Sport

Una doppietta di De Feo fa esultare l’Imolese

Una doppietta di De Feo fa esultare l’Imolese

Una vittoria contro la Recanatese di importanza inestimabile. Un 2-1 in rimonta arrivato coi primi gol su azione dell’anno, entrambi segnati da De Feo, il secondo dei quali con un autentico gioco di prestigio. Tanta sofferenza nel finale, ma i marchigiani non hanno saputo concretizzare le tante azioni costruite. E una classifica che, con 8 punti, fa allontanare per il momento la zona calda, alla vigilia della trasferta a Cesena di domenica 16 ottobre alle 14.30.

Il punto. Dopo gli esperimenti (indovinati) di Coppa, si torna alla quasi normalità, ripetendo l’idea del trequartista De Feo dietro alle due punte Stijepovic e De Sarlo. Centrocampo a 4 con Cerretti e Annan agli antipodi, ad accerchiare i due centrali Bensaja e Zanin. Difesa senza Serpe (neppure in panchina), quindi con De Vito promosso titolare assieme a Zagnoni e Cerretti.

La partita. Come spesso succede, inizia meglio l’Imolese, anche se i tiri da lontano di Stijepovic e Zanini non sono precisi. Ma poi un tocco di mano di De Vito su cross dalla destra provoca il rigore per la Recanatese, che Ventola al 7’ trasforma spiazzando Rossi. Al 21’ c’è una occasionissima per l’Imolese, con uno scambio tra Stijepovic (gran colpo di tacco) e De Sarlo, che però quest’ultimo spreca a due passi da Fallani, tirandogli addosso di sinistro. Al 30’ è già ora del primo cambio, con De Vito che si tiene un braccio dolorante e lascia il posto ad Agyemang. Il modulo si trasforma in un 4-3-1-2. Qualche secondo dopo Stijepovic lascia partire una saetta da fuori che si alza sopra la traversa. Ma il pareggio è nell’aria e al 35’ ci pensa De Feo: Agyemang lancia dalla trequarti sinistra, tocco della difesa di testa e poi ancora De Sarlo con la cabeza, che la devia quel tanto per servire l’accorrente numero 10, che calcia benissimo. L’Imolese è nel suo momento clou e cerca di approfittarne, tanto che Zagnoni potrebbe addirittura raddoppiare di testa su corner.

La ripresa. La prima cosa interessante è una punizione dai 25 metri, legger-mente spostata sulla sinistra, che De Feo tira molto bene, senza però farla cadere al momento giusto, dunque leggermente alta. Al 9’ ci potrebbe essere un altro rigore per la Recanatese, che chiede un tocco di mano di Cerretti, ma l’arbitro lascia correre. Ancora ospiti vicini al raddoppio al 15’, su un corner mezzo regalato, ma la deviazione vincente viene mancata. Ancora Recanatese al 18’, con Rossi che si oppone alla conclusione ravvicinata di Sbaffo. Non è un gran momento per i rossoblù di Antonioli, che non riescono a proseguire il buon momento visto nel finale di primo tempo. Anzi, è un bombardamento ospite. A metà tempo dentro Fort e Zanon per Eguelfi e Annan. Al 25’ succede l’impensabile: De Feo crossa dalla destra e la palla gli torna tra i piedi, il rosso trequartista va sulla linea di fondo, torna a crossare di esterno destro e la palla con un giro favorevole si infila in porta, baciando il secondo palo. Antonioli finisce i cambi togliendo proprio De Feo e Stijepovic per inserire Faggi e Fonseca. Al 34’ un’altra scena incredibile: Agyemang si traveste da Usain Bolt e copre il campo ai 200 all’ora, viene contrastato, tenta di resistere e alla fine l’arbitro gli fischia fallo contro. Arriva anche un rosso alla panchina dell’Imolese, ma non al mister. Al 41’ Ferretti tenta un tiro-cross dalla sinistra: la palla sta per infilarsi sotto la traversa, ma Rossi sventa il pericolo. Si soffre, perché la Recanatese spreca anche 1 minuto dopo, con un tiro fuori da breve distanza. E anche al 48’ una indecisione della difesa fa tremare il Galli, con Rossi sempre molto presente e reattivo. Finalmente è finita. Con una vittoria di importanza inestimabile. (p.z.)

Imolese – Recanatese 2-1 (1-1)

Imolese (3-4-1-2): Rossi; Zagnoni, De Vito (30’ Agyemang), Eguelfi (23’ s.t. Fort); Cerretti, Bensaja, Zanini, Annan (23’ s.t. Zanon); De Feo (30’ s.t. Faggi); Stijepovic (30’ s.t. Fonseca), De Sarlo. All. Antonioli.

Gol: 7’ Ventola (I), 35’ De Feo (I), 25’ s.t. De Feo (I).

Ammoniti Imolese: De Sarlo, Annan, De Feo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

RER25Novembre

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook