Cronaca

Nel cantiere in via Matteotti a Castel San Pietro è il momento dei cubetti in porfido

Nel cantiere in via Matteotti a Castel San Pietro è il momento dei cubetti in porfido

Procedono i lavori per la posa dei cubetti di porfido in via Matteotti a Castel San Pietro. Terminato la posta da parte di Hera di nuove tubature per acqua e gas e degli allacci alle utenze, è in corso da alcuni giorni il rifacimento della pavimentazione in porfido a cura del Comune.

Si avviano così alla conclusione i lavori nella parte alta di via Matteotti, compresa tra piazza XX Settembre e piazza Vittorio Veneto, della lunghezza di circa 153 metri. Secondo in Comune termineranno entro il 15 di luglio, salvo maltempo e ulteriori imprevisti. «Dopo la pausa agostana, i cantieri riprenderanno – precisa il vice Sindaco, Andrea Bondi con una nota –. In particolare, da metà settembre fino al 20 novembre si lavorerà solo nella parte bassa di via Cavour, compresa fra via Mazzini e via San Pietro, mentre nella parte alta della strada, compresa fra via San Pietro e piazza Garibaldi, si comincerà nel primo semestre del 2023».

Un intervento di riqualificazione del centro storico finanziato con fondi regionali avviato nel febbraio scorso che procurato inevitabili disagi e sarebbe dovuto terminare a giugno, ma è stato rallentato anche dal ritrovamento di alcune sepolture all’angolo con piazza Galilei, per la Soprintendenza datate tra il XIV e il XV secolo. «Ringraziamo gli operatori commerciali e la cittadinanza per la pazienza dimostrata in questi mesi di limitazioni al traffico e alla mobilità anche ciclopedonale» ha rimarcato Bondi. (r.cr)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook