Cronaca

Nuovo piano industriale Fs, in Emilia-Romagna 7,7 miliardi di investimenti

Nuovo piano industriale Fs, in Emilia-Romagna 7,7 miliardi di investimenti

Sono 7,7 i miliardi di euro che il Piano industriale 2022-2031 del gruppo FS Italiane riserva all’Emilia Romagna, per l’avvio o il completamento di opere e servizi che contribuiranno a rafforzare il ruolo strategico della regione, sia per il trasporto dei passeggeri sia per il traffico delle merci.
Il nuovo Piano industriale punta ora sul potenziamento delle linee tradizionali, sulla rete ferroviaria a servizio del comprensorio portuale, sulle stazioni intese come nodi intermodali e polo di servizi e su forme di mobilità integrata.

Fra gli interventi che interessano più da vicino anche Imola e il circondario, la velocizzazione della linea adriatica Bologna-Lecce, i collegamenti ferroviari con il porto di Ravenna, il potenziamento delle linee della Romagna, e lo sviluppo del servizio ferroviario metropolitano bolognese con la realizzazione di nuove fermate e il completamento/adeguamento di altre già esistenti. (lu.ba.)

Foto d’archivio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook