Ciucci (ri)belli

Ciucci (ri)belli 30 Novembre 2020

L’agenda dei Ciucci (ri)belli: 30 novembre-6 dicembre 2020

Giovedì 3 dicembre

On line. NEOMAMME. Primo di tre incontri del percorso on line di accompagnamento alla nascita, a cura del Centro per le famiglie di Faenza. “Tre incontri online rivolti ai genitori con parto presunto entro febbraio 2021, all’interno dei quali si affronteranno insieme alla pedagogista del Centro per le famiglie gli argomenti che più vi stanno a cuore”. Per info e iscrizioni: tel. 0546 691871 informafamiglie@romagnafaentina.it.

Domenica 6 dicembre

On line. DUOMO. ETA’: 5-11 ANNI. La magia del Natale nelle vetrate del Duomo di Milano, evento on line. Ore 15.30. Biglietto: 5 euro. Durata: 1 ora. “Le vetrate del Duomo di Milano per secoli sono state il libro illustrato di chi non sapeva leggere. Sono come grandi fumetti di vetro, in cui ogni riquadro è una parte della storia narrata. Ci lasceremo affascinare dalla loro luce e dai loro colori, andremo alla ricerca della magica storia del Natale e realizzeremo insieme un calendario dell’Avvento ispirato alle vetrate”. Prenotazione obbligatoria on line, prima dell’evento verrà inviato un link a cui collegarsi per partecipare all’attività. Per info: tel. 02 361691 int.3, ufficio Servizi Educativi, didattica@duomomilano.it.

————————————————————–

Altre risorse on line

On line. VAN GOGH. Sul sito del museo Van Gogh di Amsterdam, una sezione dedicata ai bambini, con disegni e giochi per scoprire la vita e le opere del geniale artista.

On line. TATE KIDS. Nella sezione per bambini del sito della Tate Gallery di Londra, laboratori, quiz e video per giocare con l’arte e scoprire gli artisti.

On line. STILTON. Il sito di Geronimo Stilton mette a disposizione gratuitamente storie da leggere, disegni da colorare, giochi.

On line. GATTI. La scienza dei gatti, storia digitale a cura del Museo della scienza e della tecnica di Milano.

On line. FUMETTI. Storie e fumetti da leggere on line sul sito https://www.francopaniniragazzi.it

On line. BRITISH COUNCIL. Fumetti (Marvel e Disney), giochi, libri, film, concerti on line e gratis per un anno per il pubblico italiano. Iniziativa promossa dal British Council. Per info e per registrarsi: https://www.britishcouncil.it/progetti/digital-library

On line. ACQUARIO. Sulla pagina Facebook dell’Acquario di Genova tanti video per scoprire le meraviglie del mare: squali, razze, cavallucci  marini…

On line. EGIZI. Storie egizie della sera, storie ispirate ai miti e alle leggende dell’antico Egitto, a cura del Museo egizio di Torino. “Brevi appuntamenti per finire la giornata, insieme grandi e bambini, con una storia dal sapore millenario che solletica immaginazione, mito e curiosità”. Questi e altri contenuti sul canale Youtube di Spazio ZeroSei Egizio oppure qui.

On line. EGIZI. Il Museo Civico Archeologico di Bologna propone il quaderno didattico Una casa per Iadi e Perpauti per raccontare ai bambini la vita domestica nell’Antico Egitto.

On line. VENARIA. La Reggia di Venaria a Torino propone laboratori e passatempi on line per scoprire la storia, l’arte e l’architettura della Reggia di Venaria: https://www.lavenaria.it/it/educazione/laboratori-line-bambini

On line. PREISTORIA. Visita virtuale al Museo della Preistoria don Luigi Donini di San Lazzaro di Savena. Clicca qui.

On line. CONTASTORIE. Il Contastorie Marco Bertarini racconta storie al telefono ai bimbi dai 3 agli 8 anni, utenti delle biblioteche del circondario imolese. Il genitore dovrà contattare telefonicamente o per email la biblioteca presso cui è iscritto il proprio figlio. Sarà poi richiamato dal Contastorie.

On line. CEAS. In attesa di riprendere le attività, il Ceas imolesa ha pubblicato sul proprio canale Youtube i video delle iniziative svolte di recente. Tra queste, L’autunno nel bosco, vidoescursione autunnale al Bosco della frattona, realizzata in occasione del 20 novembre, Giornata Internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, in collaborazione con la rete delle cooperative culturali imolesi Rete sapere, e con il naturalista Massimo Bertozzi, coordinatore del Ceas Imolese.Link.

On line. LOUVRE. La sezione Kids del museo del Louvre di Parigi propone videoracconti per bambini (in inglese o francese).

On line.  SCHERMI E LAVAGNE. I giochi di Schermi e Lavagne: la sezione ragazzi della Cineteca di Bologna mette a disposizione on line una serie di schede gioco sui film per bambini.
Inoltre, ogni domenica le proiezioni proseguono sulla piattaforma #iorestoinsala.

On line. COLOROPOLI. Coloropoli, laboratorio virtuale sul tema del colore, creato dalla paper artist Isadora Bucciarelli, in esclusiva per United Colors of Benetton e il Museo dei Bambini di Milano. Per scaricare il materiale, cliccate qui.

L’agenda dei Ciucci (ri)belli: 30 novembre-6 dicembre 2020
Ciucci (ri)belli 28 Novembre 2020

British Council mette on line gratis per un anno la sua biblioteca globale

In occasione del Cyber weekend, il British Council, ente ufficiale britannico per la promozione delle relazioni culturali e delle opportunità educative, regala per un anno al pubblico italiano la sua Digital Library globale, accessibile gratuitamente via web e tramite la App MyLOFT (per dispositivi iOS e Android).

L’iniziativa fa parte dell’impegno del British Council, in questo periodo ancora più sentito, a favorire e promuovere un accesso libero all’informazione e alla cultura, ovunque ci si trovi e in qualunque momento della giornata. Già in primavera il British Council aveva messo a disposizione centinaia di risorse online completamente gratuite per approfondire l’apprendimento della lingua inglese, attraverso l’iniziativa Studio a casa con il British Council.

La Digital Library del British Council amplia ulteriormente l’offerta gratuita. Si tratta, infatti, di una piattaforma digitale con contenuti continuamente aggiornati. È sufficiente una sola registrazione iniziale alla piattaforma Digital Library e alla sua App MyLOFT da mobile, per accedere ai contenuti  gratuitamente per un anno (fino a novembre 2021).

Contenuti on line

Quotidiani e riviste, e-book, audiolibri, riviste accademiche, concerti, spettacoli teatrali, fumetti, giochi per bambini e ragazzi e, a partire da gennaio 2021, anche una ricca selezione di film. Oltre 100 mila e-book, oltre 1.200 risorse di apprendimento on line e a più di 7 mila testate giornalistiche e riviste da tutto il mondo, con la possibilità di scaricarle e di consultarle quando è più comodo. Tra i titoli editoriali italiani che vi si possono trovare, i principali quotidiani nazionali e locali, i loro inserti settimanali, riviste lifestyle, di attualità e di cucina. Per gli appassionati di arte e spettacolo, la Digital Library mette a disposizione inoltre più di 200 produzioni live di teatro, opera, spettacoli di danza e musica della Bbc o della Royal Shakespeare Company con un aggiornamento continuo. Tra i concerti live: Katy Perry dal vivo a Rio, Sam Smith al V Festival, Amy Winehouse, The Rolling Stones ed Ellie Goulding, per citarne alcuni. Tantissime risorse, quindi, provenienti da tutto il mondo, per approfondire la conoscenza della lingua inglese e non solo.

Il British Council ha pensato in questo imponente progetto digitale – che arriva in Italia dopo essere stato lanciato in estate in Spagna e a Cipro – anche alle esigenze degli studenti, dei laureandi e dei professionisti, consentendo loro di accedere a risorse formative di varia natura – dai tutorial utili a creare un curriculum vitae o una lettera di presentazione, a interviste con professionisti di vari settori, a guide e workshop e altro ancora. La Library digitale del British Council fornisce anche accesso a numerosi contenuti di preparazione Ielts a supporto dei partecipanti ai test linguistici.

Ai bambini e ai ragazzi a cui l’ente culturale riserva una collezione di fumetti di casa Marvel e Disney e un’area fun&games.

Rachel Launay, Country Director British Council Italy ha dichiarato: “Il distanziamento sociale ha contribuito alla digitalizzazione di un immenso patrimonio di fonti storiche, educative e formative. Un esempio recente è la stessa Biblioteca Digitale Mondiale (WDL) dell’Unesco. La nostra Digital Library arriva in Italia a testimonianza dell’impegno del British Council a favore dello scambio interculturale – sostenendo società più resilienti e consentendo la fruizione della cultura per tutti”.

Per info e per registrarsi gratuitamente: https://www.britishcouncil.it/progetti/digital-library

British Council mette on line gratis per un anno la sua biblioteca globale
Ciucci (ri)belli 27 Novembre 2020

Bonus nati, a Casalfiumanese c’è il contributo una tantum

Il Comune di Casalfiumanese ha attivato un nuovo intervento a sostegno delle famiglie. Si tratta di un contributo di 100 euro una tantum, a favore di ogni figlio nato del territorio comunale dal 1 gennaio 2018 al 26 novembre 2020.

E’ possibile presentare domanda fino alle ore 12 del 9 dicembre 2020. L’avviso e la relativa modulistica sono pubblicati all’albo pretorio online e sul sito istituzionale del Comune di Casalfiumanese.

Per presentare domanda occorre avere la cittadinanza italiana (o di uno Stato aderente all’Unione Europea o di uno Stato non aderente all’Unione Europea) ed essere titolari di permesso di soggiorno o altro titolo equivalente; avere la residenza anagrafica nel Comune di Casalfiumanese; un Isee del nucleo familiare inferiore a euro 28 mila euro.

Nell’erogazione del contributo verrà data priorità ai nati durante l’emergenza Covid-19, nati cioè dal 1 gennaio 2020 al 26 novembre 2020).

“Dato questo periodo particolarmente difficoltoso per tutte le famiglie – spiega la sindaca Beatrice Poli – abbiamo deciso di adottare tale misura straordinaria a sostegno del reddito, contribuendo – almeno parzialmente – a soddisfare le loro esigenze economiche. Questo sostegno economico vuole essere, altresì, un modo per aiutare i genitori ad affrontare quei compiti di cura e di soddisfacimento delle esigenze primarie correlate alla nascita di un figlio e premiare la genitorialità. Tante sono le coppie che hanno scelto Casalfiumanese come territorio in cui costruire la loro famiglia e attraverso questa misura vogliamo puntare sul futuro della nostra Comunità, consapevoli che questa misura è solo un primo passo”.

Bonus nati, a Casalfiumanese c’è il contributo una tantum
Ciucci (ri)belli 26 Novembre 2020

Notte europea dei ricercatori 2020, le iniziative per i bambini

Venerdì 27 novembre è in programma la Notte europea dei ricercatori 2020, un’edizione speciale on line per tuffarsi nel mondo della scienza, anche a distanza, su un’unica piattaforma che riunirà l’ateneo di Bologna alle città della Romagna sedi dei campus universitari.

In programma oltre 100 attività sul sito www.nottedeiricercatori-society.eu: laboratori interattivi, esperimenti in diretta, giochi, quiz, virtual tour, spazi di confronto con i ricercatori e webinar.

Alcune iniziative necessitano di prenotazione (effettuabile sulla piattaforma della Notte dei Ricercatori previa registrazione), altre richiedono la preparazione di semplici materiali.

Non mancano le iniziative pensate per i bambini e per i genitori. Qui di seguito ne citiamo alcune.

Domande paradossali (Università di Bologna)
Carlotta Capuccino (Unibo, AION), Enrico Liverani (Unibo & FILO’- Il filo del pensiero, AION), Sebastiano Moruzzi (Unibo, AION) Elena Tassoni (Unibo & FILO’- Il filo del pensiero, AION)
Ore 18.30-19.30 Laboratorio di dialogo filosofico per bambini dagli 8 ai 12 anni

A caccia di spettri: costruisci il tuo spettroscopio in 10 minuti (Università di Bologna)
Maura Sandri (INAF-OAS)
Ore 18-19
E’ necessario avere forbici, righello, biro, scotch, colla, cartoncino nero A4, un CD o DVD (può essere di qualsiasi tipo: nuovo/registrato/video ma la superficie va eventualmente pulita); una stampa del foglio scaricabile QUI; un cutter (o taglierino) che deve essere usato da un adulto perché potrebbe essere pericoloso.

Quanto pesi nel Sistema Solare? Impara l’astronomia  programmando con Scratch (Università di Bologna)
Maura Sandri (INAF-OAS)
Collegamento in diretta ore 19. Per programmare in tempo reale con Scratch seguendo le istruzioni della ricercatrice è necessario un PC collegato alla rete (nel caso in cui  si stia seguendo da PC, sarà sufficiente aprire un’altra scheda nel browser).

INAF Caccia al tesoro virtuale su Google Maps (Università di Bologna)
Nicola Bonazzi, (Unibo)
Dalle ore 18 a mezzanotte. Con la caccia al tesoro, vi muoverete virtualmente in tutto il paese (e non solo) a caccia di luoghi di particolare rilievo nella storia dell’astronomia in Italia, fino ai giorni nostri. Per poter accedere ai vari luoghi in cui si snoderà la caccia al tesoro, dovrete superare enigmi di programmazione: una sfida divertente e stimolante, che vi permetterà di guadagnare un bel certificato… strameritato!

E se la tua vita fosse un reality show? (campus di Cesena)
Effetti funzionali e disfunzionali dell’utilizzo dei social networks in bambini, adolescenti e adulti.
Tre differenti tipologie di webinar nell’arco della giornata:
9-10.30 e 11-12.30: E se la tua vita fosse un reality show, webinar interattivo con gli studenti del Liceo Laura Bassi di Bologna
15.30-17: Fare formazione e insegnare a distanza, webinar interattivo dedicato ad insegnanti di tutte le scuole.
18.30-20: Il web in famiglia: effetti funzionali e disfunzionali nella vita quotidiana, webinar interattivo dedicato a tutti, soprattutto ai genitori. A cura di Elvis Mazzoni e Martina Benvenuti

Viaggio nel tempo (campus di Forlì)
Ore 9.30-10.30, spettacolo a cura di Leo Scienza – Unijunior. Con esperimenti e dimostrazioni verrà ricordato come ognuno di noi sia responsabile del pianeta, in un coinvolgente viaggio nel tempo tra un presente incerto, un futuro catastrofico e un passato da riscrivere, gli spettatori svilupperanno una nuova sensibilità verso risparmio idrico, smaltimento dei rifiuti, combustibili fossili e surriscaldamento globale con un’unica missione: la salvezza del mondo

Letture ad alta voce dal tesoro dei libri G-Book (campus di Forlì)
Ore 18-19, letture animate per bambine e bambini, ragazze e ragazzi, percorso guidato di letture ad alta voce di albi illustrati e brevi brani di romanzi tratti dalle bibliografie dei progetti G-BOOK (Gender Identity – Child Readers and Library Collections) e G-BOOK2 (European teens as readers and creators in gender-positive narratives).

Quanta scienza a casa mia! (campus di Rimini)
A cura di Raffaella Casadei
Ore 17-18,  6-10 anni
Ore 18.30-19.30, 11-13 anni
Scopriamo come allestire (in sicurezza) un laboratorio scientifico in cucina, salotto, cameretta o sul balcone di casa. Con strumenti e ingredienti casalinghi osserveremo e discuteremo insieme alcuni processi chimico-fisici fondamentali per gli organismi viventi.

Notte europea dei ricercatori 2020, le iniziative per i bambini
Ciucci (ri)belli 25 Novembre 2020

Farmacie di turno a Imola e dintorni: 26 novembre-4 dicembre 2020

Informazioni sulle farmacie di turno: tel. 0542/604760 (24 ore su 24).

Modalità di servizio delle farmacie di turno: funzionano 24 ore su 24. Dalle ore 22 alle ore 8.30 a battenti chiusi con diritto di chiamata. Il servizio può essere svolto a battenti chiusi senza diritto di chiamata, anche dalle 12.30 alle 15.30 e dalle 20.30 alle 22.

IMOLA
Da giovedì 26 a domenica 29 novembre 2020 Ai Cappuccini (viale D’Agostino 13, tel. 0542/27003). Sabato 28 novembre di turno anche Annunziata (via Emilia 216, tel. 0542/23460) e Montericco (via Zaccherini 28/m, tel. 0542/690608).
Da lunedì 30 novembre a venerdì 4 dicembre Comunale Della Stazione (viale Marconi 7/a, tel. 0542/33899).

DOZZA
Farmacia Lanzoni (via Calanco 6/a, tel. 0542/678228) domenica 29 novembre aperta dalle 8.30 alle 12.30.

CASTEL SAN PIETRO
Dalle 8.30 del 23 novembre alle 8.30 del 30 novembre Salus di Osteria Grande (via Grassi 9g-9h, tel. 051/945272). Domenica 29 novembre di turno anche Del Borgo (via della Repubblica 2/b-c, tel. 051/6951981). Dalle 8.30 del 30 novembre alle 8.30 del 7 dicembre Bertella (piazza Papa Giovanni XXIII 34/b, tel. 051/941407) e Lanzoni di Dozza (tel. 0542/678228).

VALLATA DEL SANTERNO e PIANURA
Dalle 8.30 del 23 novembre alle 8.30 del 30 novembre Ponticelli (tel. 0542/682639) e Comunale di Medicina (tel. 329/2105731). Dalle 8.30 del 30 novembre alle 8.30 del 7 dicembre Borgo Tossignano (tel. 0542/91249) e Mordano (tel. 0542/51428).

MEDICINA
Sabato 28 e domenica 29 novembre Comunale di Medicina (via Fornasini 6, tel. 329/2105731).

OZZANO EMILIA
Dalle 8.30 del 23 novembre alle 8.30 del 30 novembre Nuova di Ozzano Emilia (viale 2 Giugno 28-30, tel. 051/797441). Dalle 8.30 del 30 novembre alle 8.30 del 7 dicembre Della Cicogna di San Lazzaro di Savena (via Emilia 237, tel. 051/462030).

Farmacie di turno a Imola e dintorni: 26 novembre-4 dicembre 2020
Ciucci (ri)belli 25 Novembre 2020

Un Contastorie al telefono per bimbi dai 3 agli 8 anni

Contastorie al telefono

Pronto mi racconti una storia? Potrebbe cominciare proprio così una delle prossime telefonate dei vostri bimbi. Proprio come le storie al telefono inventate da Gianni Rodari. Dall’altra parte risponderà il Contastorie: Marco Bertarini, narratore con una lunga esperienza teatrale.

E’ il nuovo progetto a distanza messo a punto dalle biblioteche del circondario imolese, temporaneamente chiuse al pubblico, ma desiderose di restare in contatto con i più piccoli, bimbi dai 3 agli 8 anni.

Il genitore dovrà contattare telefonicamente o per email la biblioteca presso cui è iscritto il proprio figlio. Sarà poi richiamato dal Contastorie.

Le biblioteche
che aderiscono al progetto:

Un Contastorie al telefono per bimbi dai 3 agli 8 anni
Ciucci (ri)belli 23 Novembre 2020

L’agenda dei Ciucci (ri)belli: 23-29 novembre 2020

Laboratori e iniziative on line per bambini e genitori. Segnalateceli all’indirizzo email mamme@sabatosera.it.

Lunedì 23 novembre

On line. MIC. Giocavamo con la ceramica. Ricordi in vhs dal laboratorio didattico del Museo internazionale delle ceramiche di Faenza. “Abbiamo spulciato nell’archivio delle videocassette del laboratorio Giocare con la ceramica degli anni ’80 e sono spuntati tanti e bellissimi ricordi. Così abbiamo deciso di pubblicarli e chiedervi, se siete o riconoscete uno degli ex bambini in video, di partecipare a un gioco della memoria e mandare in risposta ai nostri post un pensiero, una storia divertente o una fotografia del capolavoro che avete realizzato a quel tempo e di taggarlo #giocavamoconlaceramica”. Per seguire le iniziative del Mic: https://www.youtube.com/user/MICFaenza

Mercoledì 25 novembre

On line. MAMBO. ETA’: 4-11 ANNI. Tutti i mercoledì di novembre e dicembre, dalle ore 16 alle 18.30, il Museo d’arte moderna di Bologna racconta storie ispirate alle opere e agli artisti delle proprie collezioni. Ogni mercoledì una favola diversa. La telefonata va concordata entro il giorno precedente, scrivendo all’indirizzo mamboedu@comune.bologna.it, tel. 051 6496628. Gratuito.

On line. YOGA. Yoga on line, in gravidanza, corso di kundalini yoga per la gravidanza. Dalle ore 10 alle 11.30 e dalle ore 18.30 alle 20. La prima lezione di prova è gratuita. Per info e prenotazioni: tel. 339 8927776 Marida. Attività a pagamento.

Venerdì 27 novembre

On line. COVID. Incontro informativo-educativo on line (indicato anche per i più giovani) sulla pandemia da Covid-19, a cura delle associazioni Insalute APS e Professione Medica e Sanità, in collaborazione con l’Azienda Sanitaria di Imola, nell’ambito di un progetto informativo educativo a supporto di una migliore comprendere della pandemia da SARS COV-2, della malattia da Covid19, delle misure di prevenzione e protezione da adottare nella vita quotidiana, delle indicazioni da seguire in caso di isolamento o quarantena o in caso di sintomi nell’adulto e nel bambino. Relatrici: Chiara Suzzi, medico-chirurgo e presidente dell’associazione Insalute e Anna Prengka, medico del dipartimento di Sanità pubblica dell’Ausl di Imola. Dopo una parte introduttiva sul tema, sarà infatti lasciato spazio alle domande dei presenti. I genitori sono invitati a partecipare con i propri figli. Ore 18.30-19.30, sulla piattaforma online LifeSize. Per partecipare sarà necessaria una registrazione on line al link https://www.ausl.imola.bo.it/cov_corso. Iscrizione obbligatoria (max 180 partecipanti), a partire dal 26 novembre e fino alle ore 16 del 27 novembre.

On line. GIROTONDO. Il Girotondo delle Mamme (edizione novembre/dicembre 2020 on line), piccolo gruppo di quattro incontri per mamme “appena nate” con figli 0-12 mesi, durante i quali, insieme a educatori e pedagogisti del Centro per le Famiglie dell’Unione faentina, si parlerà di ritmi, pappe, letture e tappe di crescita..ma non solo! Il Girotondo di novembre/dicembre inizierà venerdì 27 alle ore 10. Per info e isscrizioni: tel. 0546 691873 oppure informafamiglie@romagnafaentina.it. Evento gratuito, iscrizione obbligatoria.

Sabato 28 novembre

On line. GENITORI. Il primo  sguardo: presenza, vicinanza, contatto per accogliere una nuova vita, incontro on line (sulla pipattaforma Zoom), a cura della psicologa perinatale e scrittrice, Alessandra Bortolotti. Temi: maternità e genitorialità, cura dell’infanzia, valore dell’allattamento e dell’alimentazione infantile, in relazione ai cambiamenti climatici. Iniziativa promossa dal Comune di Mordano e da Il Mosaico cooperativa. Ore 10.30. Per info e prenotazioni (obbligatorie entro venerdì 27): email biblioteca@comune.mordano.bo.it.

Domenica 29 novembre

On line. GIOCAMUSEO. Giocamuseo a domicilio: Fatto in casa a Casa Tozzoni, esplorazione della cucina di Palazzo Tozzoni per scoprire tutti gli strumenti che servivano per realizzare i cibi, quando non c’erano negozi e supermercati dove andare a comprarli e per decorare i vasetti di vetro personalizzati in cui conservare sughi, conserve e marmellate. Attraverso alcuni video pubblicati sul canale YouTube dei Musei Civici e sui social, verrà data continuità alle proposte educative di Giocamuseo, il già consolidato calendario di appuntamenti pensati per avvicinare i bimbi all’arte, alla storia, alla cultura del proprio territorio in maniera divertente e giocosa. L’invito è a inviare una foto dei lavori realizzati dai bambini che parteciperanno a Giocamuseo a domicilio all’indirizzo musei@comune.imola.bo.it, con il nome e l’età. Le foto saranno pubblicate in una galleria virtuale sulle pagine social. Per info: tel.
0542 602670, musei@comune.imola.bo.it.

On line. TARLATAN. ETA’: 5 ANNI+. Il Tarlatan della Moscovia, spettacolo on line di burattini, a cura del museo La Casa delle Marionette – Teatro del drago. “Fagiolino, Pantalone, Sandrone, Arlecchino, Brighella e un pappagallo morto in circostanze misteriose… peripezie, scherzi e bastonate, non manca proprio niente!”. Modalità di svolgimento: l’evento si svolgerà sulla Piattaforma Online Zoom (scaricabile gratuitamente). Ai partecipanti verrà inviata una mail con il link attraverso cui accedere all’incontro e il materiale da stampare per costruire la stella. Posti limitati. Biglietto unico di accesso: 10 euro. Ore 17. Durata: 50 minuti. Per info: tel. 392 6664211, email lacasadellemarionette@gmail.com.

On line. CINEMA. ETA’: 4 ANNI+. Peo e i grandi artisti, selezione di cortometraggi di animazione della serie animata Peo e i maestri dell’arte, nata dalla fantasia e dalla maestria di una grande artista, scultrice, animatrice: Fusako Yusaki. “Peo è un cane blu molto curioso, con un’insaziabile passione per l’arte. Con lui entreremo nei capolavori, animati in plastilina, dei più grandi pittori contemporanei: Munch, Klee, Modigliani e molti altri”. Ad introdurre il programma sarà la stessa Fusako Yusaki.
Al termine, un’occasione da non perdere: l’autrice mostrerà a bambine e bambini come realizzare un originalissimo Peo in plastilina! Rassegna Schermi e lavagne della Cineteca di Bologna. Ore 16. Biglietti.


Altre risorse on line

On line. ACQUARIO. Sulla pagina Facebook dell’Acquario di Genova tanti video per scoprire le meraviglie del mare: squali, razze, cavallucci  marini…

On line. EGIZI. Storie egizie della sera, storie ispirate ai miti e alle leggende dell’antico Egitto, a cura del Museo egizio di Torino. “Brevi appuntamenti per finire la giornata, insieme grandi e bambini, con una storia dal sapore millenario che solletica immaginazione, mito e curiosità”. Questi e altri contenuti sul canale Youtube di Spazio ZeroSei Egizio oppure qui.

On line. EGIZI. Il Museo Civico Archeologico di Bologna propone il quaderno didattico Una casa per Iadi e Perpauti per raccontare ai bambini la vita domestica nell’Antico Egitto.

On line. VENARIA. La Reggia di Venaria a Torino propone laboratori e passatempi on line per scoprire la storia, l’arte e l’architettura della Reggia di Venaria: https://www.lavenaria.it/it/educazione/laboratori-line-bambini

On line. PREISTORIA. Visita virtuale al Museo della Preistoria don Luigi Donini di San Lazzaro di Savena. Clicca qui.

On line. CEAS. In attesa di riprendere le attività, il Ceas imolesa ha pubblicato sul proprio canale Youtube i video delle iniziative svolte di recente. Tra queste, L’autunno nel bosco, vidoescursione autunnale al Bosco della frattona, realizzata in occasione del 20 novembre, Giornata Internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, in collaborazione con la rete delle cooperative culturali imolesi Rete sapere, e con il naturalista Massimo Bertozzi, coordinatore del Ceas Imolese.Link.

On line. LOUVRE. La sezione Kids del museo del Louvre di Parigi propone videoracconti per bambini (in inglese o francese).

On line.  SCHERMI E LAVAGNE. I giochi di Schermi e Lavagne: la sezione ragazzi della Cineteca di Bologna mette a disposizione on line una serie di schede gioco sui film per bambini.
Inoltre, ogni domenica le proiezioni proseguono sulla piattaforma #iorestoinsala.

On line. COLOROPOLI. Coloropoli, laboratorio virtuale sul tema del colore, creato dalla paper artist Isadora Bucciarelli, in esclusiva per United Colors of Benetton e il Museo dei Bambini di Milano. Per scaricare il materiale, cliccate qui.

L’agenda dei Ciucci (ri)belli: 23-29 novembre 2020
Ciucci (ri)belli 19 Novembre 2020

Diritti dei Bambini, i 150 volti delle Ercolani

Quest’anno, in occasione della Giornata internazionale dei Diritti dei Bambini, la scuola d’infanzia Ercolani di Castel San Pietro Terme ha organizzato una singolare iniziativa: bimbi e insegnanti hanno trasformato le finestre della scuola in una galleria d’arte. Su ogni finestra, ogni bimbo ha appeso il proprio ritratto, ben visibile dall’esterno. E’ nata così la mostra I 150 volti delle Ercolani.

“Un messaggio di speranza – spiegano le docenti della scuola – in questo triste momento storico. Con la loro spontaneità e vivacità i bambini ci hanno regalato riflessioni molto profonde e ricche di significato. E così, dal loro punto di vista: dobbiamo essere voluti bene dai grandi perchè abbiamo bisogno di loro… abbiamo diritto ad avere un nome altrimenti nessuno ci riconosce e ci sbagliamo… abbiamo diritto al gioco perchè abbiamo ancora 5 anni e ci dobbiamo divertire…  ogni bimbo deve mangiare per diventare più forte del virus… pi bimbi devono andare a scuola perchè devono imparare… devono avere una casa perchè è bello stare in famiglia… hanno diritto ad essere curati perchè così sparisce il virus”. Impariamo dai bambini a focalizzarci sulle cose importanti, e solo così potremmo restiruire al nostro futuro uun mondo migliore” concludono le insegnanti.

Qui la galleria completa

Diritti dei Bambini, i 150 volti delle Ercolani
Ciucci (ri)belli 18 Novembre 2020

Spunk e Ciucci, diretta Facebook sul diritto dei bambini all’informazione

Di diritto all’informazione (anche) junior si parlerà nell’incontro on line in programma giovedì 19 novembre 2020, alle ore 18.30 sulla pagina Facebook de Lo Spunk, all’interno del cartellone Diritti fa rima con, in occasione della Giornata internazionale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza del 20 novembre.

Il diritto all’informazione non conosce età. Per questo Lo Spunk, il giornale delle bambine e dei bambini della coop. Corso Bacchilega, si occupa di fare informazione a misura di bambini. Allo stesso modo il nostro blog aiuta i genitori a trovare informazioni a misura di bambini.

Protagonisti dell’incontro saranno questo blog e Lo Spunk, assieme alle rispettive curatrici, le giornaliste Lorena Mirandola e Milena Monti.

L’incontro, che racconta il progetto del giornale fra diritto all’informazione e diritto alla lettura, è dedicato a genitori, insegnanti e altri adulti interessati ai diritti dell’infanzia.

Il cartellone Diritti fa rima con… è ideato e promosso dalla Rete Sapere in collaborazione con Bacchilega Junior e Lo Spunk (marchi della coop Bacchilega Editore), Ceas (Centro di educazione alla sostenibilità), Casa Piani. L’iniziativa ha il patrocinio di Legacoop e Comune di Imola.

Il programma della rassegna Diritti fa rima con…

Spunk e Ciucci, diretta Facebook sul diritto dei bambini all’informazione
Ciucci (ri)belli 16 Novembre 2020

L’agenda dei Ciucci (ri)belli: 16-22 novembre 2020

Causa Covid, la nostra agenda purtroppo langue… Allora da questa settimana vi proporremo qualche risorsa on line, che vi potrà aiutare a organizzare momenti di svago per i vostri piccoli.

Giovedì 19 novembre

On line. SPUNK. Incontro on line inserito all’interno del cartellone «Diritti fa rima con», in occasione della Giornata internazionale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza del 20 novembre. Milena Monti, giornalista e direttrice de Lo Spunk, e Lorena Mirandola, curatrice del blog Ciucci ribelli, parleranno dei diritti all’informazione e alla lettura, così come del progetto editoriale del giornale per bambini Lo Spunk. L’incontro è dedicato a genitori, insegnanti e altri adulti interessati ai diritti dell’infanzia. Alle ore 18.30 sulla pagina Facebook Lo Spunk – Giornale.

Sabato 21 novembre

On line. STELLE. ETA’: 3 ANNI+. Tina&Gigi, laboratorio-spettacolo on line con l’illustratore Andrea Rivola e i suoi personaggi Tina&Gigi. A cura del museo La Casa delle Marionette – Teatro del drago e in collaborazione con Edizioni Fatatrac. “I personaggi creati da Andrea Rivola, protagonisti delle fantasiose avventure narrate nei suoi libri, stanno per dare vita a un nuovo spettacolo!  A partire da semplici forme geometriche costruiremo insieme i personaggi e entreremo nel loro colorato mondo”. Modalità di svolgimento: l’evento si svolgerà sulla Piattaforma Online Zoom (scaricabile gratuitamente). Ai partecipanti verrà inviata una mail con il link attraverso cui accedere all’incontro e il materiale da stampare per costruire la stella. Posti limitati. Biglietto unico di accesso 10 euro. Ore 16. Durata: 50 minuti. Per info: tel. 392 6664211 email lacasadellemarionette@gmail.com.

On line. MUBA. ETA’: 4-7 ANNI. Destra e sinistra, di qua e di là, quarto appuntamento on line con il laboratorio di coding, a cura del Museo dei Bambini di Milano. Alle ore 17. Per iscrizioni: https://www.scuoladirobotica.it/product/destra-e-sinistra-di-qua-e-di-la-coding-per-linfanzia/

Domenica 22 novembre

On line. STELLE. ETA’: 3 ANNI+. Tina&Gigi, laboratorio-spettacolo on line con l’illustratore Andrea Rivola e i suoi personaggi Tina&Gigi. A cura del museo La Casa delle Marionette – Teatro del drago e in collaborazione con Edizioni Fatatrac. “I personaggi creati da Andrea Rivola, protagonisti delle fantasiose avventure narrate nei suoi libri, stanno per dare vita a un nuovo spettacolo!  A partire da semplici forme geometriche costruiremo insieme i personaggi e entreremo nel loro colorato mondo”. Modalità di svolgimento: l’evento si svolgerà sulla Piattaforma Online Zoom (scaricabile gratuitamente). Ai partecipanti verrà inviata una mail con il link attraverso cui accedere all’incontro e il materiale da stampare per costruire la stella. Posti limitati. Biglietto unico di accesso 10 euro. Ore 16. Durata: 50 minuti. Per info: tel. 392 6664211 email lacasadellemarionette@gmail.com.

On line. CINEMA. ETA’: 6 ANNI+. Dilili a Parigi. A cura di Schermi e Lavagne. Ore 16, sulla piattaforma #Iorestoinsala.  Per acquistare il biglietto: https://programmazione.cinetecadibologna.it/proiezione/dilili-a-parigi/

———————————–

Risorse on line

Giocamuseo a domicilio

On line. GIOCAMUSEO. Giocamuseo, la rassegna ideata dai Musei civici di Imola, porta a domicilio im laboratori svolti in questi mesi, attraverso alcuni video pubblicati sul canale YouTube dei Musei Civici. Inviate una foto dei lavori realizzati dai vostri bambini a musei@comune.imola.bo.it, con il nome e l’età, li vedrete pubblicati in una galleria virtuale sulle pagine social.

On line. FUNGO. Fungo dopo fungo. In attesa di riprendere le attività, il Ceas imolesa ha pubblicato sul proprio canale Youtube i video delle iniziative svolte di recente. Fungo dopo fungo è il video dell’escursione al Bosco della Frattona, all’interno della rassegna Lezioni di bosco, una lezione all’aperto lungo i sentieri del bosco per conoscere e riconoscere, assieme ad un esperto micologo, il vasto e affascinante mondo dei funghi.

On line.  SCHERMI E LAVAGNE. I giochi di Schermi e Lavagne: la sezione ragazzi della Cineteca di Bologna mette a disposizione on line una serie di schede gioco sui film per bambini.
Inoltre, ogni domenica le proiezioni proseguono sulla piattaforma #iorestoinsala.

On line. COLOROPOLI. Coloropoli, laboratorio virtuale sul tema del colore, creato dalla paper artist Isadora Bucciarelli, in esclusiva per United Colors of Benetton e il Museo dei Bambini di Milano. Per scaricare il materiale, cliccate qui.

L’agenda dei Ciucci (ri)belli: 16-22 novembre 2020

Ciucci (ri)belli – Chi siamo

Diciamoci la verità. Fare la mamma non è per niente semplice. Un po’ perché l’istinto naturale aiuta ma fino ad un certo punto. E un po’ perché nessun bebè, quando nasce, è corredato di un bel libretto di istruzioni. E poi, a Imola e dintorni, mancava finora un punto di riferimento unico per consigli, suggerimenti e informazioni pratiche legate al territorio. Ecco perché abbiamo pensato ad uno spazio virtuale dedicato alle mamme, e perché no anche ai papà, dove potersi incontrare e confrontare.

Laura e Lorena

FB Like Box

Logo Info Easy
Font Resize
Contrast