Cronaca

Coronavirus, green pass per i visitatori in ospedale: da domani controllo del Qr code con lo scontrino

Coronavirus, green pass per i visitatori in ospedale: da domani controllo del Qr code con lo scontrino

Da domani 1 settembre cambiano le modalità per il controllo del green pass di accompagnatori e visitatori dell’ospedale Santa Maria della Scaletta di Imola. Nel check-point all”entrata rimane attivo il solo dispositivo automatico per la lettura del Qr Code, già sperimentato nelle scorse settimane.

Accompagnatori e visitatori dovranno mostrare il green pass al dispositivo e ritirare lo scontrino che viene rilasciato come validazione, e presentarlo su richiesta agli operatori sanitari nei Servizi di destinazione. I controlli vengono effettuati a campione; nel caso in cui il visitatore non sia in possesso dello scontrino sarà invitato a tornare in portineria e ritirarlo.

“In base alla normativa attualmente vigente – ricordano dall”Ausl di Imola -: per accompagnatori e visitatori l”accesso è consentito solo se in possesso di green pass rafforzato (vaccinazione o guarigione) ad eccezione degli accompagnatori di soggetti minori/fragili/donne in gravidanza”.

Non è previsto l’obbligo di green pass, invece, per gli utenti e i pazienti che accedono alle strutture sanitarie per effettuare una prestazione, incluse operazioni di tipo amministrativo come una prenotazione o un pagamento al Cup. (r.cr.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook