Cronaca

Mette un prodotto in vendita e la costringono a ricaricare le carte PostePay per 2.500 euro, tre persone nei guai

Mette un prodotto in vendita e la costringono a ricaricare le carte PostePay per 2.500 euro, tre persone nei guai
  • Disavventura per una 51enne castellana. La donna aveva messo un oggetto in vendita su un portale web dedicato quando è stata contattata da tre uomini, tra i 48 e i 58 anni tutti residenti a Roma, che con uno stratagemma l’hanno convinta a ricaricare le loro carte PostePay per un totale di 2.500 euro. Scattata la denuncia, i carabinieri dalle indagini sono riusciti a risalire all’identità dei malviventi, già noti alle forze dell’ordine. (r.cr.)

Foto d’archivio 654321

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

RERSaltaSu

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook