Posts by tag: ceas imolese

Sport 24 Gennaio 2021

Camminate, le numerose proposte del Cai e l’app Izi Travel del Ceas Imolese

In attesa di scrollarsi di dosso l’arancione che caratterizza il nostro territorio a causa della pandemia, ci si organizza per suggerire camminate da effettuare da soli, oppure in un numero limitato di partecipanti. A questo proposito, il Cai di Imola, oltre alla rete dei «sentieri Cai», ripropone i percorsi del «Camminacittà», che coprono praticamente tutta l’area urbana di Imola e, poiché sono tragitti ad anello che utilizzano piste ciclopedonali e strade illuminate, possono essere percorsi anche nelle ore buie. Un elenco approssimativo indica queste idee principali: Ciclovia Nord, Ciclovia Sud, I Buldur (ai bollitori di Bergullo), Parco Tozzoni e Riserva della Frattona, Castel San Pietro (9 percorsi), Camminacittà (38 percorsi), Imola, Poggiolo e Morine, Imola, Pieve Sant’Andrea.

Attivo anche il Ceas Imolese, che ha creato l’app «Izi Travel», uno strumento utile per approfondire la scoperta dei «geositi» del nostro territorio, che va ad integrarsi con «La guida del viaggiatore geologo». Grazie all’applicazione si potrà accedere alla «Caccia al Geotesoro del Santerno», uno speciale tour guidato costituito da 3 diversi percorsi che porterà gli appassionati alla scoperta di alcuni fra i più significativi geositi del Circondario Imolese. Per informazioni: Ceas Imolese, presso il Complesso Sante Zennaro, in via Pirandello 12, a Imola. Telefono: 0542-602183, mail: ceas@nuovocircondarioimolese.it

Nella foto: l’app «Izi Travel»

Camminate, le numerose proposte del Cai e l’app Izi Travel del Ceas Imolese
Sport 21 Settembre 2019

«Il mare in collina», passeggiata gratuita al Bosco della Frattona

Domani, domenica 22 settembre, dalle ore 10 alle 12.30, c’è un appuntamento gratuito al Bosco della Frattona alla scoperta della natura, con ritrovo in via Suore, a cura del Ceas imolese. Nell’ambito della serie «Lezioni di Bosco», in questa occasione va in scena «Il mare in collina», una escursione guidata alla scoperta delle storie geologiche. Dalle sabbie gialle di Imola, ricordo di un mare antico, alle tracce lasciate dai fiumi scomparsi e dai torrenti ancora attivi.

L’evento è gratuito e sarà dedicato ad un numero massimo di 25 partecipanti: sono richieste calzature adeguate tipo trekking. Su richiesta, è possibile partecipare alle attività in ambiente naturale utilizzando una speciale carrozzina da trekking per disabili, in dotazione al Ceas. Per informazioni e prenotazione (obbligatoria) rivolgersi al centro visita, in via Pirandello 12, a Imola (complesso Sante Zennaro). Tel. 0542-602183. (r.s.)

Nella foto: il Bosco della Frattona

«Il mare in collina», passeggiata gratuita al Bosco della Frattona

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast