anno alla Biancoverde): tra queste atlete verranno scelte le migliori 6 e ne verranno schierate 4 per attrezzo. (an.cas.)

Approfondimenti su «sabato sera» in edicola.

Nella foto (dalla Ginnastica Biancoverde): Carolina James alle parallele asimmetriche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

RERSaltaSu

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook