Posts by tag: cantine

Cultura e Spettacoli 13 Novembre 2020

Baccanale, rassegna video per gli «assaggi» dei vini Doc Colli d’Imola

Causa emergenza sanitaria la XXVII edizione del Banco d’Assaggio dei Vini dell’Imolese che si svolge tradizionalmente all’interno del Baccanale quest’anno non potrà svolgersi in presenza. «Visto il rilievo e l’attesa per questa manifestazione, l’Amministrazione comunale ha comunque ritenuto di utilizzare una nuova formula, in video, per valorizzare e promuovere l’eccellenza dei vini prodotti nel territorio della Doc Colli d’ Imola, proprio a partire da oggi, venerdì 13 novembre, giorno in cui avrebbe dovuto prendere il via, in presenza, la tradizionale rassegna» spiega Pierangelo Raffini, assessore all’Agricoltura del Comune di Imola.

È stata pertanto prodotta una vera e propria rassegna video in 16 puntate, una ciascuna dedicata ai 16 produttori vitivinicoli aderenti alla Doc Colli d’Imola, introdotta da una puntata iniziale che vede la partecipazione e la presentazione del sindaco Marco Panieri. Le puntate di questa rassegna di “assaggi” video saranno trasmesse quotidianamente nella pagina Facebook del Baccanale e vedranno come protagonisti i rappresentanti delle 16 cantine coinvolte nella presentazione di un vino scelto tra quelli prodotti nella propria azienda. «Un breve video dove il vignaiolo stesso potrà raccontare e mettere in luce caratteristiche del vino, del vitigno da cui derivano le uve, le modalità di vinificazione, di invecchiamento e gli abbinamenti ideali. Per farci ricordare tutto il piacere di bere un buon vino di qualità» conclude l’assessore Raffini. 

Le 16 cantine coinvolte e che aderiscono alla Doc Colli d’Imola:Branchini 1858 – Dozza; Cà Bruciata – Imola; Cantina dei Colli Romagnoli Imola; Cantina Viticoltori Imolesi Imola; Fattoria Monticino Rosso Imola; Fondo Cà Vecja – Imola; Franchini Imola; Giovannini Imola; Istituto Agrario Scarabelli Imola; Tenuta Franzona Imola; Merlotta Imola; Poderi delle Rocche – Imola; Tenuta Palazzona di Maggio – Ozzano dell’ Emilia; Terre di Macerato – Casalfiumanese; Tramosasso –  Borgo Tossignano; Tre Monti – Imola.

Per informazioni: Comune di Imola – Servizio Sviluppo economico – Agricoltura – tel. 0542 602444 – agricoltura@comune.imola.bo.it – sito del Baccanale. (da.be.)

Baccanale, rassegna video per gli «assaggi» dei vini Doc Colli d’Imola
Economia 17 Maggio 2019

Anche i vini della Cantina Poletti di Imola insieme all''Enoteca Regionale al Vinexpo di Bordeaux

L”Enoteca Regionale dell”Emilia Romagna ha preso parte in questi giorni alla ventesima edizione del “Vinexpo” di Bordeaux, in Francia, una fiera biennale dedicata al vino. Tra le iniziative organizzate è da segnalare un ricco banco d”assaggio allestito per dare risalto ai prodotti regionali, al quale erano presenti i vini di tante aziende della regione, tra cui la Casa Vinicola Poletti di Imola (BO).

Nell”edizione 2017 Vinexpo ha registrato 2.300 espositori e un’affluenza di oltre 40 mila visitatori professionali provenienti da 151 paesi, il 44% dei quali arrivati soprattutto da Cina, Stati Uniti, Spagna, Italia, Gran Bretagna, Germania, Belgio, Canada, Hong Kong, Russia, Svezia, Giappone, Portogallo, Olanda e Brasile. La Francia, con una produzione stimata di 36,7 milioni di ettolitri di vino, si è confermata nel 2017 il secondo produttore mondiale, con un +17,34% rispetto al 2016. In base ai dati de “i numeri del vino” di marzo 2018, la Francia nel 2017 ha esportato nel mondo i suoi vini per un totale di 9,04 miliardi di euro e 14,8 milioni di ettolitri, mentre l”Italia, nello stesso anno, ha esportato in Francia vino e mosto per un totale di 177 milioni di euro. (r.cr.)

Anche i vini della Cantina Poletti di Imola insieme all''Enoteca Regionale al Vinexpo di Bordeaux
Cronaca 16 Luglio 2018

I vini di Tre Monti e Merlotta premiati tra le migliori Albana della Romagna

Nei giorni scorsi a Casa Spadoni di Faenza si è svolta la premiazione delle migliori Albana della Romagna, individuate da una giuria d’esperti e dal pubblico in piazza. Due i riconoscimenti assegnati: l”Albana Dèi ai migliori Romagna Albana Docg di tipologia secco e L’Indigeno del Cuore premio Valter Dal Pane. 

Ad aggiudicarsi la prima posizione nella categoria Albana Dèi è stato “Cinquecento” 2017 di Tenuta Diavoletto di Bertinoro, seguito da “Valleripa” di Tenuta Casali di Mercato Saraceno e “Fondatori GP” dell”azienda agricola Merlotta di Imola, entrambe annata 2017.

Nella sezione L’Indigeno del Cuore, invece, si è imposto “Vitalba” 2017 dell”azienda agricola Tre Monti di Imola, seguito da “Amedeo” 2016 di Zavalloni Stefano di Cesena e “Fiorile” 2017 di Fondo San Giuseppe di Brisighella.

La selezione delle Albana si è svolta in due momenti fra maggio e giugno. Il primo riservato alla giuria tecnica – composta da critici delle principali guide del settore, esperti enogastronomici, sommelier professionisti e commerciali vino – che ha degustato alla cieca i 48 vini in concorso determinando la classifica dell’Albana Dèi e selezionando i finalisti che hanno poi affrontato anche il giudizio popolare (oltre 250 votanti) per determinare la classifica de L’Indigeno del Cuore.

Nella foto premiati e organizzatori

I vini di Tre Monti e Merlotta premiati tra le migliori Albana della Romagna

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast