Mordano

Cronaca 15 Ottobre 2021

Alla Cittadella di Bubano si parla di violenza sulle donne, Lucarelli primo ad entrare all’Agorà

È scrittore, sceneggiatore, conduttore televisivo, ma è anche il presidente della Fondazione emiliano romagnola per le vittime dei reati. In questa veste Carlo Lucarelli sarà ospite della Festa della Comunità nella Cittadella di Bubano, questa sera, per parlare di femminicidio e violenza contro le donne.

La Fondazione è nata il 12 ottobre 2004, con atto costitutivo sottoscritto dalla Regione Emilia Romagna, dalle Province e dai Comuni capoluogo della regione. Diversi Comuni, tra cui quello di Imola, si sono aggiunti successivamente, condividendo il progetto di dare un immediato sostegno economico alle vittime di crimini.

La serata dedicata al femminicidio e alla violenza di genere rientrerà nel percorso delle Agorà democratiche, l’iniziativa lanciata dal Partito democratico nazionale come esperimento di democrazia partecipativa. (mi.ta.)

Approfondimenti su «sabato sera» del 7 ottobre.

Nella foto: Carlo Lucarelli

Alla Cittadella di Bubano si parla di violenza sulle donne, Lucarelli primo ad entrare all’Agorà
Economia 14 Ottobre 2021

Il gruppo ceramico Florim premiato tra le «Best managed companies» e tra le Top 100 aziende italiane più sostenibili

Doppio riconoscimento per il gruppo ceramico Florim, con stabilimenti a Fiorano Modenese e Mordano: per il secondo anno consecutivo figura tra le «Best managed companies» italiane, ma anche tra le Top 100 imprese più sostenibili. Il primo premio, organizzato da Deloitte Private, tra le più grandi società di consulenza e revisione, rende merito alle imprese italiane che si distinguono per capacità organizzativa, strategia e performance. La quarta edizione ha premiato 74 imprese italiane, 12 delle quali con sede in Emilia Romagna. Tra queste, anche la cooperativa agroalimentare imolese Clai.  

Il secondo riconoscimento, invece, arriva nell’ambito della prima edizione del «Sustainability Award», promosso da Credit Suisse e Kon Group in collaborazione con la rivista Forbes, riservato alle imprese italiane che si sono distinte nell’avvio e nell’implementazione di percorsi di sviluppo sostenibile e inclusivo. Il gruppo Florim conta oggi circa 1.400 dipendenti nel mondo e un fatturato di oltre 400 milioni di euro. (lo.mi.) 

Nella foto: lo stabilimento 4.0 di Florim a Mordano

Il gruppo ceramico Florim premiato tra le «Best managed companies» e tra le Top 100 aziende italiane più sostenibili
Cronaca 7 Ottobre 2021

Cappellacci e passatelli, la Cittadella di Bubano aiuta l’asilo

Alla Cittadella di Bubano prende il via in questo fine settimana la Festa della Comunità, un evento che riporta nel centro del paese la buona cucina, la politica e gli eventi spettacolari. Ad aprire la festa sarà un evento che mischia musica e poesia nel segno della tradizione e del dialetto. Dopo l’apertura delle cucine lo spettacolo «Non bisogna spargugliare i cappellacci e i passatelli» con Le Flanella di Castel Guelfo, lettura di versi leggeri di Roberto Ramoscelli, per la regia di Mauro Marani e musiche di Eleonora Gasparri.

La prima serata darà anche avvio alle iniziative mirate di solidarietà a favore del
territorio. In particolare a beneficiare per prima della solidarietà sarà la scuola materna di Bubano a cui saranno destinati i fondi raccolti con l’asta cieca, pacchi a sorpresa che conterranno oggetti di valore più o meno elevato messi in palio durante la serata. I soldi raccolti serviranno per l’acquisto di cubi porta vestiti e materiale didattico.

Approfondimenti e programma su «sabato sera» del 7 ottobre.

Nella foto (dalla pagina Facebook del Pd Imola): evento del 2019 alla Cittadella di Bubano

Cappellacci e passatelli, la Cittadella di Bubano aiuta l’asilo
Sport 4 Ottobre 2021

Beach tennis, nel 2021 Giulia Gasparri ha vinto tutto: «Un triplete di gioia»

Da un triplete all’altro. La mordanese Giulia Gasparri ha vissuto un 2021 sensazionale, dopo aver centrato la seconda tripletta della sua carriera nel beach tennis: Campionato Italiano, Europeo e Mondiale. Un’impresa che la Gasparri aveva già compiuto nel 2017, allora in coppia con Federica Bacchetta.

È la stessa fuoriclasse mordanese, che tra un mese festeggerà il 30esimo compleanno, a raccontarci i suoi passi nel mondo del beach tennis, di cui oggi è la totale regina. «Vincere un titolo iridato è sempre bello, perché è il culmine di tutte le competizioni dell’anno, ma questa volta in particolare è stata un’emozione molto grande, arrivata al termine di una stagione pressoché perfetta, nella quale abbiamo vinto 8 tornei su 9, perdendo un solo set. Inoltre ho condiviso questo trionfo con Ninny Valentini, che è pure la mia compagna nella vita: una gioia in più». (f.a.l.)

L’intervista completa su «sabato sera» del 30 settembre.

Nella foto: Giulia Gasparri e Ninny Valentini con la Coppa mondiale

Beach tennis, nel 2021 Giulia Gasparri ha vinto tutto: «Un triplete di gioia»
Economia 29 Settembre 2021

Wienerberger Italia supporta la biodiversità ospitando 11 arnie alla cava di Bubano

L’azienda produttrice di laterizi Wienerberger Italia ha scelto di installare undici arnie, per un totale di circa 4 mila api a cassetta,  nei pressi della propria cava di estrazione di argilla a Bubano. «Questa iniziativa – spiega Lorenzo Metullio, direttore di produzione e R&S di Wienerberger Italia – si inserisce nella nostra Sustainability roadmap, che punta non solo a favorire la biodiversità del territorio, ma anche a ridurre nei prossimi anni progressivamente le emissioni di anidride carbonica. Decarbonizzazione, economia circolare e biodiversità, sono al centro della strategia di Wienerberger Italia».

La produzione stimata di miele sarà di circa 250 chili all’anno; il raccolto verrà poi donato ai dipendenti e ai visitatori dello stabilimento di Bubano. L’apicoltore che si occuperà delle arnie è proprio un dipendente dell’azienda, Antonio D’Agostino. «Ogni arnia – spiega – ha un codice di registrazione presso l’apisteo italiano e rappresenta una vera e propria carta di identità che identifica i nuclei e le famiglie delle api. Le cassette vengono controllate ogni circa 5 o 6 giorni e più di frequente nei mesi in cui avviene la produzione di miele. Il mio lavoro è quello di controllare la presenza dell’ape regina e in generale il benessere delle api in base alle stagioni che stanno attraversando». (lo.mi.) 

Nella foto: le arnie installate a Bubano

Wienerberger Italia supporta la biodiversità ospitando 11 arnie alla cava di Bubano
Sport 19 Settembre 2021

Beach tennis, il 2021 di Giulia Gasparri è… mondiale

Dopo campionato italiano e campionato europeo, il 2021 di Giulia Gasparri (numero uno del ranking) si impreziosisce ancora una volta del titolo di campionessa del mondo di beach tennis. 

Nella finale iridata in programma ieri sulla sabbia di Terracina, la coppia azzurra composta dalla mordanese e dalla cervese Ninny Valentini ha superato in due set (6-2, 6-3) la venezuelana Patricia Diaz e la brasiliana Rafaella Miller. (da.be.)

Nella foto: Giulia Gasparri e Ninny Valentini durante la premiazione

Beach tennis, il 2021 di Giulia Gasparri è… mondiale
Economia 18 Settembre 2021

Lo yacht Explorer 62 della mordanese Centrostiledesign primeggia al World Yachts Trophies

Nuovo prestigioso riconoscimento internazionale per Centrostiledesign, studio mordanese di progettazione nautica e industriale fondato da Davide Cipriani. Lo scorso 11 settembre, a Cannes, si è aggiudicato il World Yachts Trophies 2021, che premia le migliori barche e yacht da 13 a 140 metri, lanciati durante l’anno.

Il motoryacht Explorer 62 ha ottenuto il primo premio per il migliore layout tra 69 finalisti. Tra le caratteristiche di questo modello, la forte versatilità degli spazi, il salotto di 30 metri quadrati inondato di luce naturale, grazie a superfici interamente in vetro, il contrasto tra finiture lucide e opache, progettate in combinazione con illuminazione dedicata per creare suggestivi giochi di luce che esaltano l’ampiezza degli spazi. (lo.mi.) 

Nella foto: Davide Cipriani, fondatore e Ceo di Centrostiledesign

Lo yacht Explorer 62 della mordanese Centrostiledesign primeggia al World Yachts Trophies
Sport 11 Settembre 2021

Beach tennis, Giulia Gasparri sul tetto d’Europa

Un altro titolo per la mordanese Giulia Gasparri che a Sofia (Bulgaria), in coppia con la cervese Ninny Valentini, si è laureata campionessa europea di beach tennis.

Le azzurre, n° 1 del tabellone, dopo aver superato le cipriote Horiceanu-Xenophontos (6-0, 6-0), le tedesche Biglmaier-Pelster, (6-1, 6-3) e le russe Churakova-Nikoian (6-2, 7-6), nella finale disputata oggi hanno sconfitto l’altra coppia italiana formata da Nicole Nobile e la dozzese Sofia Cimatti (6-2, 6-2).

Foto dalla pagina Instagram di Giulia Gasparri

 

Beach tennis, Giulia Gasparri sul tetto d’Europa
Sport 10 Agosto 2021

Successo per «La Pedalata delle Stelle» sulla ciclopista del Santerno – Le immagini più belle

Successo per la prima edizione de «La Pedalata delle Stelle» organizzata da Marco Selleri della Nuova Ciclistica Placci. Sono stati, infatti, più di cento gli appassionati delle due ruote che si sono ritrovati sulla ciclopista del Santerno ed hanno pedalato, da Mordano e Castel del Rio, sui due percorsi in programma (corto 68,8 km, lungo 87,2 km). La partenza era fissata alle 20. (r.s.)

Foto Isolapress

Successo per «La Pedalata delle Stelle» sulla ciclopista del Santerno – Le immagini più belle
Cultura e Spettacoli 30 Luglio 2021

Carlo Lucarelli dal premio Robinson di Repubblica al «Fuori Sipario» di Bubano

È Carlo Lucarelli con il suo L’inverno più nero, lo scrittore del giallo più bello del 2020 secondo la giuria di Robinson, premio letterario organizzato annualmente dall’inserto del quotidiano la Repubblica, nato con l’idea di far concorrere autori esordienti ed affermati, lontani dalle logiche dei concorsi nazionali più famosi. Erano 128 i titoli in gara per la categoria gialli, suddivisi in tre fasi di selezione. 

Lo stesso scrittore mordanese sarà ospite d’onore stasera a «Fuori Sipario 2021», la rassegna culturale organizzata nel prato del Torrione sforzesco di Bubano. Nella serata intitolata «Non c’è bisogno di essere eroi», Lucarelli racconterà vicende di uomini e donne che hanno lottato contro la mafia, impegnandosi nel proprio lavoro, diffondendo con umiltà e senso civico i valori della trasparenza e dell’onestà per fronteggiare la dura lotta al sistema mafioso. (r.c.)

Nella foto: Carlo Lucarelli e la copertina del giallo «L’inverno più nero» vincitore del premio letterario Robinson di Repubblica

Carlo Lucarelli dal premio Robinson di Repubblica al «Fuori Sipario» di Bubano

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast