Cronaca

Sviluppo sostenibile, premiato l'itinerario accessibile ideato dall'alberghiero Scappi

Sviluppo sostenibile, premiato l'itinerario accessibile ideato dall'alberghiero Scappi

C’è anche “In cammino insieme per lasciare una traccia” dell’istituto alberghiero Bartolomeo Scappi di Castel San Pietro fra i tre video-racconti vincitori della seconda edizione del Concorso di idee per lo sviluppo sostenibile promosso dalla Città metropolitana. Al lavoro degli studenti castellani, in particolare, sono stati destinati 800 euro.
Per l’edizione 2021/2022 è stato chiesto alle giovani e ai giovani delle classi terze e quarte degli istituti superiori di progettare e realizzare un breve video, della durata massima di 5 minuti e di immaginare un “itinerario dei luoghi sostenibili” nel territorio metropolitano bolognese e di continuare ad approfondire il tema dello “sviluppo sostenibile” e a rafforzare il rapporto con l’ambiente, con le risorse e con le diversità naturali e socioculturali del territorio.
Il progetto dello Scappi propone un itinerario che si snoda fra il Giardino degli angeli, la Fonte Fegatella, l’ex fornace Pirotti, il laghetto Scardovi, il parco Lungo Sillaro e l’Orto in condotta di Slow food dell’istituto, con una particolare attenzione ai turisti con esigenze speciali, e proponendo la riqualificazione del parcheggio su cui si affaccia l’ex fornace e che dà accesso al laghetto.

Nella fotografia della Città metropolinana, la premiazione dello Scappi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook