Imola

Sport 23 Ottobre 2021

Pallavolo B1 donne, il derby è della Clai Imola

Secondo successo consecutivo per la Clai Imola che vince 3-2 il derby sul campo della Libertas Forlì.

Nel prossimo turno, in programma domenica 31 (ore 17.30), le imolesi ospiteranno Cesena. (r.s.)

Forlì-Clai Imola 2-3 (25-17; 20-25; 25-14; 15-25; 12-15)

Nella foto (Isolapress): Vittoria Gherardi

Pallavolo B1 donne, il derby è della Clai Imola
Sport 23 Ottobre 2021

L’autodromo di Imola entra nel calendario 2022 del campionato Dtm

È ufficiale l’accordo tra Itr e Formula Imola che vedrà per la prima volta al via all’autodromo Enzo e Dino Ferrari una gara del Dtm (Campionato Tedesco Turismo).

Appuntamento, per il quarto round stagionale, nel weekend del 17-19 giugno. «Un altro passo avanti di ripartenza e di rilancio, Imola torna a correre» ha commentato il sindaco Marco Panieri. (r.s.)

L’autodromo di Imola entra nel calendario 2022 del campionato Dtm
Cronaca 23 Ottobre 2021

Domani al via il Giubileo di San Cassiano, alle 18 apertura della Porta santa e messa presieduta dal cardinal Gambetti

Comincerà domani, domenica 24 ottobre, con l’apertura della Porta santa alle 18, il Giubileo della Cattedrale di Imola. Proprio il 24 ottobre, infatti, ricorre il 750° anniversario della dedicazione della Basilica cattedrale di San Cassiano martire di Imola, ricorrenza che ha dato alla Diocesi di Imola l’occasione per ottenere dalla Santa Sede il permesso di celebrare l’anno di grazia giubilare.

«È una occasione straordinaria che ci ricorda l’immensa ricchezza della fede, dell’appartenenza alla Chiesa diocesana, della fedeltà perenne di Dio verso il suo popolo in questa terra benedetta da Dio attraverso il patrocinio del santo patrono Cassiano – sottolinea il vescovo di Imola, Giovanni Mosciatti, nella lettera in cui annuncia l’evento -. La speranza è che in questo tempo, dopo la dura prova della pandemia, possiamo gustare la gioia di ritrovarci e di poter vivere una reale ripresa della nostra vita».

Dopo la cerimonia dell’apertura della Porta santa, seguirà la celebrazione della messa in cattedrale, presieduta dal cardinale imolese Mauro Gambetti. L’anno giubilare sarà scandito da vari momenti sia liturgici che culturali e si concluderà il 23 ottobre 2022 con la Giornata missionaria mondiale, la chiusura della Porta santa e la messa presieduta dal cardinal Matteo Maria Zuppi, arcivescovo metropolita di Bologna. (mi.ta.) 

Nella foto: la Cattedrale di Imola

Domani al via il Giubileo di San Cassiano, alle 18 apertura della Porta santa e messa presieduta dal cardinal Gambetti
Cultura e Spettacoli 22 Ottobre 2021

Dodici spettacoli per l’Erf invernale a Imola, che si muove tra Bach e Mina e omaggia Penderecki

Dodici spettacoli e quattro appuntamenti con «L’opera nel ridotto», per un totale di sedici serate: è la sesta edizione di Erf#StignaniMusica, curata da Emilia Romagna Festival nel teatro comunale di Imola. Una rassegna che porta grandi nomi del panorama internazionale e giovani talenti, con un obiettivo chiaro: «Noi facciamo entertainment – dice il direttore artistico Massimo Mercelli – e al contempo formiamo emozioni». Con un ventaglio di proposte che uniscono generi diversi, per quella che il presidente della Fondazione Cassa di risparmio di Imola, Rodolfo Ortolani, definisce una rassegna «dal grande impatto dal punto di vista della qualità e di primissimo livello. Per questo la Fondazione è da anni a fianco di quest’iniziativa».

Si comincia lunedì 29 novembre recuperando un concerto della stagione 2020/21 saltato per via dell’emergenza Covid: i Cameristi della Scala saranno sul palco con il violoncellista Daniel Müller-Schott. Il «Concerto Inaugurale» vero e proprio si avrà lunedì 6 dicembre quando I Solisti Veneti daranno vita a quattro de «I Concerti Brandeburghesi» di Bach. La settimana dopo ci sarà Alessandro Carbonare al clarinetto insieme al pianista Sandro De Palma, in un programma da Brahms a Poulenc.

Il programma completo, le informazioni su biglietti e abbonamenti sul sito www.emiliaromagnafestival.it. Ci saranno, poi, quattro serate con «L’Opera nel Ridotto», proiezioni a ingresso gratuito nel ridotto del teatro Stignani: venerdì 17 dicembre «La fanciulla del West» di Puccini, venerdì 28 gennaio «Rigoletto» di Verdi, venerdì 18 febbraio «La Bohème» di Puccini, venerdì 25 marzo «Il Trovatore» di Verdi. (s.fr.)

Nella foto: Massimo Mercelli, direttore artistico dell’Emilia Romagna festival e flautista di fama internazionale

Dodici spettacoli per l’Erf invernale a Imola, che si muove tra Bach e Mina e omaggia Penderecki
Cronaca 22 Ottobre 2021

Auto prende fuoco nel quartiere Cappuccini, non è esclusa la pista dolosa

Serata tinta di «giallo» quella di ieri in via Cardinal Sbarretti a Imola, nel quartiere Cappuccini. A prendere fuoco, una Peugeot 3008, parcheggiata a bordo strada.

A prima vista un incendio come tanti altri. Sull’accaduto però indaga la polizia di via Mazzini che, in attesa della perizia, non esclude la natura dolosa. A far pensare a questa pista anche le testimonianze di alcuni cittadini che avrebbero visto una persona nei pressi della vettura poco prima del rogo.

Sul posto i vigili del fuoco che hanno spento le fiamme e messo in sicurezza lo scenario, evitando che l’incendio si propagasse ad altre auto e raggiungesse le abitazioni. (r.cr.)

Foto d’archivio

Auto prende fuoco nel quartiere Cappuccini, non è esclusa la pista dolosa
Cronaca 22 Ottobre 2021

Cede spalla di un ponte sulla «Cardinala» a Imola, fino al ripristino transito interrotto e traffico deviato

Nella giornata di ieri si è verificato un cedimento di una spalla del ponticello che sovrappassa un canale al km 2+135 della strada provinciale Sp 80 «Cardinala» nel comune di Imola.

Per effettuare le adeguate verifiche strutturali è necessaria una interruzione del transito in entrambi i sensi di marcia con decorrenza immediata fino al ripristino in sicurezza della viabilità.

Il traffico verrà deviato sulle strade Sp 50 «S. Antonio», Sp 29/2 «Medicina-S. Antonio di Quaderna», secondo tronco via Bastia Ponente (comune di Argenta), Sp 38 «Cardinala» (provincia di Ferrara) e Sp 115 «Cardinala» (provincia di Ravenna). (r.cr.)

Nella foto: il ponticello danneggiato

Cede spalla di un ponte sulla «Cardinala» a Imola, fino al ripristino transito interrotto e traffico deviato
Sport 21 Ottobre 2021

Autodromo come il Roland Garros, nel 2023 otto big del tennis mondiale si sfideranno sulla pista

Tennis e motori a braccetto per un evento speciale, destinato a entrare nella storia. Nella primavera del 2023, per la prima volta in assoluto, otto professionisti di primo piano del mondo della racchetta, i cui nomi sono ancora top secret, si sfideranno su un circuito di Formula 1.

Il progetto prende il nome di «Tennis on the racetrack», nasce da un’idea di
Cc Lab in sinergia con l”autodromo stesso. Nel caso specificolo andrà a collocarsi nel cuore della stagione del tennis mondiale, subito dopo gli Internazionali d”Italia di Roma e prima del Roland Garros di Parigi.  Sarà dunque una festa dello sport ed un momento ulteriore di preparazione per i campioni che punteranno a rendersi protagonisti nel Grande Slam che si disputa nella capitale francese. Per questo, sulla griglia di partenza, sarà allestito un campo in terra battuta con le stesse caratteristiche di quello transalpino.

Il format dell”esibizione, da disputarsi in una giornata, prevede uno shoot out, ossia un tabellone a eliminazione diretta. Saranno sette, dunque, le partite in programma complessivamente. Il campo centrale, come detto, sarà allestito sul rettilineo principale del tracciato imolese, sfruttando dunque le strutture già esistenti e aggiungendo altri posti a sedere per arrivare a un totale di cinquemila. Dei maxischermi saranno invece piazzati nelle aree adiacenti, per permettere ad un maggior numero di persone la fruizione dell”evento. (r.s.)

Autodromo come il Roland Garros, nel 2023 otto big del tennis mondiale si sfideranno sulla pista
Cronaca 19 Ottobre 2021

Emozioni al Romeo Galli, Imolese e ultras ricordano Andrea Cembali

Dopo l’Andrea Costa, anche l’Imolese ha voluto ricordare Andrea Cembali, il 29enne che ha perso la vita domenica scorsa al Corno alle Scale. Grande tifoso rossoblù, era infatti facile incontrarlo ad assistere alle partite in mezzo al gruppo ultras degli Irriducibili. 

Per questo stasera, prima del match tra Imolese e Pistoiese, i capitani Rossi e D’Alena hanno deposto un mazzo di fiori sotto la curva. Emozioni forti proseguite quando è comparso anche lo striscione con scritto: «Cuore e sorriso di questa città, un abbraccio dai tuoi fratelli ultrà! Ciao Fati». (r.cr.)

Nella foto: Rossi e D’Alena portano un mazzo di fiori sotto la curva dell’Imolese; lo striscione degli Irriducibili dedicato all’amico Andrea Cembali

Emozioni al Romeo Galli, Imolese e ultras ricordano Andrea Cembali
Cronaca 19 Ottobre 2021

Nuova caserma de vigili del fuoco, c’è l'ok per costruirla in via Bel Poggio

Passi avanti a Imola, finalmente, per la realizzazione della nuova caserma dei vigili del fuoco. Il Comune ha infatti approvato, dando la disponibilità alla sottoscrizione, il testo del nuovo «Accordo per la realizzazione del nuovo distaccamento dei vigili del fuoco», in via Bel Poggio, dopo l’ospedale nuovo, in un’area di proprietà del Seminario Diocesano, che sarà acquistata nei prossimi giorni dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Imola. poi donata al Demanio dello Stato e messa a disposizione per la costruzione dell’edificio.

La decisione del Comune è stata presa «stante che, la nuova caserma non sarà realizzata in via Lasie/via Correcchio». Questo ha così reso necessaria una modifica sostanziale dell’accordo sottoscritto il 3 luglio 2007, che prevedeva invece la sua costruzione in quel punto. Il nuovo sccordo sarà presentato agli organi di informazione nel corso di una conferenza stampa che si terrà tra circa un mese ialla presenza di tutti i soggetti firmatari. (r.cr.)

Nella foto: la caserma dei vigili del fuoco in via Manfredi

Nuova caserma de vigili del fuoco, c’è l'ok per costruirla in via Bel Poggio
Cronaca 19 Ottobre 2021

Giovedì nella chiesa di San Prospero l’ultimo saluto ad Andrea Cembali

Si terranno giovedì 21 ottobre i funerali di Andrea Cembali, il 29enne imolese scomparso domenica scorsa durante un’escursione al Corno alle Scale.

Alle 14.30 il feretro lascerà la camera mortuaria di Imola (aperta oggi dalle 17 alle 19) con direzione San Prospero dove alle 15 avrà inizio la cerimonia. Sarà presente anche una delegazione di giocatori, staff e dirigenti dell’Andrea Costa, squadra di cui il giovane era grande tifoso. (r.cr.)

Nella foto (dalla sua pagina Instagram personale): Andrea Cembali

Giovedì nella chiesa di San Prospero l’ultimo saluto ad Andrea Cembali

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast