Posts by tag: casetta di tiara

Cronaca 20 Maggio 2019

Torna domani sera 21 maggio al cinema Centrale, dopo il successo della prima proiezione, “La regina di Casetta'

Dopo aver riempito la Sala Bcc lo scorso 4 aprile, con un’accoglienza entusiasmante, “La regina di Casetta”, il docu-film di Francesco Fei, torna in sala, sempre al cinema Centrale – Sala Bcc, in via Emilia 212, martedì 21 maggio, alle ore 21, per una nuova proiezione, questa volta nella programmazione normale della sala, con ingresso a pagamento. La proiezione sarà accompagnata da un intervento di Fabrizio Castellari, che è stato promotore dell’iniziativa precedente.

Il docu-film è dedicato a Casetta di Tiara ed è incentrato sulla vita di Gregoria Giorgi, la più giovane della manciata di residenti rimasti, insieme ai genitori Leonardo e Sonia, che nel paesino gestiscono un ristorante. Nel frattempo, “La regina di Casetta” ha collezionato numerosi successi, sia di pubblico, con parecchie proiezioni in varie località d’Italia, che di critica.

Ultimi riconoscimenti, in ordine di tempo, vengono dal Trento Film festival 2019, dove l’opera ha ottenuto ben due premi, il premio speciale Dolomiti Unesco e il premio Genziana d’Oro del Cai con la seguente motivazione: «Il coraggio e la coscienza dell’identità delle proprie radici non conoscono età: ce lo dimostra la protagonista di questo film che (…) guarda all’amore per la “propria” montagna. Non occorre avere alle spalle una vita dalla quale non ci si vorrebbe staccare, talvolta anche per una consuetudine di quotidianità: basta invece avere forte nel cuore la convinzione che la montagna dove si è nati ha bisogno di noi tanto quanto noi abbiamo bisogno di lei. La giovanissima protagonista non ci insegna l’attaccamento nostalgico, ma la visione verso il futuro». (r.cr.)

Nella foto la protagonista Gregoria Giorgi

Torna domani sera 21 maggio al cinema Centrale, dopo il successo della prima proiezione, “La regina di Casetta'
Cronaca 30 Giugno 2018

Cai e Anpi a Casetta di Tiara, dopo 3 ore di cammino c’è il pranzo allo stand

Domani, domenica 1 luglio, il Cai in collaborazione con l’Anpi organizza una «passeggiata a Casetta di Tiara» aperta a tutti. La partenza è alle ore 7.45 dal parcheggio della Bocciofila, in viale Saffi. Poi, con auto proprie, si raggiungerà la curva del Molinaccio, sul torrente Rovigo, da dove inizierà la camminata.

A quel punto si percorre il «sentiero 711» fino al «fosso della Lastra», si attraversa il Rovigo dal guado e si prende a sinistra il «sentiero 607/A» per Porcia fino a Casetta di Tiara (primo tratto). Per chi vuole, è previsto il proseguimento dell’escursione fino al «Lotro» (dove fu catturata e uccisa la squadra di partigiani di Caio) e quindi al crinale di Poggio Roncaccio sul «sentiero 701» (secondo tratto).

La durata è di circa 3 ore, comprese le soste (3 km il primo tratto, 5 km il secondo), il dislivello è di 200 metri per la prima parte, di 400 metri per la seconda. E’ previsto un pranzo con stand gastronomico della proloco, senza bisogno di prenotazione.

Per informazioni, Romano: tel. 335-6411488. 

r.c.

Nella foto: Casetta di Tiara

Cai e Anpi a Casetta di Tiara, dopo 3 ore di cammino c’è il pranzo allo stand

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast