Posts by tag: 3elle

Economia 14 Settembre 2020

Lavori al via all’ex stabilimento 3elle: giù parte dei capannoni, spazio ai camion

Lavori in vista all’ex stabilimento 3elle in via Togliatti, andato all’asta lo scorso dicembre e oggi in parte di proprietà del consorzio cooperativo Asscooper, che lo ha dato in affitto a 3elleN, e in parte della Società autotrasporti Imola (Sai), che si è aggiudicata circa 18 mila metri quadri (di cui circa 10 mila coperti), pari al 40% dell’intera superficie. L’investimento consentirà a Sai, socia del gruppo Cuti Consai, di ampliare la propria sede di via Togliatti 45, confinante con l’ex 3elle. «Avevamo bisogno soprattutto di spazi all’aperto – spiega Andrea Samorini, legale rappresentante di Sai – per consentire agli autotrasportatori soci Cuti Consai di parcheggiare i loro automezzi all’interno di un’area privata e non più lungo le strade della zona industriale. Procederemo quindi alla demolizione di circa 4.500 metri quadri di capannoni, che danno tutti su via Massarenti. Su un’area di circa 7 mila me-tri quadrati realizzeremo 40 parcheggi per automezzi (autoarticolati e autotreni). Altri 5.500 metri quadri di capannoni saranno invece ri- strutturati per essere adibiti alle attività del servizio per l’autotrasporto. Se tutto andrà secondo le previsioni, contiamo di terminare i lavori in primavera». (lo.mi.)

L’articolo completo su «sabato sera» del 10 settembre.

Nella foto: Vveduta aerea dell’ex stabilimento 3elle; la linea rossa definisce la parte di proprietà Sai

Lavori al via all’ex stabilimento 3elle: giù parte dei capannoni, spazio ai camion
Cronaca 13 Gennaio 2020

Ex 3elle: sede e capannone a Asscooper ed Ecobuster

L’alienazione dei beni dell’ex 3elle, la cooperativa di porte e infissi in liquidazione dal 2014, prosegue. L’ultima asta, svoltasi il 18 dicembre scorso, ha riguardato due immobili: la sede principale in via Togliatti 93, oggi in locazione alla 3elleN, che in agosto aveva a sua volta acquisito all’asta il ramo d’azienda della 3elle; e il capannone in via Nenni, che un tempo ospitava la sala mostra e la sala conferenze, intitolata a Sandro Pertini.

«Il primo lotto – ci aggiorna il liquidatore giudiziale, Marco Ori – è stato aggiudicato congiuntamente al consorzio cooperativo Asscooper (60%) e alla Società autotrasporti Imola Sai (40%). Il prezzo a base d’asta era di 1 milione e mezzo di euro. Il bene è stato aggiudicato in via provvisoria, perché la cifra, 1 milione e 125 mila euro, era inferiore alla base d’asta».
Il consorzio Asscooper ha supportato sin dall’inizio 3elleN, costituita alla fine del 2014 con un’ottantina di lavoratori, dopo che la 3elle, con 106 anni di storia alle spalle e circa 250 lavoratori all’attivo, era giunta al concordato liquidatorio.

L’immobile di via Nenni, invece, risalente agli anni ’90, è andato alla società imolese Ecobuster, specializzata in disinfestazioni: la base d’asta era di 400 mila euro e l’aggiudicazione definitiva è avvenuta al prezzo di 590 mila euro.
Lo stesso immobile era già stato aggiudicato in via provvisoria a un’altra società alla precedente asta del 18 settembre. Il prezzo di aggiudicazione era in quel caso inferiore alla base d’asta (380 mila euro a fronte di 500 mila euro) e così il liquidatore giudiziale, avendo in seguito ricevuto l’interessamento da parte di un altro possibile acquirente ad un prezzo superiore, ha valutato nell’interesse dei creditori di riproporlo all’asta. (lo. mi.)

Ulteriori particolari sul numero del Sabato sera del 9 gennaio

Ex 3elle: sede e capannone a Asscooper ed Ecobuster

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast