Sport

Basket: va all’Andrea Costa il derby con Ozzano

Basket: va all’Andrea Costa il derby con Ozzano

L’Andrea Costa ha battuto Ozzano di 7 punti e, pur non ribaltando la differenza canestri (aveva perso di 9), si è avvicinata ai play-off, che però non sono ancora matematici, con una difficile Ancona da affrontare ancora al Ruggi. Più difficile per Ozzano, che domenica 1 maggio dovrà mettercela tutta per fermare la grande rimonta di Faenza. Il derby è stato molto equilibrato, coi biancorossi che hanno sfruttato la miglior partenza (+14 nel secondo quarto, 35-21) per poi mantenere sempre la testa, nonostante l’avvicinamento dei Flying Balls nell’ultimo periodo sul 56-55. Percentuali simili al tiro, male da tre, più rimbalzi per Ozzano (Chiappelli 13), compensati però dalle solite palle perse (15). Tra i singoli bene Trapani, Trentin e Cusenza, dall’altro lato Barattini, Ceparano e Lasagni, con Klyuchnyk e Bonfiglio meno impattanti del solito. (r.s.)

Andrea Costa – Sinermatic 66-59 (19-15, 35-26, 51-42)

Imola: Trapani 14 (4/8, 0/2), Carnovali 11 (4/9, 1/9), Trentin 10 (5/8, 0/2), Cusenza 7 (1/3, 1/5), Corcelli 6 (0/4, 2/5), Wiltshire 6 (1/2, 1/2), Vigori 5 (2/6, 0/2), Calabrese 4 (2/2, 0/2), Fazzi 3 (0/1, 1/2).

Ozzano: Barattini 15 (1/3, 3/6), Lasagni 11 (0/2, 3/6), Klyuchnyk 9 (4/5, 0/3), Chiappelli 8 (2/9, 1/4), Ceparano 6 (2/5, 0/3), Bonfiglio 5 (1/2, 0/4), Folli 5 (2/5, 0/1), Iattoni 0 (0/0, 0/6), Morara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast