Posts by tag: carrera

Cronaca 3 Agosto 2022

L’estate della Carrera, niente ferie nei garage

A Castel San Pietro fervono i preparativi e gli allenamenti in vista dell’avvicinamento alla gara autopodistica di settembre. Ad agosto gli appuntamenti da segnare in calendario sono le Superpole del 25 e del 28.

Sono nove le macchine in gara tra gli uomini e tre tra le donne nell’edizione 2022 della Carrera. Sul «sabato sera» un tour alla scoperta di storie e curiosità tra spingitori, piloti e tanto altro. In questo numero si parte con Nibbio, BiancoNibbio (che fanno parte della stessa squadra) e Cavedano. (r.s.)

Foto della Carrera 2021

L’estate della Carrera, niente ferie nei garage
Cronaca 13 Luglio 2022

Carrera: buone le prime… libere, Vallisi: «Tutto è filato liscio»

Finalmente a Castel San Pietro si è tornati a respirare profumo di Carrera. Dopo l’annullamento all’ultimo minuto delle prove libere originariamente previste per domenica 3 luglio, a causa di alcuni dettagli da ultimare in materia di sicurezza per essere in regola con il decreto Gabrielli, nella mattinata di domenica 10 luglio sono andate in scena lungo viale Terme le prime prove libere della storica competizione con protagoniste le «macchinine» a spinta.

«Una prima giornata che è filata via tranquilla, salvo qualche leggera sbavatura ed è servita sostanzialmente a team ed equipaggi per rompere il ghiaccio – ha fatto sapere il presidente della Carrera, Andrea Vallisi -. Nessun giro di prova infatti è stato cronometrato ufficialmente dagli organizzatori e di conseguenza non è stata stilata nemmeno una vera e propria classifica. I vari team ne hanno così approfittato per “scaldare” i motori e assaporare le prime sensazioni della pista. Ora però per loro lo sguardo è già rivolto ai prossimi impegni ed alle gare in calendario come da tradizione nel mese di settembre».

Nel frattempo, con i lavori in via Matteotti dopo quattro mesi finalmente terminati nei giorni scorsi, come da programma lunedì 18 luglio, e fino alla fine del mese (21, 25 e 28 luglio), sempre dalle ore 21 alle ore 24, le prove libere si sposteranno proprio in centro storico. (ma.cav.)

Nella foto (Isolapress): le prove libere in viale Terme

Carrera: buone le prime… libere, Vallisi: «Tutto è filato liscio»
Cronaca 2 Luglio 2022

Carrera, cambio di programma: per la sicurezza le «prove libere» in viale Terme slittano di una settimana

Il Comune di Castel San Pietro tramite un comunicato ufficiale ha reso noto che le prove libere della Carrera inizialmente previste per domani, domenica 3 luglio, dalle ore 9 alle 12 lungo viale Terme sono state rinviate a domenica 10 luglio. Il motivo è legato al decreto Gabrielli sulle misure di sicurezza in vigore dal 7 giugno 2017 a seguito dei fatti di Torino, in occasione della finale di Champions League, quando in piazza San Carlo si scatenò il panico che provocò 1500 feriti e 3 morti. 

«Vogliamo rispettare le condizioni di sicurezza richieste dal decreto Gabrielli – spiega il sindaco Fausto Tinti – e questa mattina in modo condiviso con l”Associazione e i Team abbiamo convenuto di svolgere solo tre prove libere a cominciare dal 10 luglio».

Sulla stessa linea di visione anche il presidente dell”Associazione Club Carrera Andrea Vallisi: «Ieri sera, al termine di un confronto di oltre due ore in comune, abbiamo constatato che alcuni particolari non sono ancora stati messi a punto e vogliamo fare le cose come si deve per la tutela di tutti, anche degli stessi atleti. Pensavamo di riuscire a farcela in tempo, ma alcuni tasselli non sono come devono essere quindi a malincuore perderemo una prova. Domenica 10 sarà tutto a posto sicuramente». (ma.cav.)

Nella foto (Isolapress): l’arrivo dell’edizione 2021 della Coppa Terme

Carrera, cambio di programma: per la sicurezza le «prove libere» in viale Terme slittano di una settimana
Cronaca 30 Giugno 2022

Tanti costi e pochi team, ma c’è Carrera nell’aria. Il presidente Vallisi: «Entusiasmo e volontà non mancano»

La stagione 2022 per la Carrera è finalmente alle porte nonostante parecchie difficoltà economiche legate al Covid e non solo. Le prove libere della storica competizione castellana con le macchinine a spinta prenderanno il via domenica 3 luglio lungo viale Terme per poi proseguire da metà mese nel centro storico. Momento clou settembre, come da tradizione, con le prove ufficiali e le gare.  

«I team purtroppo sono soltanto dieci di cui due che si sdoppiano. In pratica quindi sono otto – ha annunciato il presidente del Club Carrera Andrea Vallisi -. Questo fa capire le enormi difficoltà che stiamo riscontrando anche economicamente». 

Tutta l”intervista completa con dettagli e informazioni su «Sabato Sera» di oggi in edicola. 

Nella foto: l’edizione 2021 della Coppa Terme e Andrea Vallisi

Tanti costi e pochi team, ma c’è Carrera nell’aria. Il presidente Vallisi: «Entusiasmo e volontà non mancano»
Cronaca 29 Ottobre 2021

Carrera, il presidente Andrea Vallisi rassegna le dimissioni

L’associazione Club Carrera cerca un nuovo presidente. Martedì sera, al termine dell’ennesima riunione dopo le polemiche della Carrera Autopodistica 2021, Andrea Vallisi ha rassegnato le dimissioni «definitive e irrevocabili».

Fra le motivazioni non ci sarebbe solo quanto accaduto quest’anno nella gara del centro (con un maxi-incidente che ha eliminato dalla gara la maggior parte delle macchinine e la squalifica del team considerato colpevole di guida scorretta). Secondo Vallisi, che non nasconde l’amarezza per quanto accaduto quest’anno, la «decisione difficile e sofferta trova motivazioni personali – spiega brevemente -. Sono arrivato a un punto in cui ho poche forze da destinare alla Carrera e non è giusto continuare così né per me né per questo ambiente che mi ha dato tanto e cui ho dato tanto ininterrottamente dal 1985. Sono consapevole di lasciare tanto lavoro alla mia vice presidente Sabrina Forni e al direttivo, ma so che saranno in grado di riorganizzarsi e spero che si faccia avanti qualcuno di nuovo che abbia voglia mettersi in gioco con passione e idee». (mi.mo.)

Nella foto: il presidente dimissionario della Carrera Andrea Vallisi

Carrera, il presidente Andrea Vallisi rassegna le dimissioni
Cronaca 15 Settembre 2021

Carrera, tutto quello che è successo nell’edizione 2021 – Gli scatti più belli

Non si placano a Castel San Pietro le polemiche dopo la Carrera in centro storico di domenica scorsa che ha visto la squalifica della Mora e la vittoria dell’Ovetto. A far discutere il maxi incidente avvenuto in via dei Mille al primo giorno.

Tutto liscio, invece, al mattino nella Coppa Terme, con il successo al fotofinish della Mora davanti all’Ov. (r.s.)

Approfondimenti su «sabato sera» del 16 settembre.

Nella foto (Isolapress): i momenti subito dopo l’incidente in via dei Mille

Carrera, tutto quello che è successo nell’edizione 2021 – Gli scatti più belli
Cronaca 12 Settembre 2021

Carrera 2021, maxi incidente in centro storico: l’Ovetto trionfa dopo la squalifica della Mora

Quella che doveva essere una domenica trionfale per la Mora alla fine lo è stata solo a metà. Dopo il successo al fotofinish in Coppa Terme, il team rosanero si è reso protagonista anche in centro storico, ma non come avrebbe voluto.

Partita davanti a tutti, la Mora ha sbandato durante uno dei primi cambi. Sorpassata dall’Ov, ha cercato subito l’attacco nella curva delle corriere, ma un contatto con lo stesso team arancione in via dei Mille ha generato una carambola che ha messo fuori gioco ben sei macchinine. Solo quattro infatti quelle arrivate al traguardo, con la Mora che ha regolato facilmente Ovetto, Cavedano e Bianconibbio.

Il team rosanero, però, proprio a causa del maxi incidente, è stato squalificato dalla giuria e così la vittoria è andata a sorpresa all’Ovetto, partito sesto in griglia. Secondo Cavedano, terzo Bianconibbio. (r.cr.)

Nella foto: il momento dell’incidente in via dei Mille

Carrera 2021, maxi incidente in centro storico: l’Ovetto trionfa dopo la squalifica della Mora
Cronaca 12 Settembre 2021

Carrera 2021, la Coppa Terme ancora nelle mani (al fotofinish) della Mora

Era la favorita ed alla fine ha rispettato le attese, seppur con il brivido finale. La Coppa Terme finisce ancora nelle mani della Mora che, dopo la pole e il record del tracciato in prova, ha chiuso la gara, seppur di poco, davanti all’Ov che ha reso difficile la vita dei rosanero. 

Sul gradino più passo del podio l’Ovetto, poi Porz, Coyote, Volpe, Cavedano, Delfino e Bianconibbio. Ritirato il Nibbio.

Ora l’attesa è per la gara in centro storico dove tutti i team andranno ancora a caccia della Mora. (da.be.)

Foto Isolapress
Carrera 2021, la Coppa Terme ancora nelle mani (al fotofinish) della Mora
Cronaca 9 Settembre 2021

Carrera, ecco le regole per assistere domenica alle gare in sicurezza

In vista della Carrera in programma domenica 12 settembre a Castel San Pietro l’Amministrazione comunale ha reso note le regole per lo svolgimento delle gare in assoluta sicurezza.

Nello specifico, obbligo della mascherina; sia per la Coppa Terme che per la Carrera Autopodistica il pubblico potrà posizionarsi lungo il percorso rispettando le distanze di sicurezza; per la Carrera Autopodistica piazza XX Settembre e piazza Aquaderni ospiteranno due aree ad accesso controllato limitato con green pass; in piazza XX Settembre, all”interno dell”area green Pass, saranno posizionate sedie con prenotazioni sul sito della Pro Loco e con accesso dalle 17 alle 17.30 (posti limitati); le premiazioni, sia della Coppa Terme sia della Carrera Autopodistica, avverranno in Piazza XX Settembre alle ore 19.30 con un”attenzione particolare al rispetto delle distanze di sicurezza. (r.cr.)

Nella foto (Isolapress): la Mora impegnata durante le prove di domenica scorsa in centro storico

Carrera, ecco le regole per assistere domenica alle gare in sicurezza
Cronaca 6 Settembre 2021

Carrera, in centro storico e alle terme la pole position è della Mora

Una domenica di sole e Xarrera a Castel San Pietro, con le prove cronometrate andata in scena lungo viale Terme al mattino e in centro storico nel pomeriggio. Due appuntamenti segnati dal successo del nuovo sistema di cronometraggio (con il live timing direttamente sul maxischermo) e dai record registrati su entrambi i circuiti.

Ad aggiudicarsi la pole position sia per la Coppa Terme sia per la Carrera Autopodistica è stata la Mora, con il record di 2:08:869 giù per le terme (due secondi e mezzo in meno rispetto all’ultima Carrera corsa nel 2019) e 2:09:095 in centro storico, di poco sotto il muro del 2:10.

Ai fini della griglia di partenza della Coppa Terme, in scena domenica 12 settembre alle 12, seguono la Mora in ordine Ov, Porz, Coyote, Ovetto, Nibbio, Volpe, Delfino, Cavedano e Bianconibbio. Per la Carrera Autopodistica, al via sempre domenica alle 18, parte in seconda posizione, dopo la Mora, di nuovo Ov seguito da Porz, Nibbio, Delfino, Ovetto, Volpe, Cavedano, Coyote e Bianconibbio.

In pista, domenica pomeriggio, sono scese anche le Cavedane, unico team femminile quest’anno iscritto alla Carrera, che hanno corso solo le prove con il tempo di 2:43:937. (mi.mo.)

Nella foto (Isolapress): la Mora durante le prove in centro storico

Carrera, in centro storico e alle terme la pole position è della Mora

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA