Sport

Il presidente De Sarlo: “Proseguo con l’Imolese, il prossimo anno soffriremo di meno”

Il presidente De Sarlo: “Proseguo con l’Imolese, il prossimo anno soffriremo di meno”

Come si era intuito, l’Imolese resterà nelle mani di Antonio De Sarlo anche nella prossima stagione. E non è stata la salvezza a farlo decidere. Dalle sue parole si è capito che sarebbe rimasto presidente anche in caso di retrocessione in serie D. “Avremmo lottato per farci riammettere – ha detto –, altrimenti in serie D avremmo fatto una squadra per lottare al vertice”.

Non si è però imparato molto altro dai 40 minuti di conferenza, a causa di un mancato incontro tra le parti, cioè tra De Sarlo, Martone e Fontana. Pare che il d.s. non si sia presentato per motivi personali, quindi bisognerà attendere che questo tavolo si riunisca per mettere in fila le mosse successive, che dovrebbero riguardare un nuovo direttore sportivo. Problema non da poco, visto che Martone ha un contratto quinquennale.

“State tranquilli che il prossimo anno l’Imolese soffrirà meno. Non perché il budget sarà superiore, non credo che i soldi siano decisivi quanto la serietà delle persone e l’unione tra loro. Io stesso avrò più esperienza e cercherò di essere più presente, in modo da prendere le decisioni giuste con più rapidità, senza aspettare 10 sconfitte consecutive. Per quello che riguarda il lungo silenzio stampa, credo ci abbia aiutato a restare concentrati per raggiungere l’obiettivo finale. Le contestazioni di tifosi? Io non ho sentito niente con le mie orecchie, mentre i giornali non li leggo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

RERSaltaSu

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook