Sport

Di Francesco e Floccari in tribuna, l’Imolese esulta all’ultimo minuto

Di Francesco e Floccari in tribuna, l’Imolese esulta all’ultimo minuto

Una vittoria allo scadere che vale platino, coi gol dei due attaccanti Fonseca e Stijepovic. Alla fine di una battaglia, condotta malissimo dall’arbitro, che concede 2 rigori alla Carrarese (uno parato da Molla), espelle De Feo e ne ammonisce altri 4, dei quali il giallo ad Agyemang è un vero… giallo.

La curiosità. Eusebio Di Francesco in tribuna per vedere Imolese – Carrare-se, arriva e si intrattiene a fare due chiacchiere con Sergio Floccari, a due passi da Gianluca Pagliuca e Marco De Marchi. Sembra davvero, per una volta, di essere nel calcio che conta. C’è pure il giusto momento di ricordo per Andrea «Fati» Cembali, tifoso scomparso un anno fa, con la maglia rossoblù personalizzata e donata ai genitori dallo squalificato De Sarlo.

Il punto. Tre giorni per assorbire il poker cesenate e Antonioli ne cambia 9 rispetto al Manuzzi, schierando un 3-4-1-2 con Molla in porta, poi Milani, Zagnoni e De Vito in difesa, quindi Scremin, Bensaja, Zanin e Annan a centrocampo. Lavora dietro le punte De Feo, mentre l’onere del reparto avanzato è nelle mani di Stijepovic e Fonseca. In panchina spunta Rocchi, il quarto virgulto prelevato dal Bologna e reduce da un lungo infortunio.

La partita. Come spesso succede, l’Imolese parte con spinta e anche oggi è la prima ad andare al tiro, con Zanini, quando le lancette stanno chiudendo il giro iniziale: conclusione bassa a fil di palo sulla destra di Satalino. Dopo qualche minuto di nulla arriva il vantaggio: al 18’ Zanini allunga benissimo sulla sinistra per De Feo, che crossa altrettanto bene per l’accorrente Fonseca, che segna anticipando il difensore. Attenzione, perché al 21’ la Carrarese cerca subito di rimediare con Bozhanaj, anche se il tiro va fuori di poco e De Feo ribatte al 22’ con un tiro velenosissimo, deviato dal portiere sopra la traversa. La partita si è accesa e al 24’ i toscani vanno addirittura in rete con Capello, avvistato però in fuorigioco. Dacci e ridacci, arriva il rigore per la squadra di Dal Canto (molto dubbio, visto che Bozhanaj si allunga la palla prima dell’intervento di De Vito): al 33’ Capello rimette il risultato in parità dal dischetto. Ancora Carrarese pericolosa con Bozhanaj sulla sinistra: in realtà il tiro sembra semplice, ma la parata di Molla fa venire i brividi. L’Imolese si rivede al 45’, ancora con Fonseca, servito da Stijepovic di testa. Lo spunto è coraggioso contro il portiere, riesce a toccare la palla, ma Satalino è reattivo.

La ripresa. Minuto 3 e già si trema. Annan sbaglia un passaggio, Giannetti intercetta e salta Molla, ma da defilato spara all’esterno della porta. All’11’ dentro Zanon, Agyemang e Pagliuca al posto di Bensaja, Annan e Fonseca e dopo 2 minuti Fort per Milani. Al 22’ Agyemang fa un numero, scatta sulla sinistra, si libera di un uomo e crossa per De Feo, che tira dal limite e mette in difficoltà il portiere. La partita si complica, perché lo stesso De Feo al 71’ viene espulso per un fallo di reazione su Capello (che come minimo andava ammonito) e lascia nuovamente l’Imolese in 10, un vizio da abbandonare al più presto. L’ultimo cambio è al 72’ con Cerretti che fa riposare Scremin. All’80’ ci prova Lauria e la sfera va fuori di poco, 2 minuti dopo tocca a Capello impegnare Molla e al minuto 83 vola via Agyemang, servito da Stijepovic. Entra in area contrastato, ma non ha la malizia di cadere e tira alto di poco (poi ammonito, chissà perché). All’84’ sul rovesciamento di fronte un altro rigore per la Carrarese: ancora Capello, ma stavolta Molla si tuffa benissimo a destra e para il tiro dal dischetto. Ci sono 6 minuti di recupero, ancora una volta di sofferenza, come sempre, perché un punto a questo giro sarebbe buono. Ma è bellissimo fare queste previsioni in presa diretta, perché al 51’ Stijepovic (poca roba fino ad allora) prende palla sulla sinistra, entra in area e lascia partire un sinistro incrociato che regala 3 punti di platino. (p.z.)

Imolese – Carrarese 2-1 (1-1)

Imolese (3-4-1-2): Molla; Zagnoni, Milani (58’ Fort), De Vito; Scremin (72’ Cerretti), Bensaja (56’ Zanon), Zanin, Annan (56’ Agyemang); De Feo; Stijepovic, Fonseca (56’ Pagliuca). All. Antonioli.

Gol: 18’ Fonseca (I), 33’ Capello (C), 51’ Stijepovic (I).

Ammoniti Imolese: Fonseca, Bensaja, Molla, Agyemang.

Espulsi: il d.s. Righi al 68’ dalla panchina, De Feo al 71’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook