Sport

Formula 1: trionfa ancora Verstappen, incubo Rosso

Formula 1: trionfa ancora Verstappen, incubo Rosso

Doveva essere Sogno Rosso, si è trasformato in un incubo.  Il Gran Premio del Made in Italy e dell’Emilia-Romagna è un trionfo Red Bull, con il campione del mondo in carica Max Verstappen che esce da Imola con tutti i 34 punti in palio. Dopo la vittoria in rimonta nella Sprint Race di ieri, infatti, l’olandese si è ripetuto nella gara di oggi, trionfando davanti al compagno di squadra Perez e al britannico della McLaren Lando Norris. E la Ferrari? Un disastro: Sainz out dopo pochi metri (incidente con l’altra McLaren, quella di Daniel Ricciardo) e Leclerc che, al giro 54, si è andato a schiantare contro il muro alla variante Gresini, nel tentativo di stare incollato a Perez e dare l’assalto finale al secondo posto. Il monegasco è poi riuscito a ripartire, chiudendo la gara al 6º posto, alle spalle anche della Mercedes di Russell e dell’Alfa Romeo di Bottas. Anonima la gara del 7 volte campione del mondo Lewis Hamilton, che ha concluso al 13º posto. In classifica mondiale Verstappen ha ridotto il divario su Leclerc a 27 lunghezze (86 punti contro 59), con la Red Bull a -11 dalla Ferrari in classifica costruttori (124 a 113).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook