Risultati di ricerca per “obiettivo lettura”

Cronaca 23 Aprile 2020

«Obiettivo lettura», al via il progetto di Alleanza Cooperative Italiane sull’importanza di leggere

Da oggi, giovedì 23, fino al 30 aprile via al progetto «Obiettivo Lettura» di Alleanza Cooperative Italiane, in collaborazione con Cepell-Centro per la Promozione del Libro e della Lettura e Anni che nasce con l’obiettivo di promuovere la lettura e di contrastare la povertà educativa.

Un progetto che l’Alleanza ha lanciato al Salone Internazionale del Libro di Torino e che si propone di concentrare, nella settimana del 23-30 aprile, eventi, iniziative, attività diverse proposte dalle cooperative per i 12 milioni di soci che conta l’Alleanza in tutti i suoi settori. «L’emergenza Covid-19 ci ha costretti a ripensare questo progetto – spiegano i presidenti Giovanna Barni, Irene Bongiovanni e Carlo Scarzanella -, ma non abbiamo voluto disperdere lo sforzo organizzativo e di pensiero delle cooperative. Così abbiamo immaginato di lanciare una versione diversa di Obiettivo Lettura, che potesse dare spazio alle nostre cooperative editoriali e a tutta la cooperazione che ha deciso di aderire a questa azione di responsabilità verso la promozione della lettura e il contrasto alla povertà educativa. Crediamo che sia questa, oggi più che mai, una occasione irrinunciabile di dare spazio a tutta la filiera editoriale cooperativa, ma più in generale a tutto il mondo del libro».

Dal 23 al 30 aprile, sulle pagine social di Agci Culturalia, Confcooperative Cultura Turismo Sport e CulTurMedia Legacoop si susseguiranno i contenuti di questa settimana di promozione della Lettura. A caratterizzare il tutto anche un logo di Obiettivo Lettura, realizzato da una cooperativa del settore comunicazione: un altro esempio della bella intersettorialità del mondo cooperativo.

IL PROGRAMMA COMPLETO

«Obiettivo lettura», al via il progetto di Alleanza Cooperative Italiane sull’importanza di leggere
Ciucci (ri)belli 16 Aprile 2020

Attività e giochi da fare a casa con bambini da 0 a 6 anni, i consigli di Ies

Dopo il nostro post in cui abbiamo dato qualche spunto ai genitori a casa con i bimbi,  segnaliamo questa iniziativa a cura dell’Istituzione Educazione e Scuola (Ies), che a Bologna segue i servizi comunali rivolti ai bambini dai 0 ai 6 anni.

Ies ha realizzato una pagina web dedicata, in continuo aggiornamento, in cui ha raccolto suggerimenti e proposte che arrivano direttamente dai gruppi di lavoro di nidi, scuole d’infanzia comunali e Centri bambini e famiglie (Cbf).

Le proposte sono suddivise per fasce d’età: 0-3 anni e 3-6 anni.
Ci sono ad esempio giochi e attività, canzoni, proposte di lettura, visive e di ascolto, ricette e tanto altro…

La pagina web si inserisce nel più ampio progetto Rimanere insieme… a distanza, nato nei giorni successivi alla chiusura dei servizi educativi e scolastici, con l’obiettivo di mantenere una relazione tra insegnanti, educatori e operatori di nidi e Cbf, con genitori e bambini delle proprie sezioni, proponendo diverse forme di contatto e condivisione, il tutto con il supporto dei pedagogisti.

Immagine tratta dal sito www.comune.bologna.it

Attività e giochi da fare a casa con bambini da 0 a 6 anni, i consigli di Ies
Ciucci (ri)belli 25 Novembre 2019

L’agenda dei Ciucci (ri)belli: 25 novembre-1 dicembre 2019

Un’altra settimana da urlo! Letture, laboratori, giochi, musica, cinema, teatro: tutte le iniziative per bambini e famiglie di Imola e dintorni

Lunedì 25 novembre

Imola. GIOCHI. ETA’: 0-6 ANNI. La casa dei giochi, appuntamento gratuito per bimbi accompagnati da un adulto, presso il nido comunale Scoiattolo, tutti i lunedì e giovedì, ore 16-18.30, in viale Saffi 22. Per info: www.scoiattoloimola.com.

Castel San Pietro. SPASSATEMPO BABY. Spassatempo baby, spazio per le mamme in gravidanza e i bambini 0-3 anni, promosso dal Comune di Castel San Pietro. Aperto tutti i lunedì, martedì e mercoledì mattina, ore 9-12, alla ludoteca comunale Spassatempo, via Caduti di Cefalonia 256. Per info e iscrizioni: ludoteca@comune.castelsanpietroterme.bo.it, tel. 051/948589.

Castel San Pietro. LUNA. ETA’: 0-6 ANNI. Com’è nata la luna, lettura animata e a seguire laboratorio con la pasta di sale. Ore 17-18, alla ludoteca comunale Spassatempo, via Caduti di Cefalonia 256. Il costo della tessera di iscrizione è di 25 euro annuali (l’annualità parte dalla data del versamento). I bambini fino all’età di 5 anni (ultimo anno della scuola dell’infanzia) devono essere accompagnati da un adulto per tutto il periodo di permanenza in ludoteca, i bambini della scuola elementare invece possono rimanere senza accompagnatori. La ludoteca è aperta tutti i pomeriggi feriali dal lunedì al giovedì dalle 16 alle 19. Per info: tel. 051/948589.

Martedì 26 novembre

Imola. FILO. Il filo di lana, nuovo spazio gratuito per bimbi da 0 a 3 anni (accompagnati da un adulto) che non frequentano i nidi. Ore 10-12, presso il nido Primavera, in via Gualandi 7. Per accedere occorre prenotarsi il lunedì, dalle ore 15 alle 18, al numero 0542/644059.

Imola. GIOCHI. ETA’: 9-14 ANNI. Si gioca a Sudoku mania. Rassegna Numeri in movimento. «Combinando le cifre, spostandole, moltiplicandole o sommandole ci divertiamo insieme utilizzando le nostre capacità di abili risolutori e calcolatori. Siamo pronti a metterci in gioco?». Ore 16.30-18.30, a Casa Piani, in via Emilia 88. Per info e iscrizioni (obbligatorie): tel. 0542/602630. In contemporanea, gioco libero in ludoteca.

Castel San Pietro. SPASSATEMPO BABY. Spassatempo baby, spazio per le mamme in gravidanza e i bambini 0-3 anni, promosso dal Comune di Castel San Pietro. Aperto tutti i lunedì, martedì e mercoledì mattina, ore 9-12, alla ludoteca comunale Spassatempo, via Caduti di Cefalonia 256. Per info e iscrizioni: ludoteca@comune.castelsanpietroterme.bo.it, tel. 051/948589.

Castel San Pietro. MERENDIAMO. Merendiamo insieme, tutti i martedì, ore 17-18, alla ludoteca comunale Spassatempo, via Caduti di Cefalonia 256. Il costo della tessera di iscrizione è di 25 euro annuali (l’annualità parte dalla data del versamento). I bambini fino all’età di 5 anni (ultimo anno della scuola dell’infanzia) devono essere accompagnati da un adulto per tutto il periodo di permanenza in ludoteca, i bambini della scuola elementare invece possono rimanere senza accompagnatori. La ludoteca è aperta tutti i pomeriggi feriali dal lunedì al giovedì dalle 16 alle 19. Per info: tel. 051/948589.

Ozzano Emilia. ADDOBBI. Creiamo insieme gli addobbi dell’albero di Natale di piazza Allende, con tante bottiglie di plastica e tanta voglia di divertirsi. Dalle ore 16.45 alle ore 18.15 in biblioteca comunale, piazza Allende 18. Gratuito. Per info e iscrizioni (obbligatorie): tel. 051/791370, email biblioteca@comune.ozzano.bo.it. Anche giovedì 28 novembre.

Mercoledì 27 novembre

Imola. FILO. Il filo di lana, nuovo spazio gratuito per bimbi da 0 a 3 anni (accompagnati da un adulto) che non frequentano i nidi. Ore 15-18, presso il nido Primavera, in via Gualandi 7. Per accedere occorre prenotarsi il lunedì, dalle ore 15 alle 18, al numero 0542/644059.

Imola. NONNI. Dialogando con le nonne e i nonni, iniziativa organizzata dal consultorio familiare dell’Ausl. Temi: affetti, emozioni, linguaggio, movimento, comunicazione tra nonni e nipoti, relazioni tra suoceri e nuore o generi, ruolo dei nonni nell’attuale famiglia in evoluzione, trasmissione dei valori, giocare insieme ai nipoti. Relatrici: psicologa, logopedista, edicatrici nido e scuole d’infanzia. Gratuito. Alle ore 17, presso il consultorio, in viale Amendola 8 (ospedale vecchio). Per info: tel. 0542/604241-604190, dal lunedì al venerdì dalle ore 12 alle 13.30.

Castel San Pietro. MUSICA. Laboratorio musicale tenuto da Laura Assiri, musicoterapeuta, gratuito per tutti i bambini iscritti alla ludoteca. Ore 10-11, alla ludoteca comunale Spassatempo, via Caduti di Cefalonia 256. Il costo della tessera di iscrizione è di 25 euro annuali (l’annualità parte dalla data del versamento). I bambini fino all’età di 5 anni (ultimo anno della scuola dell’infanzia) devono essere accompagnati da un adulto per tutto il periodo di permanenza in ludoteca, i bambini della scuola elementare invece possono rimanere senza accompagnatori. Per info: tel. 051/948589.

Castel San Pietro. SPASSATEMPO BABY. Spassatempo baby, spazio per le mamme in gravidanza e i bambini 0-3 anni, promosso dal Comune di Castel San Pietro. Aperto tutti i lunedì, martedì e mercoledì mattina, ore 9-12, alla ludoteca comunale Spassatempo, via Caduti di Cefalonia 256. Per info e iscrizioni: ludoteca@comune.castelsanpietroterme.bo.it, tel. 051/948589.

Castel San Pietro. CHE FARE. Che fare quando… il bimbo è malato, è caduto o sta soffocando. I pediatri risponderanno ai quesiti più comuni e spiegheranno cosa fare in caso di febbre, diarrea, cadute, bruciature e come praticare le manovre anti-soffocamento in caso di ingestione di un corpo estraneo. Incontro gratuito della rassegna I pomeriggi al consultorio… Crescendo insieme, a cura dell’Ausl di Imola. Alle ore 16, presso la Casa della salute, in viale Oriani 1 (piano terra). Per info: tel. 051/6955279 oppure tel. 0542/604241-604190, dal lunedì al venerdì dalle ore 12 alle 13.30.

Castel San Pietro. SALE. ETA’: 0-6 ANNI. Coloriamo la pasta di sale, laboratorio. Ore 17-18, alla ludoteca comunale Spassatempo, via Caduti di Cefalonia 256. Il costo della tessera di iscrizione è di 25 euro annuali (l’annualità parte dalla data del versamento). I bambini fino all’età di 5 anni (ultimo anno della scuola dell’infanzia) devono essere accompagnati da un adulto per tutto il periodo di permanenza in ludoteca, i bambini della scuola elementare invece possono rimanere senza accompagnatori. La ludoteca è aperta tutti i pomeriggi feriali dal lunedì al giovedì dalle 16 alle 19. Per info: tel. 051/948589.

Giovedì 28 novembre

Imola. FILO. Il filo di lana, nuovo spazio gratuito per bimbi da 0 a 3 anni (accompagnati da un adulto) che non frequentano i nidi. Ore 10-12, presso il nido Primavera, in via Gualandi 7. Per accedere occorre prenotarsi il lunedì, dalle ore 15 alle 18, al numero 0542/644059.

Imola. LETTURE. ETA’: 0-6 ANNI. Letture nella Casa dei giochi, appuntamento gratuito per bimbi accompagnati da un adulto, presso il nido comunale Scoiattolo, tutti i lunedì e giovedì, ore 16-18.30, in viale Saffi 22. Per info: www.scoiattoloimola.com.

Imola. GIOCO. ETA’: 6-10 ANNI. Si gioca a Künstlermemo. Rassegna Baccanale: il gusto dei ricordi. «In occasione del Baccanale dedicato ai ricordi, facciamo un tuffo nel passato, tra fiabe e personaggi dei film per capire se ci ricordiamo qualcosa di allora. Attraverso le immagini emergono emozioni, visi, sapori ed odori e l’arte può diventare un avvincente memory». Ore 16.30-18.30, Casa Piani, via Emilia 88. Per info e iscrizioni: tel. 0542/602630. In contemporanea si può giocare liberamente con i giochi della ludoteca.

Imola. CINEMA. Frozen. Il segreto di Arendelle. Ore 18.30-21, al cinema Cristallo, in via Appia 90. Biglietti: intero 7 euro, ridotto e mercoledì 5 euro. Per info: tel. 0542/23033.

Ozzano Emilia. ADDOBBI. Creiamo insieme gli addobbi dell’albero di Natale di piazza Allende, con tante bottiglie di plastica e tanta voglia di divertirsi. Dalle ore 16.45 alle ore 18.15 in biblioteca comunale, piazza Allende 18. Gratuito. Per info e iscrizioni (obbligatorie): tel. 051/791370, email biblioteca@comune.ozzano.bo.it. Anche giovedì 28 novembre.

Venerdì 29 novembre

Imola. CINEMA. Frozen. Il segreto di Arendelle. Ore 18.30-21, al cinema Cristallo, in via Appia 90. Biglietti: intero 7 euro, ridotto e mercoledì 5 euro. Per info: tel. 0542/23033.

Ozzano Emilia. BIBLIOTECARIO. ETA’: 7-11 ANNI. Bibliotecario per un giorno, per svolgere tutte le attività che si fanno quotidianamente in biblioteca. Tutti i venerdì, ore 17, alla biblioteca comunale, in piazza Allende 18. Per info e iscrizioni: tel. 051/791370; biblioteca@comune.ozzano.bo.it.

Bagnacavallo. CINEMA. Maleficent 2. Ore 21.15, palazzo Vecchio, piazza della Libertà 5. Per info: tel. 320/8381863.

Sabato 30 novembre

Imola. MINILAB. ETA’: 4-7 ANNI. Calendario dell’avvento, mini-laboratorio, per il ciclo Crea con mamma e papà. «Realizzeremo insieme un simpatico pupazzo di neve con un naso rotante che ci permetterà di contare i giorni che mancano all’arrivo del Natale. Come? Vieni a scoprirlo in biblioteca!». Ore 10.30-12, a Casa Piani, in via Emilia 88. Contributo, 3 euro. Per info e iscrizioni (obbligatorie): tel. 0542/602630. In contemporanea, gioco libero in ludoteca, ore 10-13.

Imola. SACMI. In occasione del centenario della nascita della cooperativa, la Sacmi organizza una giornata aperta a dipendenti, cittadini e istituzioni per far conoscere più da vicino questa azienda, nata nel 1919 e oggi al vertice della manifattura internazionale. L’open day è stato progettato con l’obiettivo di coinvolgere le famiglie, sia dei dipendenti Sacmi sia di cittadini e visitatori, e particolare cura è stata posta nell’organizzazione di laboratori e attività specificamente dedicate ai bambini. Tra queste, quattro percorsi, mirati a coinvolgere i ragazzi in veri e propri laboratori su tecnologie e materiali, che vedrà i bambini e i ragazzi impegnati in quattro diverse esperienze sui filoni della ceramica, della plastica, dei metalli e delle tecnologie informatiche. Dalle ore 8.30 alle 18, sede Sacmi, via Selice Provinciale 17/a.

Imola. RACCONTO. L’ora del racconto, letture dedicate ai piccoli a cura dei volontari Nati per Leggere. Ore 10.30, Casa Piani, via Emilia 88. Info: 0542/602630.

Imola. CINEMA. Maleficent – Signora del male. Rassegna Imola junior cinema. Ore 15 e 17.15, al cinema teatro Don Fiorentini, in viale Marconi 31. Biglietto unico 4 euro. Per info: tel. 0542/28714.

Imola. CINEMA. Frozen. Il segreto di Arendelle. Ore 16-18.30-21, al cinema Cristallo, in via Appia 90. Biglietti: intero 7 euro, ridotto e mercoledì 5 euro. Per info: tel. 0542/23033.

Imola. CINEMA. La Famiglia Addams. Alle ore 17, al nuovo Cinema Pedagna, oratorio San Giovanni Paolo II (secondo piano), in via Vivaldi 70. Biglietti: intero 7 euro, ridotto 5 euro. Per info: cinepedagna@gmail.com.

Castel San Pietro. INCLUSIONE. Laboratori sull’inclusione, in collaborazione con le associazioni di volontariato, incontri con specialisti e momenti di formazione in cui docenti, ragazzi e famiglie potranno confrontarsi. Iniziativa in occasione della Giornata internazionale delle persone con disabilità che si celebra il 3 dicembre, a cura dell’Istituto comprensivo di Castel San Pietro. Nella sala degli Antichi sotterranei del Comune.

Castel San Pietro. LETTURE. ETA’: 6 MESI-6 ANNI. E ora letture a volontà», a cura dei volontari Nati per Leggere. Ore 10.30-12, biblioteca comunale, via Marconi 29. Info: 051/940064.

Castel San Pietro. CINEMA. Ailo. Un’avventura tra i ghiacci. Alle ore 17, al cinema Jolly, in via Matteotti 99. Biglietto: intero, 7 euro, ridotto (abbonati teatro, under 15, over 65) 4,50 euro, sconto famiglia (se presenti entrambi i genitori paganti i figli fino a 14 anni pagano solo 3 euro). Bimbi fino a 3 anni, gratis. Per info: tel. 051/944976 oppure 347/4238370.

Medicina. LETTURE. ETA’: 5-10 ANNI. Letture gratuite a cura del Gruppo Laboratorio Icaro per bambini da 5 a 10 anni. Ore 10.30, biblioteca comunale, via Pillo 1.

Medicina. PIGOTTE. Il banchetto delle volontarie Unicef aspetta i cittadini per l’acquisto di una Pigotta. Offerta minima di 20 euro. Il ricavato derivante dall’acquisto di ogni bambola garantirà a un bambino della Guinea Bissau interventi mirati che riducano il pericolo di mortalità nei suoi primi cinque anni di vita, grazie a un kit salvavita dell’Unicef composto da vaccini, dosi di vitamina A, kit ostetrico per un parto sicuro, antibiotici e una zanzariera, come stabilito dalla campagna Vogliamo arrivare a Zero (www.unicef.it/ vogliamozero). Le bambole Pigotte di questa iniziativa sono state realizzate dalle volontarie Unicef, in collaborazione con i ragazzi delle scuole medicinesi. Dalle ore 9 alle 18, nella galleria del Centro commerciale Medicì, via L. Fava. Anche il 1, 6, 7, 13, 14, 20, 21 dicembre.

Castel San Pietro. DISOSTRUZIONE. Aiuto al bambino: manovre di disostruzione pediatrica delle vie aeree, a cura del pediatra Gilberto Fiegna, in collaborazione con l’associazione di volontariato Kasomay. Ore 10, alla ludoteca comunale Spassatempo, via Caduti di Cefalonia 256. Gratuito. Per info e prenotazioni (obbligatorie): tel. 349/0867105.

A spasso col panda

Ozzano Emilia. GIOCOLEGNO. ETA’: 7-10 ANNI. Giocolegno, laboratorio di falegnameria per costruire una piccola casetta. «I piccoli falegnami potranno cimentarsi nell’utilizzo dei principali attrezzi del mestiere, tutti rigorosamente manuali, e dare vita a progetti giocosi e fantasiosi». Costo per 4 incontri: 60 euro + 5 euro tessera associativa. Ore 10-12, in biblioteca, piazza Allende 18. Per info e prenotazioni:  giocolegnobologna@gmail.com.

Ozzano Emilia. CAVALLI. Crea il tuo cavallo, laboratorio per bimbi a offerta libera (ore 15), nell’ambito della giornata di raccolta fondi per i cavalli abbandonati presso l’agriturismo Dulcamara, tre mesi fa. Programma della giornata all’agriturismo Dulcamara, in via Tolara di Sopra 78: dalle ore 12.30, pranzo solidale a buffet per i cavalli abbandonati; oltre a nutrirli, sono necessarie molte cure veterinarie, per questo c’è bisogno di aiuto e sostegno. Alle ore 16, nel Salone delle Arti, Sonata per Tubi, spettacolo di circo della compagnia Nando e Maila. Ingresso libero. Uscita a cappello. L’intero ricavato della giornata (ristorante, laboratorio, circo) sarà devoluto agli ospiti equini. Per info e prenotazioni: tel. 051/796643 oppure agriturismo@coopdulcamara.it.

Faenza. CINEMA. A spasso col panda. Film della rassegna I pomeriggi della Casa di Pinocchio, al cinema Italia. Alle ore 17, in via Cavina 3. Biglietto unico 4 euro. Per info: tel. 0546/20408.

Russi. STORIE. ETA’: 3 ANNI+. L’ora delle storie, letture a cura dei Lettori volontari. Ore 10, biblioteca comunale, via Godo Vecchia 10. Info: 0544/587640.

Bagnacavallo. CINEMA. Maleficent 2. Ore 21.15, palazzo Vecchio, piazza della Libertà 5. Per info: tel. 320/8381863.

Domenica 1 dicembre

Imola. ACQUARIO. Uno di noi! Questa iniziativa permetterà a tutti i bambini volenterosi di far parte dello Staff dello Zoo Acquario di Imola per un giorno! Grazie a questa esperienza i bambini potranno conoscere il lavoro che si cela dietro la gestione e la manutenzione di uno Zoo Acquario. Gratuito. Ore 10-12, presso lo Zoo Acquario, in Via Aspromonte 19/d. Per info e prenotazioni (obbligatorie): tel. 334/7041312 (dal martedì al venerdì (festivi esclusi), dalle ore 8.30 alle ore 12.30), email zooacquario@ecosistema.it.

Imola. CINEMA. Shaun vita da pecora – Farmageddon. Rassegna Imola junior cinema, ai Cappuccini, in via Villa Clelia 12, alle ore 15 e 17. Biglietto 4 euro per tutti (+ tessera 1 euro). I bambini fino a 3 anni non pagano. Per info: tel. 0542/40265.

Imola. CINEMA. Frozen. Il segreto di Arendelle. Ore 16-18.30-21, al cinema Cristallo, in via Appia 90. Biglietti: intero 7 euro, ridotto e mercoledì 5 euro. Per info: tel. 0542/23033.

Imola. GIOCAMUSEO. ETA’: 3-6 ANNI. Paesaggi… stravaganti! Un artista contemporaneo al Museo, laboratorio. «Entriamo in museo per scoprire l’arte di Enrico Minguzzi, tra strani paesaggi, colori fluo, contrasti e sfumature. Scopriamo gli insoliti colori che emergono dalle tele di questo giovane pittore e proviamo a comporre un nuovo paesaggio con l’aiuto della nostra fluorescente fantasia». Rassegna Giocamuseo 2019-2020. Ore 16, Museo di San Domenico, in via Sacchi 4. Costo: 4 euro a bambino, genitori gratis. I bambini che già possiedono o aderiscono alla Card cultura junior (euro 5) hanno diritto alla riduzione del biglietto di ingresso ai laboratori (euro 3 anziché 4). Per info e prenotazioni (obbligatorie, max 25 posti, a partire dal lunedì precedente al laboratorio): tel. 0542/602609 (Musei civici di Imola).

Natale bambino

Imola. PALCOSCENICO. ETA’: 4 ANNI+. Natale bambino, spettacolo a cura della compagnia Bella. Rassegna teatrale per famiglie Storie dal palcoscenico organizzata da Il Bosco e associazione Laerte Poletti. Biglietti: 8 euro adulti, 6 euro bambini (in prevendita il giorno precedente allo spettacolo dalle ore 16 alle ore 18 e in vendita nel pomeriggio di spettacolo dalle ore 15 alle ore 17, presso la biglietteria del teatro dell’Osservanza. Alle ore 17, al teatro Osservanza, in via Venturini 18. Abbonamenti: 35 euro adulti, 25 euro bambini (in vendita solo sabato 19 ottobre, ore 10-12 al teatro Osservanza). Per info e prenotazioni telefoniche: tel. 0542/25860, solo nelle domeniche di spettacolo dalle 15 alle 16.30. (I biglietti non ritirati entro le 16.30 verranno rimessi in vendita). Il pagamento di abbonamenti e biglietti può avvenire solo in contanti.

Mordano. ALBERI. Tradizionale distribuzione gratuita di alberi e siepi da trapiantare nel proprio giardino, in occasione della Festa dell’Albero, organizzata da Legambiente Imola-Medicina. Dalle ore 9.30 alle 12, alla sala civica polivalente, via della Repubblica 10.

Dozza. CINEMA. Leonardo da Vinci – Missione Monna Lisa. Ore 16, teatro comunale, via XX Settembre 51. Biglietto: intero 5 euro, ridotto 4 euro. Per info: tel. 338/3183077 oppure 339/4449494.

Castel San Pietro. CINEMA. Ailo. Un’avventura tra i ghiacci. Alle ore 15.30, al cinema Jolly, in via Matteotti 99. Biglietto: intero, 7 euro, ridotto (abbonati teatro, under 15, over 65) 4,50 euro, sconto famiglia (se presenti entrambi i genitori paganti i figli fino a 14 anni pagano solo 3 euro). Bimbi fino a 3 anni, gratis. Per info: tel. 051/944976 oppure 347/4238370.

Castel San Pietro. INCLUSIONE. Laboratori sull’inclusione, in collaborazione con le associazioni di volontariato, incontri con specialisti e momenti di formazione in cui docenti, ragazzi e famiglie potranno confrontarsi. Iniziativa in occasione della Giornata internazionale delle persone con disabilità che si celebra il 3 dicembre, a cura dell’Istituto comprensivo di Castel San Pietro. Nella sala degli Antichi sotterranei del Comune.

Medicina. PIGOTTE. Il banchetto delle volontarie Unicef aspetta i cittadini per l’acquisto di una Pigotta. Offerta minima di 20 euro. Il ricavato derivante dall’acquisto di ogni bambola garantirà a un bambino della Guinea Bissau interventi mirati che riducano il pericolo di mortalità nei suoi primi cinque anni di vita, grazie a un kit salvavita dell’Unicef composto da vaccini, dosi di vitamina A, kit ostetrico per un parto sicuro, antibiotici e una zanzariera, come stabilito dalla campagna Vogliamo arrivare a Zero (www.unicef.it/ vogliamozero). Le bambole Pigotte di questa iniziativa sono state realizzate dalle volontarie Unicef, in collaborazione con i ragazzi delle scuole medicinesi. Dalle ore 9 alle 18, nella galleria del Centro commerciale Medicì, via L. Fava. Anche il 6, 7, 13, 14, 20, 21 dicembre.

San Lazzaro di Savena. TEATRO. ETA’: 7 ANNI+. Peter Pan, spettacolo a cura di Factory Compagnia Transadriatica/Sipario Toscana. Ore 16.30, Itc Teatro, via Rimembranze 26. Biglietto adulti 8 euro, bambini 6. Info: 051/6270150, www.itcteatro.it.

Faenza. CINEMA. A spasso col panda. Film della rassegna I pomeriggi della Casa di Pinocchio, al cinema Italia. Alle ore 15, in via Cavina 3. Biglietto unico 4 euro. Per info: tel. 0546/20408.

Bagnacavallo. TEATRO. Gianni e il gigante, spettacolo con il Teatro delle Briciole. Ore 17, teatro Goldoni, piazza della Libertà 18. Biglietto 5 euro. Info: 0545/64330, www.accademiaperduta.it.

Bagnacavallo. CINEMA. Maleficent 2. Ore 21.15, palazzo Vecchio, piazza della Libertà 5. Per info: tel. 320/8381863.

L’agenda dei Ciucci (ri)belli: 25 novembre-1 dicembre 2019
Cronaca 24 Settembre 2019

Contributi dalla Regione per i progetti di Solco Prossimo ed Ernesto che puntano a contrastare il disagio giovanile

Ci sono anche due progetti imolesi tra i beneficiari dei contributi riconosciuti dalla Regione Emilia-Romagna a iniziative di contrasto al disagio giovanile, all’isolamento, alla dipendenza da social network, all’abbandono scolastico ed esclusione sociale. Lo comunica la consigliera regionale del Partito Democratico Francesca Marchetti, che sottolinea l’importanza dei 19 progetti in totale messi a punto nell’area metropolitana bolognese, cui se ne aggiungono altri 12 a valenza regionale, legati ad iniziative di educazione alla legalità, alla cittadinanza attiva e di partecipazione alla vita democratica. In tutto, nel territorio di Bologna arriveranno 98.198 euro.

«Si tratta di un sostegno rivolto ad associazioni di promozione sociale, organizzazioni di volontariato e parrocchie – precisa Marchetti – per progetti che riguardano l’aiuto nello svolgimento dei compiti, percorsi individualizzati per migliorare il rendimento scolastico, attività sportive e laboratori artistici e musicali, ma anche incontri con gli esperti per utilizzare consapevolmente i social network e la rete». A Imola i contributi sono stati assegnati come detto a due progetti:  «“EduSport 2.0: rimettiamoci in gioco», organizzato dalla cooperativa sociale Solco Prossimo, che ha ottenuto 8.120 euro e «Il non laboratorio» realizzato dall’Associazione di volontariato Ernesto, cui andrà il contributo di 4.900 euro.

«Abbiamo ripresentato un progetto che avevamo già sviluppato l’anno scorso e che coinvolge le società di calcio – spiega Francesca Berattino, referente per Solco Prossimo del progetto EduSport 2.0 – . Nella prima fase collaboriamo con gli allenatori, affiancando loro un educatore per supportarlo nella lettura delle dinamiche del gruppo di bambini e aiutarlo a incentivare quelle positive e a scardinare quelle meno collaborative. Nella seconda parte dell’anno, poi, promuoviamo due incontri con le famiglie di informazione e scambio su tutto ciò che ruota intorno alla realtà sportiva non agonistica: il fair play, come reagire alle delusioni, come supportare il ragazzo nella competizione e così via. Le società quest’anno sono l’Ac Tozzona, l’Imolese femminile Acfd, la Stella Azzurra e la Valsanterno 2009 di Borgo Tossignano». Il contributo regionale copre per il 70% circa i costi del progetto che ammontano a circa 11.500 euro, con la compartecipazione delle società sportive che, attraverso l’iscrizione agevolata dei bambini provenienti da famiglie a basso reddito, riescono a coinvolgere nelle attività anche i più svantaggiati.

Per quanto riguarda invece il progetto dell’associazione Ernesto, si articola in una serie di laboratori esperienziali per ragazze e ragazzi dai 13 ai 18 anni, in particolare adottati e in affido, ma non solo. «Tra i ragazzi adolescenti, quelli adottati e in affido risultano essere a volte più fragili dei loro coetanei – si legge nel progetto presentato alla Regione -. Le famiglie, gli insegnanti e gli altri adulti di riferimento li descrivono come demotivati, apatici e con poca fiducia in se stessi. Questa condizione li rende più vulnerabili nelle relazioni sociali e rispetto all’uso di videogiochi, droghe leggere, alcol. La riflessione fatta insieme a genitori e insegnanti nel corso degli anni nei quali l’associazione Ernesto ha promosso attività finalizzate all’inclusione sociale, sia nelle scuole che nel territorio, è stata incentrata sulla necessità di un progetto duraturo che coinvolga e impegni ragazze e ragazzi adottati, ma non solo loro, in modo continuativo. L’esigenza è di socializzare e relazionarsi con persone nuove e al di fuori degli ambiti frequentati abitualmente; divertirsi in modo attivo e costruttivo; scoprire e coltivare interessi; lavorare e impegnarsi per un obiettivo; educare al rispetto degli impegni presi ed alla responsabilità individuale nel far parte di un collettivo». Da qui la scelta della modalità di lavoro del progetto, con laboratori di teatro, counseling di gruppo, outrole e action learning, per un costo di 7.000 euro, di cui 4.900 di contributo regionale. (mi.ta.)

La foto è tratta dal sito internet di Solco Prossimo

Contributi dalla Regione per i progetti di Solco Prossimo ed Ernesto che puntano a contrastare il disagio giovanile
Ciucci (ri)belli 29 Aprile 2019

L’agenda dei Ciucci (ri)belli: 29 aprile-5 maggio 2019

Impastiamo, annusiamo, assaggiamo, facciamo merenda con gli animali di Fedro, entriamo nella stanza delle parole, impariamo a conoscere i venti e poi un bel pic-nic tutti insieme…

Lunedì 29 aprile

Imola. AUTODROMO. Autodromo Enzo e Dino Ferrari aperto al pubblico, a piedi o in bici, pattini, monopattino… Ore 18.45-20, in via Fratelli Rosselli 2.

Castel San Pietro. NEOMAMME. Spassatempo baby, nuovo centro per le mamme in gravidanza e i bambini 0-3 anni, promosso dal Comune di Castel San Pietro, in collaborazione con Solco prossimo, per l’infanzia e il sostegno alla genitorialità. Il centro sarà aperto  fino al 9 giugno 2019 il lunedì, martedì e giovedì mattina, dalle 9 alle 12, alla ludoteca comunale Spassatempo, via Caduti di Cefalonia 256. Per info e iscrizioni: ludoteca@comune.castelsanpietroterme.bo.it, tel. 051/948589.

Castel San Pietro. ANNUSIAMO. Impastiamo, annusiamo, assaggiamo! Laboratorio. Ore 17-18, alla ludoteca comunale Spassatempo, via Caduti di Cefalonia 256. Il costo della tessera di iscrizione è di 25 euro annuali (l’annualità parte dalla data del versamento). I bambini fino all’età di 5 anni (ultimo anno della scuola dell’infanzia) devono essere accompagnati da un adulto per tutto il periodo di permanenza in ludoteca, i bambini della scuola elementare invece possono rimanere senza accompagnatori. La ludoteca è aperta tutti i pomeriggi feriali dal lunedì al giovedì dalle 16 alle 19. Per info: tel. 051/948589. Per info e iscrizioni: ludoteca@comune.castelsanpietroterme.bo.it, tel. 051/948589.

Martedì 30 aprile

Imola. GIOCO. ETA’: 9-14 ANNI. Si gioca a 7wonders, rassegna Il mondo colorato di biglie e pedine. Ore 16.30-18.30, Casa Piani, via Emilia 88. Per info e iscrizioni: tel. 0542/602630.

Imola. GELOSIA. La gelosia quando arriva un fratellino, incontro con la psicologa, dedicato a chi non è alla prima esperienza di maternità. Rassegna I pomeriggi al consultorio… Crescendo insieme, a cura del consultorio familiare dell’Ausl di Imola. Gratuito. Alle ore 14.30, al consultorio, in viale Amendola 8 (ospedale vecchio). Per info: tel. 0542/604241-604190, dal lunedì al venerdì dalle ore 12 alle 13.30.

Castel San Pietro. NEOMAMME. Spassatempo baby, nuovo centro per le mamme in gravidanza e i bambini 0-3 anni, promosso dal Comune di Castel San Pietro, in collaborazione con Solco prossimo, per l’infanzia e il sostegno alla genitorialità. Il centro sarà aperto  fino al 9 giugno 2019 il lunedì, martedì e giovedì mattina, dalle 9 alle 12, alla ludoteca comunale Spassatempo, via Caduti di Cefalonia 256. Per info e iscrizioni: ludoteca@comune.castelsanpietroterme.bo.it, tel. 051/948589.

Castel San Pietro. MERENDA. Merendiamo insieme. Ore 16.30-17.30, ludoteca Spassatempo, via Caduti di Cefalonia 256. Per gli iscritti (quota annuale d’iscrizione 25 euro). Per info: tel. 051/948589.

Mercoledì 1 maggio

Imola. AUTODROMO. Autodromo Enzo e Dino Ferrari aperto al pubblico, a piedi o in bici, pattini, monopattino… Ore 13-19, in via Fratelli Rosselli 2.

Campiuno (Borgo Tossignano). AQUILONI. Il vento e gli aquiloni, «impariamo a conoscere i venti, le loro origini e i loro nomi, poi costruiamo un aquilone e facciamolo volare sopra i prati dell’azienda agricola». Costo: euro 10, comprensivo del materiale per costruire gli aquiloni e della merenda offerta dall’Azienda agricola Piccola Romagna. Numero minimo: 5 persone. Ore 9.30-18, all’azienda La Piccola Romagna, via Campiuno 23. Numero minimo partecipanti: 5 persone. Per info e prenotazioni (obbligatorie entro il giovedì precedente): tel. 0542/061569; mail: nicoletta.bettini@gmail.com.

Ozzano Emilia. ARTINCIRCO. ArtInCirco Festival, dal 1 al 12 maggio 2019, davanti al municipio in via della Repubblica. Programma: dalle 10.30 laboratori circensi e giochi d’aria con Snodo Culturale (prato); alle 11.30 e alle 21.15 spettacolo con clown e palo cinese «Hobo» (tendone, ingresso 6 euro); dalle 12 incursioni artistiche con il clown Jean Meningue e musica dal vivo (prato); alle 14 giochi circensi con premi a sorpresa (prato); alle 16 spetta-colo «Clown in libertà» del Teatro Necessario (tendone; ingresso adulti 8 euro, ridotto 6); alle 18 spettacolo degli allievi di ArtInCirco «Sogni di un clown» (tendone, ingresso 6 euro); alle 19 inaugurazione del festival con palloni giganti nel prato, AperiCirco e cena con gli artisti, musica dal vivo e dj set. Per il pranzo e per la cena stand gastronomico con prodotti biologici. Prevendita abbonamenti e biglietti: Omega Store al centro commerciale Coop di Ozzano; Natura Si a Bologna, Casalecchio e San Lazzaro di Savena; on-line su Vivaticket. Per info: htpps://festival.artincirco.it.

Faenza. CINEMA. Film a sorpresa. Rassegna I pomeriggi della Casa di Pinocchio, al cinema Italia. Alle ore 15, in via Cavina 3. Biglietto unico 4 euro (Cinema + Pizza o Gelato). Per info: tel. 0546/21204.

Borgo Rivola. RE TIBERIO. Visita guidata gratuita al tratto storico della grotta del Re Tiberio. Durata 1.30 minuti circa. Prenotazione consigliata, numero massimo 20 persone circa per visita guidata. Alle ore 10 e ore 15.30. Per info: tel. 335/1209933, retiberio@atlantide.net, www.atlantide.net/retiberio, Facebook: Grotta Del Re Tiberio

Giovedì 2 maggio

Castel San Pietro. NEOMAMME. Spassatempo baby, nuovo centro per le mamme in gravidanza e i bambini 0-3 anni, promosso dal Comune di Castel San Pietro, in collaborazione con Solco prossimo, per l’infanzia e il sostegno alla genitorialità. Il centro sarà aperto  fino al 9 giugno 2019 il lunedì, martedì e giovedì mattina, dalle 9 alle 12, alla ludoteca comunale Spassatempo, via Caduti di Cefalonia 256. Per info e iscrizioni: ludoteca@comune.castelsanpietroterme.bo.it, tel. 051/948589.

Castel San Pietro. YOGA. ETA’: 2-6 ANNI.  Yoga giocando, ultima lezione del laboratorio condotto da Susi Cioffi (portare calzini antiscivolo). Ore 17-18, ludoteca Spassatempo, via Caduti di Cefalonia 259. Partecipazione gratuita per gli iscritti alla ludoteca (quota annuale d’iscrizione 25 euro). Per info: tel. 051/948589.

Castel Guelfo. FIABA. ETA’: 5 ANNI+. Teatro in fiaba, letture in biblioteca a cura dei ragazzi del Gruppo Laboratorio Icaro. Ogni primo giovedì del mese, alle ore 17.30, in biblioteca, via Pillio 1.

Venerdì 3 maggio

Imola. MASSAGGIO. Massaggiamo i nostri bambini, primo incontro del corso con le ostetriche. Rassegna I pomeriggi al consultorio… Crescendo insieme, a cura del consultorio familiare dell’Ausl di Imola. A pagamento. Alle ore 10, al consultorio familiare presso l’ospedale vecchio, in viale Amendola 8. Per info e iscrizioni: tel. 0542/604241 oppure 0542/604190 (dal lunedì al venerdì, dalle ore 12 alle 13.30).

Imola.  PAROLE. ETA’: 1-3 ANNI. La stanza delle parole, storie che crescono, lettura a cura della libraia e narratrice Arianna di Pietro.  A seguire bio-merenda in compagnia! E’ prevista una quota di partecipazione. Alle ore 17 e 17.45, libreria Il Mosaico, via Aldrovandi 5/a.  Per info e prenotazioni (obbligatorie): tel. 0542/21949.

Ozzano Emilia. COLLA. ETA’: 4-7 ANNI. Creare con cartoncino, colla, carta e tanto altro, appuntamento creativo con Teresa e Lisa. Quota 1 euro. Alle ore 16.45, biblioteca comunale, piazza Allende 18. Per info e iscrizioni (obbligatorie): tel. 051/791370; biblioteca@comune.ozzano.bo.it.

Ozzano Emilia. ARTINCIRCO. ArtInCirco Festival, area verde davanti al municipio in via della Repubblica. Programma: dalle ore 16.30, laboratori circensi; “The book” (cabaret circense) spettacolo della scuola di circo di Ozzano; a seguire, giochi circensi, spettacoli: “Pss pss” e “Ginko”. Gli spettacoli avranno luogo anche in caso di pioggia! Prevendita abbonamenti e biglietti: Omega Store al centro commerciale Coop di Ozzano; Natura Si a Bologna, Casalecchio e San Lazzaro di Savena; on-line su Vivaticket. Per info e programma: htpps://festival.artincirco.it; info@artincirco.it; cell. 342/7736730.

Faenza. CINEMA. A spasso con Willy. Alle ore 17.50, al Multiplex Cinedream, in via Granarolo 155. Biglietti: intero 8 euro, ridotto (il sabato prima delle ore 19, bambini fino a 12 anni, over 60…) 6 euro. Per info: tel. 0546/646033.

Faenza. CINEMA. Dumbo. Alle ore 17.40, al Multiplex Cinedream, in via Granarolo 155. Biglietti: intero 8 euro, ridotto (il sabato prima delle ore 19, bambini fino a 12 anni, over 60…) 6 euro. Per info: tel. 0546/646033.

Sabato 4 maggio

Imola. FIORI. ETA’: 1-5 ANNI. Vaso di fiori, laboratorio per realizzare un vaso di “fiori” da regalare alle mamme, fatti con le impronte delle manine e i colori a dita. E’ richiesta la presenza di un adulto. Durata 30 minuti. Costo: 10 euro (compreso l’ingresso allo spazio bimbi). Dalle ore 9.30, presso Step 51 – Pedagna Center, in via Montanara 51. Per info e prenotazioni (obbligatorie): tel. 349/1530632 (Erica).

Imola. TEATRO. ETA’: 4 ANNI+. Merenda con gli animali di Fedro. «Seduti su tante coperte nel parco del teatro dell’Osservanza racconteremo insieme le storie degli animaletti delle favole di Fedro. Ogni bimbo riceverà il proprio cestino, da consumare ascoltando le letture e potrà scegliere i personaggi da ritrarre con carta e colori. Il cane, la volpe, il lupo e il cervo… Qual è il tuo preferito?». Rassegna Uno spasso di teatro!, a cura di Artemisia. Ingresso 6 euro intero, 5 euro per i titolari di Card cultura Junior. Alle ore 16, al parco del teatro dell’Osservanza, in via Venturini. Per info e prenotazioni: laboratori.artemisia@libero.it.

Imola. FATTORIA. C’era una volta, presentazione del nuovo centro estivo dedicato a bambini e bambine dai 6 ai 10 anni, che si terrà presso la Fattoria Romagnola dal 17 giugno al 19 luglio 2019, in collaborazione con la cooperativa Il Mosaico. «Il centro estivo rappresenta un’esperienza ricreativa e formativa immersa nella natura, qui i bambini e le bambine potranno prendersi cura della fattoria, degli animali e dell’orto, esplorando e scoprendo i segreti dell’ ambiente che li circonda. Gran parte della giornata si svolgerà all’ aria aperta, tra i prati e gli alberi della fattoria le ore saranno scandite da: laboratori espressivi, creativi, scientifici e culinari, letture ad alta voce e dal gioco libero e di squadra». Ore 16, presso la Fattoria Romagnola, in via Lola 4.

Dozza. PASSEGGIATA. ETA’: 6 ANNI+. Dozza wine trail kid, passeggiata ludico-motoria per bimbi nati dal 2008 al 2013. I bimbi saranno raggruppati in categorie a seconda della data di nascita e saranno previsti percorsi di lunghezza diversa in base all’età, a partire dal percorso più breve di 400 metri. A tutti i partecipanti sarà consegnata una medaglia a ricordo dell’iniziativa. Al termine, merenda bio offerta da Alce Nero.  Iscrizioni obbligatorie (gratuite) a partire dalle ore 16, in piazza Zotti. Partenza alle ore 17.30. Per tutto il pomeriggio intrattenimento per i bambini a cura dell’Associazione Incontri. Per info: tel. 348/1524102 (Andrea), 348/2408428 (Emanuele), info@dozzawinetrail.it.

Castel San Pietro. CAA. ETA’: 3-8 ANNI. Lettura in Caa, la Comunicazione aumentativa alternativa ovvero un «nuovo strumento di inclusione sociale che si pone l’obiettivo di incrementare le capacità comunicative della persona con strumenti alternativi e di supporto al linguaggio». Un’occasione per conoscere “nuovi libri” in Caa, iniziativa dedicata a grandi e piccoli che amano condividere l’amore per i libri. Incontro a cura dell’associazione “Fare leggere tutti” di Faenza. Alle ore 10.30, in biblioteca, via Marconi 29. Per info: tel. 051/940064.

Castel San Pietro. OPEN DAY. Open day dei nidi d’infanzia di Castel San Pietro e Osteria Grande (comunali e convenzionati), occasione in cui i genitori possono incontrare educatrici e coordinatori pedagogici e conoscere le proposte educative. Dalle ore 9.30 alle 12.30: nido comunale Girotondo, via G. Di Vittorio 28/a, Castel San Pietro, tel. 051/940084; nido comunale Arcobaleno, via Serotti 12, Osteria Grande, tel. 051/946609; nido privato convenzionato La Casa di Mamma Oca, via Conventino 1531, Gallo Bolognese, tel. 347 3308760; nido privato convenzionato L’Arca di Noè, via Tolara di Sopra 50, presso la Facoltà di Veterinaria a Ozzano dell’Emilia, tel. 347 3308760. Le domande di iscrizione si potranno presentare fino alle ore 12.30 di mercoledì 8 maggio 2019. Per info: tel. 051/6954122, www.comune.castelsanpietroterme.bo.it seguendo il percorso: Guida ai Servizi, Nidi e Ludoteca, Informazioni utili, Bando nidi d’infanzia Anno Educativo 2019-2020.

Ozzano Emilia. BATTICUORE. Batticuore: cuori in ceramica con vetri di Murano, laboratorio a cura di Blu Sole. Quota 10 euro (materiali e cottura compresi). Ore 10.30, in biblioteca, piazza Allende 18. Per info e iscrizioni (obbligatorie): tel. 338/4925083; laboratori@blusole.com.

Ozzano Emilia. ARTINCIRCO. ArtInCirco Festival, area verde davanti al municipio in via della Repubblica. Programma: dalle ore 16, laboratori circensi e giochi d’aria; a seguire, spettacoli “Pss pss” e “Ginko”. Gli spettacoli avranno luogo anche in caso di pioggia! Prevendita abbonamenti e biglietti: Omega Store al centro commerciale Coop di Ozzano; Natura Si a Bologna, Casalecchio e San Lazzaro di Savena; on-line su Vivaticket. Per info e programma: htpps://festival.artincirco.it; info@artincirco.it; cell. 342/7736730.

Faenza. CINEMA. Dilili a Parigi. Rassegna I pomeriggi della Casa di Pinocchio, al cinema Italia. Alle ore 17, in via Cavina 3. Biglietto unico 4 euro (Cinema + Pizza o Gelato). Per info: tel. 0546/21204.

Faenza. CINEMA. A spasso con Willy. Alle ore 15.20, al Multiplex Cinedream, in via Granarolo 155. Biglietti: intero 8 euro, ridotto (il sabato prima delle ore 19, bambini fino a 12 anni, over 60…) 6 euro. Per info: tel. 0546/646033.

Faenza. CINEMA. Wonder park. Alle ore 15.40, al Multiplex Cinedream, in via Granarolo 155. Biglietti: intero 8 euro, ridotto (il sabato prima delle ore 19, bambini fino a 12 anni, over 60…) 6 euro. Per info: tel. 0546/646033.

Faenza. CINEMA. Dumbo. Alle ore 17.40, al Multiplex Cinedream, in via Granarolo 155. Biglietti: intero 8 euro, ridotto (il sabato prima delle ore 19, bambini fino a 12 anni, over 60…) 6 euro. Per info: tel. 0546/646033.

Domenica 5 maggio

RINVIATO AL 15 SETTEMBRE! Imola. HANDMADE. Giochi, palloncini colorati, narrazione favole e divertimento, a cura delle tate di La valigia dei sogni, nell’ambito della quinta edizione di Handmade village Imola, ore 10-20, al mercato ortofrutticolo, in via Rivalta. Inoltre: laboratorio (ore 10 e ore 15), Giochiamo con le farfalle, a cura dello staff di Artigiamano Handmade lab (non occorre prenotazione); Allunaggio (ore 14.30), versione “aggiornata e corretta” di uno dei laboratori per bambini più richiesti e graditi, a cura dello staff di Fablab Imola; brunch solidale e area picnic (dalle ore 12.30); Marshmallow challenge, laboratorio (ore 10.30 e ore 11)per trasformare un progetto 2D in un oggetto 3D, a cua dell’associazione Fablab Imola.

Castel San Pietro. CORO. Concerto organizzato dalla scuola Don Luciano Sarti a conclusione dell’anno di prove effettuate dai bambini del Coro degli Angeli, diretto da Teresa Maffia, con canzoni tratte da film e da musical, e accompagnamento degli strumenti dell’Accademia musicale Fondazione Bollini. Ore 17, cinema teatro Jolly, via Matteotti 99. Spettacolo a offerta libera. Replica mercoledì 15 maggio alle ore 21.

Ozzano Emilia. ARTINCIRCO. ArtInCirco Festival, area verde davanti al municipio in via della Repubblica. Programma: dalle ore 10.30, laboratori circensi con giochi d’aria; a seguire, spettacolo “Otto Panzer Show”. Gli spettacoli avranno luogo anche in caso di pioggia! Pranzo/Picnic con giochi d’aria e musica dal vivo; racconto animato; spettacolo “Pss pss”. Gli spettacoli avranno luogo anche in caso di pioggia! Prevendita abbonamenti e biglietti: Omega Store al centro commerciale Coop di Ozzano; Natura Si a Bologna, Casalecchio e San Lazzaro di Savena; on-line su Vivaticket. Per info e programma: htpps://festival.artincirco.it; info@artincirco.it; cell. 342/7736730.

Bagnara di Romagna. PIC NIC. Pic nic di primavera all’azienda agricola biologica I Cuori. Dalle ore 10 del mattino fino al tramonto, in via Lunga 14/f. “Al mattino potrete conoscere e cavalcare nel nostro boschetto i pony e i cavalli del Circolo Ippico Corte San Giorgio. A pranzo saremo pronti con una ricca scelta di cibi e bevande, non mancheranno il primo con il nostro zafferano biologico, la birra artigianale, i succhi di frutta artigianali e le pietanze a base del nostro grano. Durante tutta la giornata sarà presente un ricco mercatino con produttori ed artigiani locali. Laboratori, letture nel bosco e giochi”.
Per info e prenotazioni:  cell. 347/8162381, e-mail conti.cristiana@libero.it. Facebook: Zafferano di Bagnara. In caso di maltempo l’evento verrà rinviato.

Faenza. CINEMA. Dilili a Parigi. Rassegna I pomeriggi della Casa di Pinocchio, al cinema Italia. Alle ore 15, in via Cavina 3. Biglietto unico 4 euro (Cinema + Pizza o Gelato). Per info: tel. 0546/21204.

Faenza. CINEMA. A spasso con Willy. Alle ore 15.20, al Multiplex Cinedream, in via Granarolo 155. Biglietti: intero 8 euro, ridotto (il sabato prima delle ore 19, bambini fino a 12 anni, over 60…) 6 euro. Per info: tel. 0546/646033.

Faenza. CINEMA. Wonder park. Alle ore 15.40, al Multiplex Cinedream, in via Granarolo 155. Biglietti: intero 8 euro, ridotto (il sabato prima delle ore 19, bambini fino a 12 anni, over 60…) 6 euro. Per info: tel. 0546/646033.

Faenza. CINEMA. Dumbo. Alle ore 17.40, al Multiplex Cinedream, in via Granarolo 155. Biglietti: intero 8 euro, ridotto (il sabato prima delle ore 19, bambini fino a 12 anni, over 60…) 6 euro. Per info: tel. 0546/646033.

L’agenda dei Ciucci (ri)belli: 29 aprile-5 maggio 2019
Cultura e Spettacoli 13 Gennaio 2019

Alberto De Bernardi a Imola per parlare del suo libro “Fascismo e antifascismo. Storia, memoria e culture politiche'

Terzo appuntamento con le iniziative organizzate da Anpi e Cidra, dopo Paolo Pezzino e Giovanni De Luna, sarà la volta di Alberto De Bernardi per parlare di “Fascismo e antifascismo. Storia, memoria e culture politiche”, titolo della serata, ma anche di un suo libro, da poco pubblicato da Donzelli editore.

Lo scopo di queste iniziative viene spiegato dal presidente dell’Anpi, Bruno Solaroli: «Come Anpi di Imola, in collaborazione con il Cidra, stiamo proponendo alla nostra comunità una serie di incontri al fine di analizzare lo “stato di salute” della società italiana dal punto di vista del suo patrimonio intangibile. Un obiettivo, detto così, certamente utopistico, ma che, compreso nell’ottica dei valori nati dalla Resistenza e confluiti nella nostra Carta Costituzionale, ci sembra attuabile. Tentare di capire i processi che stanno portando molti italiani ad abbracciare o, nella migliore delle ipotesi, ad assistere passivamente al proliferare di idee e azioni illiberali, antidemocrat-che, autoritarie e razziste rientra nella nostra missione e riempie di senso la nostra stessa esistenza. Un dibattito urgente perché pensiamo che il degrado culturale, valoriale, emotivo del cittadino italiano medio sia sotto gli occhi di tutti. Ma in che modo tentare una faticosa risalita? Quali processi dialogici dovremo attivare per invertire la rotta? Il termine antifascismo, a noi tanto caro, a forza di enfatizzazioni e strumentalizzazioni, provoca oggi, ogni volta che viene pronunciato, una certa insofferenza e repulsione. Come fare per riabilitarlo e perché è necessario farlo?».

In questo ragionamento si inserisce bene l’incontro con De Bernardi, in programma lunedì 14 gennaio, alle ore 20.30, presso la sala delle Stagioni in via Emilia 25. Alberto De Bernardi ha molti titoli per trattare questo argomento: è professore di Storia contemporanea all’Università di Bologna, è presidente di Refat, Rete internazionale per lo studio dei fascismi, autoritarismi, totalitarismi e transizioni democratiche. Altre sue pubblicazioni recenti sono “Da mondiale a globale. Storia del XX secolo” (B. Mondadori, 2008); “Storia dell’Italia unita” (con L . Ganapini, Garzanti, 2010); “Un paese in bilico. L’Italia degli ultimi trent’anni” (Laterza, 2014).

Quest’ultimo suo libro, “Fascismo e antifascismo. Storia, memoria e culture politiche”, affronta il pr-blema in chiave attuale, come afferma l’autore stesso: «Vi è oggi un uso semplificato e banalizzato, ma fortemente evocativo della storia, come chiave per capire i processi politici in corso, facendo perno sulla categoria di fascismo/antifascismo, dotata di una sua prepotente ricorsività e di una forza simbolica ineguagliabile; anzi di una costante attualità, perché in quella coppia di opposti si riassume tutta la lotta politica dell’Italia novecentesca fino ad oggi. Dietro questa forza però si nascondono molte debolezze: se ogni avversario di oggi non è altro che la reincarnazione di quello del passato, quale strategia si mette in campo per sconfiggerlo?».

La vittoria elettorale della destra populista il 4 marzo 2018 ha sortito, tra gli altri, l’effetto di reintrodurre prepotentemente nel dibattito pubblico la parola «fascismo», attribuendole una nuova attualità come esito possibile della crisi politica italiana e facendo riemergere, soprattutto nella sinistra, la chiamata alle armi sotto la bandiera dell’antifascismo. La contrapposizione fascismo/antifascismo, come non accadeva dagli anni di Tangentopoli, ha riassunto i caratteri di una chiave di lettura per il tempo presente, capace di proiettarsi anche in una dimensione europea. La forza di questo paradigma si traduce in una sovraesposizione dell’uso pubblico della storia, con costanti riferimenti alla Resistenza, alla crisi del 1920-1922, al duce, al razzismo, al neofascismo. La storia torna a essere – come in altre fasi critiche della vicenda repubblicana – uno strumento di lotta politica, con tutto il carico che questo comporta in termini di semplificazioni, strumentalizzazioni, rimozioni e a volte mistificazioni, che rischiano di inficiare la comprensione della realtà. (r.cu.)

L”articolo completo è su «sabato sera» del 10 gennaio

Alberto De Bernardi a Imola per parlare del suo libro “Fascismo e antifascismo. Storia, memoria e culture politiche'
Cultura e Spettacoli 22 Novembre 2018

Per la rassegna «Seminar scrittori» due incontri il 23 novembre con Lisa Laffi e Pino Giancola, il 26 con Francesca Manfredi

Due appuntamenti in arrivo nel cartellone di CooperAttivaMente, ideato dal consiglio di Zona soci del Circondario imolese di Coop Alleanza 3.0 e Cooperativa Bacchilega. I due eventi si inseriscono all”interno dell”iniziativa «Seminar scrittori. Incontri con gli autori del territorio».

Domani 23 novembre, alle 18, alle Librerie.Coop del Centro Leonardo di Imola, il giornalista di «sabato sera» Paolo Bernardi dialogherà con Lisa Laffi, autrice del libro sul gentil sesso fra storia, scienza e sporto dal titolo «Cento passi di donne» e Pino Giancola, autore de «Il lato giusto della storia» (ed. Kimerik).

La rassegna, dedicata a chi ama leggere, proseguirà poi lunedì 26 novembre, alle 18.30 alla sala delle Stagioni della casa della cooperazione (via Emilia 25, Imola), con Francesca Manfredi, che presenterà il suo libro d”esordio «Un buon posto dove stare» (La nave di Teseo). In questa occasione con l”autrice dialogherà Muriel Pavoni, dell”associazione Viaemiliaventicinque.

Seminar Scrittori segue il solco di Seminar Libri, il progetto di Coop Alleanza 3.0 che si pone l”obiettivo di promuovere e condividere la lettura, mettendo i libri, acquistati o donati dai lettori stessi, a disposizione di tutti, in un circolo virtuoso di lettura.

Per la rassegna «Seminar scrittori» due incontri il 23 novembre con Lisa Laffi e Pino Giancola, il 26 con Francesca Manfredi
Cultura e Spettacoli 16 Settembre 2018

La stagione invernale alla Sala del Suffragio di Medicina riparte con cabaret, prosa, musica, dialettale e cinema

È tutto pronto alla Sala del Suffragio di Medicina per la stagione teatrale e cinematografica in partenza: quarantun appuntamenti che prenderanno il via il 29 settembre, con la direzione artistica di Dario Criserà dell”associazione Eclissidilana, alternando prosa, cabaret, teatro dialettale, eventi musicali e proiezioni cinematografiche.

Sarà proprio il cabaret ad inaugurare la stagione, con Antonio Ornano che da Zelig porterà la sua comicità fatta di quotidianità e di difficoltà nelle relazioni sentimentali. Il 17 novembre toccherà al comico romano Gianluca «Scintilla» Furbelli spiegare che La bellezza non è tutto, mentre il 19 gennaio Andrea De Marco con il Bermuda Acoustic Trio e con il musicista Savino Cesario darà vita ad un Bermuda Circus fatto di virtuosismi e risate. Corrado Nuzzo e Maria Di Biase proporranno il loro Nuzzo Di Biase live show sabato 16 febbraio, mentre il 2 marzo l”onore di chiudere la rassegna sarà per il noto Giobbe Covatta alle prese con Dante ne La divina commediola.

Manuale di una donna imperfetta, con Maria Pia Timo, è lo spettacolo che il 20 ottobre inaugura la stagione di prosa: l”attrice faentina propone un imperdibile appuntamento a metà tra lezione culinaria e monologo comico. Bologna… provincia di Colcù è il testo scritto da Giorgio Comaschi che Andrea Santonastaso porterà in scena il 24 novembre: come spiega il titolo, al centro di tutto c”è la città delle Due Torri con i suoi abitanti. Il poeta Marco Barbieri e l”attore Alessandro Fullin daranno vita alle Lettere romane sabato 12 gennaio, un dialogo epistolare tra due matrone romane terrorizzate dalle invasioni barbariche. Cabaret ‘300: Decameron con Alessandro Bianchi è una rivisitazione attualizzata del celebre testo del Boccaccio che andrà in scena il 9 febbraio, e un”altra rilettura chiuderà la rassegna di prosa: quella de I promessi sposi ad opera di Dario Criserà ne I prolissi sposi (il 23 marzo, anche il 24 fuori abbonamento).

Sarà dato spazio anche al teatro dialettale, con cinque spettacoli in abbonamento (7 ottobre, 18 novembre, 2 dicembre, 20 gennaio e 10 febbraio) e due fuori abbonamento (lo spettacolo Bulgnesis gost talent 2.0 con la compagnia Al nostar dialatt la sera del 31 dicembre, e Avaraz il 10 marzo). Tre sono gli appuntamenti musicali (ad ingresso libero): quello con i Tropical Swingers live il 27 ottobre, per una serata tra swing, rockabilly e rock ”n” roll, quello di Medicina in brass promosso dall’associazione I Portici di Medicina con la direzione artistica di Paola Del Verme il 5 gennaio e infine il tradizionale Concerto del Nuovo Anno con la Banda Municipale di Medicina domenica 13 gennaio nel pomeriggio.

Infine torna la stagione cinematografica che verrà presentata venerdì 19 ottobre alle 21, seguita dalla proiezione del film A casa tutti bene di Gabriele Muccino (ad ingresso libero fino ad esaurimento posti). Gratuite saranno poi le proiezioni de Gli invisibili in occasione del Giorno della memoria (27 gennaio), Tonya per la Giornata internazionale della donna (8 marzo) e Era d’estate (21 marzo) in memoria delle vittime delle mafie. «Nel 2017 abbiamo raggiunto il nostro grande obiettivo – commenta l’assessore alla Cultura, Valentina Baricordi –: dopo trentacinque anni di assenza, siamo riusciti a riportare il cinema a Medicina. Proseguiamo su questa strada con una programmazione di ben 20 film dalle commedie, ai drammi, ai cartoni animati per bambini! Non mancheranno poi serate tematiche con film, spettacoli, concerti su temi sociali e storici. Tante occasioni per vivere il nostro teatro e per stare bene insieme».

Abbonamenti: cabaret 50 euro, prosa 35 (ridotto 25), dialettale 35. Prenotazioni al 333/9434148.

Nella foto Maria Pia Timo

La stagione invernale alla Sala del Suffragio di Medicina riparte con cabaret, prosa, musica, dialettale e cinema
Ciucci (ri)belli 21 Maggio 2018

L’agenda dei Ciucci (ri)belli: 21-27 maggio 2018

Una giornata intera alle terme, pasticci di fango, barattoli della calma, nani da giardino, restiamo fino alle stelle: le iniziative della settimana per bambini di Imola e dintorni

Lunedì 21 maggio

Imola. GENITORI. Percorsi di crescita… Perchè lui si e io no? Il legame tra fratelli, laboratorio per genitori e spazio di confronto a cura di Deborah Rambaldi, psicologa e mediatrice familiare sistemica. Gratuito. Ore 20, alla Libreria dei ragazzi Il Mosaico, in via Aldrovandi 5 (piazza Matteotti). Per info e prenotazioni (obbligatorie): tel. 0542/21949.

Imola. AUTODROMO. Autodromo Enzo e Dino Ferrari aperto al pubblico, a piedi, in bici, in pattini, monopattini….. Ore 18.45-20.30, in via Fratelli Rosselli 2.

Castel San Pietro. NANI. ETA’: 3-5 ANNI. Animiamo il giardino! Laboratorio per creare nani da giardino. Ore 17-18, alla ludoteca comunale Spassatempo, via Caduti di Cefalonia 256. Il costo della tessera di iscrizione è di 25 euro annuali (l’annualità parte dalla data del versamento). I bambini fino all’età di 5 anni (ultimo anno della scuola dell’infanzia) devono essere accompagnati da un adulto per tutto il periodo di permanenza in ludoteca, i bambini della scuola elementare invece possono rimanere da soli. La ludoteca è aperta tutti i pomeriggi feriali dal lunedì al giovedì dalle 16 alle 19. Per info: tel. 051/948589.

Castel San Pietro. NONNI. Dialogando con nonne e nonni, incontro in collaborazione con l’Ausl di Imola. Ore 16.30, alla ludoteca comunale Spassatempo, via Caduti di Cefalonia 256. Per info e prenotazioni: tel. 339/746592.

San Martino in Pedriolo. ARTISTICAMENTE. ArtisticaMente, laboratorio creativo sulla primavera. Ore 16.30, sala di lettura.

Faenza. CINEMA. Harry Potter e il prigioniero di Azkaban. Alle ore 21, al Multiplex Cinedream, in via Granarolo 155. Biglietti: intero 8 euro, ridotto (il sabato prima delle ore 19, bambini fino a 12 anni, over 60…) 6 euro. Per info: tel. 0546/646033.

Martedì 22 maggio

Imola. NEOMAMME. Il Salotto delle mamme, spazio gratuito per favorire il dialogo e la condivisione delle esperienze tra chi ha avuto da poco un bebè. Tutti i martedì (esclusi luglio e agosto), alle ore 14.30, al consultorio familiare, in viale Amendola 8 (ospedale vecchio, primo piano). Per info: tel. 0542/604241-604190, dal lunedì al venerdì, dalle ore 12 alle 13.30.

Imola. TEMPO. ETA’: 9-14 ANNI. Si gioca a Cartagena. Rassegna Sulla macchina del tempo. «Già a sognare i viaggi delle prossime vacanze? E se potessimo invece viaggiare comodamente seduti sui sedili di una macchina del tempo e scendere a nostro piacimento nel corso della storia? Potremmo così gareggiare coi più grandi aurighi dell’antica Roma, incontrare l’Imperatore Barbarossa e aiutare orde di pirati in fuga». Ore 16.30-18.30, a Casa Piani, in via Emilia 88. Per info e iscrizioni (obbligatorie): tel. 0542/602630. In contemporanea, gioco libero in ludoteca.

Mercoledì 23 maggio

Castel San Pietro. NEOMAMME. Il salotto delle mamme, spazio gratuito dedicato alle neomamme, per favorire il dialogo e la condivisione delle esperienze. Il salotto delle mamme ha luogo tutti i pomeriggi del mercoledì (esclusi luglio e agosto), alle ore 14.30, alla Casa della salute, in viale Oriani 1 (piano terra). Iniziativa a cura del consultorio familiare dell’Ausl di Imola. Per informazioni: tel. 051/6955279 oppure tel. 0542/604241-604190, dal lunedì al venerdì dalle ore 12 alle 13.30.

Castel San Pietro. CALMA. ETA’: 2-5 ANNI. Laboratorio per realizzare un barattolo della calma, conosciuto anche come bottiglietta della calma o calming jar, è uno strumento ispirato al metodo Montessori, che viene utilizzato per riportare i bambini in una situazione di equilibrio dopo un pianto o un litigio. Ore 17-18, alla ludoteca comunale Spassatempo, via Caduti di Cefalonia 256. Il costo della tessera di iscrizione è di 25 euro annuali (l’annualità parte dalla data del versamento). I bambini fino all’età di 5 anni (ultimo anno della scuola dell’infanzia) devono essere accompagnati da un adulto per tutto il periodo di permanenza in ludoteca, i bambini della scuola elementare invece possono rimanere da soli. La ludoteca è aperta tutti i pomeriggi feriali dal lunedì al giovedì dalle 16 alle 19. Per info: tel. 051/948589.

Giovedì 24 maggio

Imola. GENITORI. Incontro gratuito con l’ostetrica Maddalena Giacomoni, a disposizione per consigli, domande pesa bimbo, utilizzo fasce e marsupi… Durante l’incontro è a disposizione uno spazio morbido gratuito per i bimbi fino a 18 mesi. Ore 10-12, presso Step 51 – Pedagna Center, in via Montanara 51. Per info e prenotazioni (obbligatorie): tel. 349/1530632 (Erica).

Imola. CALDINO. ETA’: 6-10 ANNI. Si gioca a Il pirata nero. Rassegna Che bel caldino! «Un diretto per i tropici? Perché no!?! Tra piante e creature esotiche potremmo trovare tante occasioni di gioco.. Potremmo aprire noci di cocco, per esempio, sperimentare una danza della pioggia o ascoltare lingue magiche mai sentite prima e trovare pure qualche pericolo.. alligatori affamati e tetre navi pirata. Che ne dite? Partiamo lo stesso?». Ore 16.30-18.30, a Casa Piani, in via Emilia 88. Per info e iscrizioni (obbligatorie): tel. 0542/602630. In contemporanea, si può giocare liberamente con i giochi della ludoteca.

San Martino in Pedriolo. NPL. In primavera fioriscono le storie, lettura a cura dei volontari Nati per leggere. Ore 17, sala di lettura.

Venerdì 25 maggio

Castel Guelfo. CANCIONES. ETA’: 3 ANNI+. Canciones para jugar y ballar, letture di storie in lingua araba, francese, spagnola e inglese, a cura dei volontari Nati per leggere. Ore 17.30, giardino della biblioteca comunale, via Gramsci 22. Ingresso gratuito.

Sabato 26 maggio

Imola. GIOCHI. Giochi, attività laboratoriali e merenda per bambini e famiglie, a cura di Solco Imola. Ore 15.30-18.30, parco di Villa Clelia, via Villa Clelia 76. Per info: 0542/1941100.

Imola. CODER DOJO. ETA’: 7-14 ANNI. Laboratorio gratuito per chi vuole cimentarsi con la costruzione dei primi programmi per computer. «Spareremo a un bersaglio gestito con Arduino!
Tranquilli le pistole sono a elastici e le abbiamo stampate con la stampante 3D!». Cosa serve: un portatile (se non disponibile segnalarlo via mail a coderdojoimola@gmail.com), una merenda da consumare durante la pausa, un genitore. Gratuito. Ore 15-18, in via Cavour 94 (presso Corsi Imola). Per iscrizioni: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-coderdojo-imola-45890078460?aff=erelexpmlt.

Imola. BOSCO. Voci e natura nella notte, incontro serale gratuito al Bosco della Frattona, a tu per tu con la notte, alla scoperta di suoni, luci e animali, nella natura. Ore 21-23.30, ritrovo al parcheggio della Riserva in via Suore. Escursione a cura del Polo didattico Bosco della Frattona (CEAS Scuola Parchi Romagna). Per info e prenotazioni (obbligatorie, max 25 persone): tel. 0542/602183, bosco.frattona@comune.imola.bo.it. L’escursione verrà svolta al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti. Richieste calzature adeguate, tipo trekking, e una torcia elettrica a partecipante.

Imola. GENITORI. Wlatuavita, corso sulle manovre di rianimazione cardiopolmonare, uso del defibrillatore e manovre antisoffocamento per bambino e adulto. «Il corso permette di ottenere un diploma che abilita all’uso del Defibrillatore e viene consegnato un Kit con mascherina di rianimazione, schermo facciale e possibilita’ di scaricare il manuale con tutti gli argomenti affrontati nella giornata. E’ un corso molto pratico con addestramento su manichini differenziati per età, defibrillatori trainer e giubbetti per la simulazione della manovra antisoffocamento». Ad ogni partecipante verrà rilasciato al termine del corso la certificazione di Operatore Blsd-Pblsd-Manovre disostruzione pediatriche, un manuale e una pocket mask per la ventilazione artificiale. Costo: 90 euro a persona. Dalle ore 10 alle 16, in via Serraglio 18. Per iscrizioni (max 10 partecipanti): tel.393/4638083. Altre info alla pagina https://www.facebook.com/Wlatuavita/

Imola. PATTINI.  Prova pattini gratuita, a cura di Magic Imola, nell’ambito della Strazolino.  dalle ore 16.30 alle 18 al centro sociale di Zolino, in via Tinti 1. Per info: tel. 0542/43434.

Ponticelli (Imola). NPL. Letture piccine, per i più piccoli e per i loro accompagnatori, a cura delle volontarie del progetto Nati per leggere. Ore 10.30, alla biblioteca, via Montanara 252/c. Per info: tel. 0542/684766.

Sassoleone. NPL. In primavera fioriscono le storie, letture a cura dei volontari Nati per leggere. Ore 10.30, sala di lettura.

Castel San Pietro. GENITORI. La comunicazione aumentativa alternativa (Caa), incontro rivolto a genitori e insegnanti. «Un’occasione per conoscere e valorizzare i libri in Caa che la biblioteca possiede. Questo nuovo strumento di inclusione sociale si pone l’obiettivo di incrementare le capacità comunicative della persona, con strumenti e tecniche alternative al linguaggio». L’incontro sarà curato dall’associazione Fare leggere tutti, di Faenza. Sarà presente l’assessore alla Cultura, Fabrizio Dondi. Alle ore 10, alla biblioteca comunale, in via Marconi 29. Per info: tel. 051/940064.

Osteria Grande. NPL. ETA’: 6 MESI-6 ANNI. E ora letture a volontà, a cura del Gruppo Lettori Volontari. Ore 10.30-12, biblioteca, in viale Broccoli 41. Ingresso libero. Per info: tel. 051/945413.

Ozzano Emilia. BADESSA. Sagra della Badessa, nelle strade e nelle piazze del centro, alle ore 17 apertura del mercato medievale e degli stand gastronomici, dimostrazioni di antichi mestieri, giostre per bambini, mostre in municipio; alle 17.30 visita all’accampamento militare; alle 18 dimostrazione di falconeria all’interno del campo; alle 18.30 esibizione degli Sbandieratori e Musici de’ La Terra del Sole; alle 19 dimostrazione delle antiche tecniche cartiere e di stampa; alle 19.30 spettacolo della compagnia L’Ordallegri con giullare e mangiafuoco; alle 20 partenza dei tre terzieri e sfilata del corteo storico medievale della Badessa; alle 20.30 benedizione del corteo in San Ambrogio; alle 21 arrivo del corteo storico al campo; alle 21.15 saluti delle autorità; alle 21.30 spettacolo «La storia di Lucia la Badessa» della Compagnia d’Arme delle Spade; alle 21.45 esibizione degli Sbandieratori e Musici de’ La Terra del Sole; alle 22 spettacolo finale con giullari e fuoco.

Bologna. GELATO. Festival del gelato, iniziativa promossa da Ant Italia Onlus in occasione dei suoi 40 anni. Il pubblico potrà assaggiare gli squisiti gusti proposti da alcuni dei nomi di punta della tradizione gelatiera bolognese. Ore 15-23, ai giardini Margherita. Alle ore 17, laboratorio dimostrativo a cura dell’azienda Cattabriga sulla produzione del gelato. Replica domenica 27, alle ore 19 e domenica ore 15 e ore 19. Inoltre, dalle ore 15 alle 23, grande pic nic per adulti e bambini, organizzato da Coldiretti e Campagna Amica, con distribuzione di albicocche per festeggiare l’arrivo della frutta primaverile ed estiva.

Riolo Terme. TERME. 12° Open day Terme bimbo, giornata della salute alle terme di Riolo: dalle ore 10 alle 18, in via Firenze 15, giochi, laboratori e attività per passare una giornata all’aria aperta nel parco termale e conoscere tutti i segreti delle terme. Programma: dalle ore 9.30 apertura desk iscrizioni (portici – accanto Bar), il desk sarà aperto tutto il giorno (é necessario registrarsi per partecipare alle attività); dalle ore 10, per tutta la giornata, prova delle cure termali, tutto il giorno il medico sarà a disposizione per effettuare visite gratuite ai bambini, per i quali sarà anche possibile effettuare un’inalazione di prova (è necessario prenotare la visita allo 0546/71045); pompieropoli, percorsi avventura con i vigili del fuoco (piazzale accanto alla tensostruttura); i simpatici clown di Vip Forlì intratterranno il pubblico con bolle di sapone, truccabimbi, palloncini, giochi (davanti padiglione Oriani); ore 10-12.30, corsi prova di acquaticità neonatale (0-3 anni) in piscina termale, corsi di 30 minuti, suddivisi per fasce di età, é necessario iscriversi e prenotare il posto per partecipare (piscina riabilitativa); ore 10.30, pasticcio di fango (gazebo mini club) per scoprire il morbido e soffice fango delle Terme di Riolo; dalle 11, Mio amico pony con la partecipazione di Asd Casagobba, con i simpatici pony da accarezzare, conoscere e persino cavalcare (area accanto sala Murri); ore 11, Cuciniamo con lo chef, laboratorio per la preparazione di dolcezze guidato dallo Chef del Grand Hotel Terme Diego Moretto (casottino tensostruttura); ore 11.45, Il magico mondo dei cetacei, progetto educativo che ha come finalità insegnare ai bambini il rispetto per l’ambiente e per il mare, spiegando le problematiche e le meraviglie che lo abitano (padiglione D); ore 13-13.30, assaggio del corso di acquaticità per mamme in attesa; dalle ore 12.30, pausa pranzo (è possibile prenotare il pranzo al Grand Hotel Terme o prenotare un cestino da Pic-Nic). Nel pomeriggio: Pompieropoli (piazzale – accanto tensostruttura), Clown di vip Forlì (davanti padiglione Oriani), Mio amico pony (area accanto sala Murri), dalle 14.30 alle 17.30, laboratorio di mosaico a cura di Ravenna Antica (padiglione D); ore 14.30, laboratorio di espressività corporea (atrio Oriani, dai 3 ai 5 anni primo turno (30 minuti), dai 6 ai 13 anni secondo turno (30 minuti); dalle 15 in poi, L’arca degli animali (itinerante); ore 15.30, spettacolo interattivo di marionette “Nel paese delle pulcette” (casottino tensostruttura); ore 16,  danza gioco  per bimbi dai 3 ai 5 anni (sotto tensostruttura); ore 16.30, spettacolo di marionette “Nel paese dei mostri selvaggi” (casottino tensostruttura); ore 17, baby dance Gran finale (sotto tensostruttura). Per info: tel. 0546/71045 oppure info@termediriolo.it.

Pieve Cesato (Faenza). PECORA. Grande Festa della Tosa della pecora. Dalle ore 15.30, tante coccole con gli amici dell’aia, giochi, laboratori e mercatini, posto d’onore per l’antico rituale della Tosa della Pecora, in cui tutti i bimbi che vorranno potranno,  nell’arco del pomeriggio, aiutare ad alleggerire Nuvola e Mirtilla della loro calda lana; non mancherà una merenda biologica da gustare all’ombra degli alberi; alle ore 17, momento di presentazione del Progetto Educativo La Soffitta di Bastiano e delle Settimane Verdi Soffi d’Estate; a seguire aperitivo nel fienile, musica dal vivo e una deliziosa cena, rigorosamente biologica, vegetariana e vegana, a cura di Granadilla. Per chiudere  in bellezza la serata: falò e balli popolari. In via Accarisi 238. Per info e prenotazioni: segreteria@zebragialla.it oppure 349/7946243 (wathsapp).

Faenza. CINEMA. Harry Potter e il prigioniero di Azkaban. Alle ore 15, al Multiplex Cinedream, in via Granarolo 155. Biglietti: intero 8 euro, ridotto (il sabato prima delle ore 19, bambini fino a 12 anni, over 60…) 6 euro. Per info: tel. 0546/646033.

Domenica 27 maggio

Campiuno (Borgo Tossignano). TERRITORIO. Giornata dedicata al nostro territorio «L’ambiente in cui viviamo». Ore 9-18, all’azienda agricola Piccola Romagna, via Campiuno 23, località Campiuno. Costo 12 euro (24 a famiglia), gratis i bambini sotto ai 6 anni. Per info e prenotazioni (obbligatorie): tel. 0542/061569.

Ozzano Emilia. BADESSA. Sagra della Badessa 2018: dalle ore 10, area antistante municipio, in via Repubblica, spettacoli e animazioni itineranti di giullari, mangiafuochi, figuranti, corteo, antichi mestieri, giochi tra i Terzieri (Rossi, Blu, Verdi), mostre, Medieval mercato, stand gastronomici, dimostrazione di falconeria, arcieri in gara, sbandieratori e musici; ore 21, arrivo del Corteo storico; ore 21.45, Palio dell’oca. Per info: tel. 345/4590599, 349/7382470 (Giancarla), 347/01411068 (Franco).

Monterenzio. FATTORIE APERTE. Per le Fattorie didattiche aperte, incontro nel parco, baby fitness dance con istruttore sull’erba, merenda sul prato, trenino tour alla scoperta del Villaggio della salute più. Dalle ore 15, Villaggio della Salute Più, via Sillaro 27. Costo bimbo 8 euro, gratuito fino ai 6 anni. Per info: tel. 051/929791-929972.

San Lazzaro di Savena. SPIPOLA. ETA’: 8 ANNI+. Due visite alla Grotta della Spipola, all’interno del Parco dei Gessi e dei Calanchi dell’Abbadessa. Una vera esperienza speleologica e avventurosa. Il ritrovo è alle ore 9.30 (oppure alle 14.30) al parcheggio «La Palazza» in via Benassi, angolo via La Palazza, a Ponticella di San Lazzaro di Savena. Difficoltà media, occorre un abbigliamento particolare che verrà comunicato al momento della prenotazione, il costo è di 15 euro e 7 euro per i minorenni e Over 65. Per info e prenotazioni (obbligatorie entro il venerdì precedente la visita): tel. 051/6254821.

Bologna. GELATO. Festival del gelato, iniziativa promossa da Ant Italia Onlus in occasione dei suoi 40 anni. Il pubblico potrà assaggiare gli squisiti gusti proposti da alcuni dei nomi di punta della tradizione gelatiera bolognese. Ore 15-23, ai giardini Margherita. Alle ore 17 e alle ore 19, laboratorio dimostrativo a cura dell’azienda Cattabriga sulla produzione del gelato. Inoltre, dalle ore 15 alle 23, grande pic nic per adulti e bambini, organizzato da Coldiretti e Campagna Amica, con distribuzione di albicocche per festeggiare l’arrivo della frutta primaverile ed estiva.

Riolo Terme. CATERINA. Alla corte di Caterina, visita guidata alla Rocca Sforzesca in compagnia della signora più discussa delle Romagne, Caterina Sforza. Alle ore 15, alla rocca, in piazza Mazzanti 2. Ingresso 5 euro. Per info e prenotazioni: tel. 0546/77450 oppure 335/1209933, roccadiriolo@atlantide.net.

Brisighella. INSETTI. Insetti & company al Carné, escursione gratuita all’interno del Parco regionale della Vena del Gesso Romagnola. Ci si potrà sentire entomologi per un giorno, a caccia della ricca e variopinta diversità degli insetti (scarabei, ditischi, farfalle, libellule). Il ritrovo è al rifugio Ca’ Carnè alle ore 15.30, in via Rontana 42, a Brisighella. Per info: Roberto Fabbri, tel. 347-4585280.

Faenza. MIC. ETA’: 5-14 ANNI. Faccia a faccia con la Ceramica. Buffe figure si nascondono in museo!, laboratorio ceramico. Rassegna Domeniche animate per famiglie. Ore 14.30-16.30, al Museo internazionale delle ceramiche, in viale Baccarini 19. Quota individuale 5 euro, gratuito per bimbi fino a 5 anni; sconto famiglia (4 partecipanti) 15 euro. I bambini devono essere accompagnati da un adulto. Per info e prenotazioni (obbligatorie, entro le ore 12 del sabato precedente): tel. 0546/697311 o info@micfaenza.org (centralino, dal mart. alla dom. ore 9.30-17). L’attività si svolgerà al raggiungimento del numero minimo di partecipanti.

Borgo Rivola. RUPESTRE. Minilaboratorio di pittura rupestre per grandi e piccini. Ore 17, alla Grotta del Re Tiberio. Quota di partecipazione individuale: 2 euro. Per info: cell. 335/1209933, www.atlantide.net/retiberio.

L’agenda dei Ciucci (ri)belli: 21-27 maggio 2018

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast