Sport

Andrea Costa e Ozzano agli antipodi, meglio giocare in casa

Andrea Costa e Ozzano agli antipodi, meglio giocare in casa

L’Andrea Costa è tornata alla vittoria battendo 83-75 Montegranaro. Incredibile metamorfosi di Carnovali che dopo il picco negativo a Roma ha trovato una serata magica al tiro (6 triple su 12, 4/5 da due). Dopo la parità a fine terzo quarto, sono stati decisivi gli ultimi 10 minuti. Non c’è comunque mai stato uno strappo decisivo (massimo +9) e i biancorossi di Grandi hanno comandato quasi sempre.

Nulla da fare invece per la Sinermatic Ozzano, battuta nettamente ad Ancona 83-65. Sugli scudi Bonfiglio, Klyuchnyk e Chiappelli, ma l’andamento della partita, fin dal primo quarto, dice che i padroni di casa hanno gestito agevolmente, con un massimo vantaggio di +24.

Andrea Costa – Sutor 83-75 (20-19, 19-13, 19-26, 25-17)

Imola: Carnovali 26 (4/5, 6/12), ì Corcelli 11 (4/8, 1/4), ì Cusenza 10 (5/5, 0/4), ì Trentin 10 (3/5, 1/2), ì Vigori 9 (3/6, 1/3), Wiltshire 9 (0/0, 2/4), Calabrese 7 (2/2, 1/2), Trapani 1 (0/4, 0/0), Fazzi 0 (0/0, 0/1).

Montegranaro: Galipò 18 (4/7, 2/6), Crespi 17 (8/17, 0/0), Korsunov 11 (0/3, 3/4), Montanari 10 (5/9, 0/0), Botteghi 10 (2/4, 2/2), Masciarelli 9 (3/8, 0/2), Alberti 0 (0/2, 0/1), Re 0 (0/0, 0/1).

Ancona – Sinermatic 83-65 (21-10, 21-18, 25-17, 16-20)

Ancona: Cacace 19 (2/4, 4/12), Giombini 17 (3/5, 3/5), Panzini 17 (1/1, 5/7), Anibaldi 11 (1/1, 3/4), Quarisa 9 (4/6, 0/0), Centanni 5 (1/2, 0/2), Minoli 5 (1/3, 1/2), Aguzzoli 0 (0/1, 0/1), Gospodinov 0 (0/3, 0/0), Carboni 0 (0/0, 0/1).

Ozzano: Chiappelli 17 (6/10, 1/6), Bonfiglio 13 (2/2, 3/4), Klyuchnyk 11 (2/4, 1/2), Ceparano 8 (1/2, 2/7), Lasagni 6 (0/1, 2/5), Barattini 6 (2/3, 0/2), Folli 2 (1/3, 0/1), Iattoni 2 (1/4, 0/4).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast