Posts by tag: concorsi

Economia 13 Maggio 2021

Concorsi, 12 nuovi bandi per 715 posti di lavoro presso enti pubblici dell’Emilia Romagna

Agenti di polizia locale, tecnici per la protezione civile, personale amministrativo. In tutto sono 715 i posti previsti dai 12 nuovi concorsi varati dalla Regione Emilia Romagna insieme ad agenzie regionali e Comuni, per proseguire e completare le assunzioni previste per il triennio 2019-2021. Le domande per partecipare alle selezioni vanno presentate in via telematica entro venerdì 11 giugno, alle ore 13, sul portale Lavorare in Regione.

Una stima sui potenziali iscritti fissa in oltre 20 mila unità il numero candidati, che si cimenteranno con le diverse selezioni. L’avvio delle assunzioni in Regione e negli altri enti, da Piacenza a Rimini, è previsto tra ottobre e dicembre 2021. Si tratta inoltre della prima generazione di «concorsi digitali»: per nove di questi, preselezioni e prove scritte si svolgeranno on line, a distanza. I candidati, in buona parte dei casi, dovranno quindi possedere Pec, Spid e firma digitale. (lo.mi.) 

Nella foto: la sede della Regione Emilia Romagna (foto Fabrizio Dell’Aquila)

Concorsi, 12 nuovi bandi per 715 posti di lavoro presso enti pubblici dell’Emilia Romagna
Cronaca 29 Novembre 2019

Boom di domande per i bandi comunali di Ozzano, ben 358 candidati a caccia del posto fisso

Oltre 300, per la precisione 358. E’ questo il numero di coloro che hanno presentato domanda e che aspirano ad essere assunti per uno dei sette posti messi a bando nelle scorse settimane dal Comune di Ozzano, cittadina da poco meno di 14 mila abitanti. Nulla a che vedere con i 1.400 che nel 2017 si candidarono a Imola per uno dei 15 posti (7 da educatore del nido e 8 da insegnante per le scuole dell’infanzia) a tempo indeterminato, ma comunque rilevante considerate le professionalità richieste, per le quali, in alcuni casi, è necessario essere laureati o avere un titolo di studio tecnico.

Nel dettaglio, le selezioni ozzanesi riguardano tre posti di categoria D (due istruttori direttivi amministrativi e un istruttore direttivo tecnico), quindi riservati a chi è in possesso della laurea, e quattro posti di categoria C (tre amministrativi e un geometra), quindi per diplomati. Il boom di domande c’è stato in particolare per i 3 posti da amministrativo, ben 190. «Sono i numeri che ci aspettavamo, visto che si tratta di assunzioni a tempo indeterminato – commenta il sindaco ozzanese Luca Lelli -. Poi bisognerà vedere quanti candidati si presenteranno realmente alla selezione». Essendo un numero così elevato, le due prove scritte (quiz a risposta multipla e domande aperte) si faranno alla sala Primavera del circolo Arci di Corso Garibaldi nella mattinata di venerdì 13 dicembre, mentre l’orale è in programma mercoledì 18 dicembre. Per i due posti da istruttore direttivo amministrativo, invece, sono arrivate 63 domande e le selezioni si svolgeranno in sala Claterna in via Allende nella mattinata di lunedì 16 dicembre.

Numeri simili anche per i posti riservati ai tecnici, più specialistici. Per la categoria C sono arrivate 52 domande, mentre per la categoria D sono 53. Il Comune di Ozzano punta a chiudere le selezioni in tempi rapidi. «Alcuni uffici sono in sofferenza – ammette Lelli -. I blocchi alle assunzioni e le restrizioni di bilancio da molto tempo non ci consentivano di fare un numero così elevato di bandi. I nuovi assunti verranno utilizzati in particolare per dare una boccata d’ossigeno all’ufficio tecnico, all’Urp, alla ragioneria e all’ufficio scuola». (gi.gi.)

Nella foto il municipio di Ozzano (l”immagine è tratta dal sito del Comune)

Boom di domande per i bandi comunali di Ozzano, ben 358 candidati a caccia del posto fisso

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast