Posts by tag: anders

Cronaca 25 Settembre 2021

Medaglia pro patria della Repubblica di Polonia conferita al sindaco Fausto Tinti

Il sindaco di Castel San Pietro Terme Fausto Tinti ha ricevuto la Medaglia pro patria della Repubblica di Polonia per l”impegno profuso nel valorizzare la memoria delle gesta e del sacrificio eroico del 2° Corpo d”Armata Polacco guidato dal Generale Anders  per la Liberazione dell”Italia. 

Il conferimento dell”onorificenza è avvenuto nel corso della cerimonia tenuta giovedì 23 settembre in occasione della visita della delegazione polacca giunta a Castel San Pietro nell”ambito delle celebrazioni dell”80° anniversario della formazione del secondo Corpo d”armata polacco.  «E” un riconoscimento all’intera Città – afferma il sindaco Fausto Tinti -, al Consiglio Comunale e alla Giunta Comunale, alle associazioni che affiancano e sostengono l’Amministrazione nel percorso e negli eventi di valorizzazione di tale memoria, in particolare l’Anpi di Castel San Pietro e l’associazione Terra Storia Memoria, le associazioni combattentistiche Alpini e  carabinieri e la Croce Rossa Italiana con le sezioni di Castel San Pietro Terme, alle forze dell”Ordine in particolare la Compagnia dei carabinieri di Imola e la stazione dei carabinieri di Castel San Pietro comandate rispettivamente dal maggiore Andrea Oxilia e dal luogotenente Pierluigi Raimondo, e la polizia locale con il suo comandante Leonardo Marocchi. Dedico questa medaglia a Ennio Frabboni, presidente onorario della sezione Anpi di Castel San Pietro, e a Bruno Solaroli, già presidente dell”Anpi di Imola, quali testimoni e maestri di questo impegno». (r.cr.)

Nella foto: la cerimonia di consegna della Medaglia pro patria della Repubblica di Polonia al sindaco Fausto Tinti

Medaglia pro patria della Repubblica di Polonia conferita al sindaco Fausto Tinti
Cronaca 20 Settembre 2021

Eredità e Memoria ricorda a Imola il generale Anders: conferenza, mostra e inaugurazione della scultura a lui dedicata

Nell’80° anniversario della formazione del 2° Corpo d’Armata polacco, che durante la Seconda guerra mondiale contribuì a liberare anche Imola dal nazifascismo, l’associazione imolese Eredità e Memoria organizza una serie di iniziative che culmineranno giovedì  23  settembre (ore 9.30) con l’inaugurazione della statua bronzea del generale Wladyslaw Anders, nel giardino a lui dedicato in via della Resistenza a Imola. All’evento sarà presente anche l’ambasciatrice di Polonia, senatrice Anna Maria Anders. 

La cerimonia sarà preceduta da una conferenza e una mostra. La prima, in programma oggi, lunedì 20 settembre (ore  20.30) al  Museo diocesano, si intitola «Per la nostra e la vostra libertà» ed è dedicata alle imprese del generale Anders e del 2° Corpo d’Armata polacco. Aperta al pubblico munito di green pass fino a esaurimento posti, avrà per relatori  il  Maestro  scultore  Luigi  Enzo Mattei, autore delle tre opere artistiche presenti nel Giardino Anders (dedicate al  generale,  ai  suoi  soldati  e  all’orso mascotte  Wojtek) e Annalia Guglielmi, autrice  del  libro  «Oltrecortina-Diario  di  un  viaggio  nei  regimi totalitari dell’Est». In tale occasione sarà anche presentata la mostra «L’Armata di Anders: il cammino della speranza», allestita sotto il portico del vescovado e visitabile gratuitamente martedì 21, giovedì 23 e sabato 25 settembre, dalle ore 10 alle 12. (lo.mi.) 

Approfondimenti sulla storia del 2° Corpo d’Armata polacco e del generale Wladyslaw Anders

Nella foto: il modello per la fusione in bronzo della statua del generale Wladyslaw Anders, a opera dello scultore Luigi Enzo Mattei

Eredità e Memoria ricorda a Imola il generale Anders: conferenza, mostra e inaugurazione della scultura a lui dedicata

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast