Cronaca

Ritrovata l'auto dei ladri che hanno “visitato' le banche di Sasso Morelli e Toscanella

Ritrovata l'auto dei ladri che hanno “visitato' le banche di Sasso Morelli e Toscanella

L’auto usata per i colpi è stata ritrovata questa mattina, sotto il ponte dell’autostrada nella campagna di Toscanella di Dozza. Nessuna traccia, per ora, dei ladri che nella notte tra giovedì e venerdì, hanno rubato una cassetto di sicurezza dalla filiale della Bcc Credito Cooperativo Ravennate Forlivese e Imolese di Sasso Morelli e tentato di fare la stessa cosa nella Banca di Imola a Toscanella.

Prima sono entrati in azione nella frazione imolese, intorno alle 2.30 hanno forzato la porta di emergenza, sono entrati e hanno divelto e asportato la cassa automatica del cassiere. Poi si sono diretti a Toscanella dove hanno tentato di fare la stessa cosa, ma una volta sfondato la porta non sono riusciti a prendere la cassetta. L’auto ritrovata, una Peugeot 5800, era stata rubata a Dozza la sera stessa, poi abbandonata per salire su un’altra auto «pulita».

I carabinieri ora stanno esaminando le immagini delle telecamere di videosorveglianza dove si vedono tre uomini incappucciati. Un mese fa le stesse banche furono vittime di un analogo furto, reati fotocopia probabilmente compiuti dallo stesso gruppo. (r.cr.)

1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook