Posts by tag: coppa italia

Sport 26 Febbraio 2019

Coppa Italia serie C, quarti da dentro o fuori per l'Imolese domani a Monza

Il mercoledì più importante della storia dell’Imolese. Non c’è altro modo per fotografare quello che accadrà domani, ore 14.30, quando i rossoblù giocheranno a Monza in gara unica i quarti di finale di Coppa Italia contro la squadra di Cristian Brocchi. Un tecnico che può allenare una rosa dove sono più i giocatori di B che quelli di C, rivoluzionata a gennaio da Galliani che punta a riportare il Monza tra i cadetti. Capire quali saranno gli undici con i quali il Monza si presenterà alla gara di Coppa Italia (chi la vince entra nel tabellone play-off campionato direttamente nei quarti di finale) è presto, mentre non è presto per dire che il Monza sia visto con «sospetto» per l’importanza di chi sta seduto là sulle tribune del Brianteo, dove Berlusconi & Galliani richiamano antiche star come ai tempi della Champions milanista. «Questi luoghi comuni su presunti favoritismi nei nostri confronti sono messi in giro per destabilizzarci e lasciano il tempo che trovano – ha commentato Brocchi-. A Trieste per esempio ci sono state decisioni a noi non favorevoli, ma nessuno ha fatto polemiche perché credo che gli arbitri vadano tutelati: sono in C perché devono fare esperienza, così come i calciatori che giocano in questa categoria; fa parte di un percorso di crescita per tutti quanti».

Percorso di crescita è anche un’espressione che si può associare comodamente a quell’Imolese che proverà lo scherzetto. «Giocare in casa non credo che in una gara unica possa essere un fattore determinante a nostro favore, senza dimenticare che secondo me le gare di Coppa Italia hanno una storia a sé rispetto al campionato. L’Imolese è la sorpresa più bella del campionato non solo per i risultati, ma anche per la qualità del gioco – riconosce il tecnico dei brianzoli -. Il fatto che la squadra di Dionisi sia riuscita a fare così bene finora le consente di giocare con serenità e tranquillità in ogni partita e questo potrà fare la differenza; stanno facendo qualcosa di straordinario per cui meritano solo applausi. L’Imolese merita solo complimenti, in questa categoria ritengo sia la filosofia giusta quella dei rossoblù: cercare il risultato giocando il pallone per migliorarsi e crescere». (an.mir.)

L”intervista completa su «sabato sera» del 21 febbraio.

Nella foto: Cristian Brocchi  

Coppa Italia serie C, quarti da dentro o fuori per l'Imolese domani a Monza
Sport 31 Dicembre 2018

Calcio coppa serie C, negli ottavi l'Imolese sfiderà la vincente tra Virtus Entella e Carrarese

Nei giorni scorsi la Lega di serie C ha comunicato gli accoppiamenti degli ottavi di finale della Coppa Italia di categoria.

L”Imolese sfiderà quindi in gara secca, mercoledì 6 febbraio, al Galli (orario ancora da definire) la vincente di Virtus Entella-Carrarese che si sfideranno il prossimo 30 gennaio.

In campionato, invece, i rossoblù torneranno in campo sabato 19 gennaio, in casa, contro il Giana Erminio, con gli allenamenti che riprenderanno invece lunedì 7 gennaio (d.b.)

Nella foto: Luca Belcastro

Calcio coppa serie C, negli ottavi l'Imolese sfiderà la vincente tra Virtus Entella e Carrarese
Sport 19 Dicembre 2018

Futsal coppa serie B, la rimonta dell'Imolese Kaos vale le final-eight

L”Imolese Kaos si qualifica alle final-eight di Coppa Italia dopo aver battuto, in trasferta, 4-2 il Venezia Mestre.

Primo tempo shock per i rossoblù che all”intervallo erano sotto addirittura di due gol. Nella ripresa la rimonta firmata Tiago, prima del supplementare dove Bueno e Micheletto hanno chiuso il match. (d.b.)

Tabellino

Venezia Mestre – Imolese Kaos 2-4 d.t.s. (2-0)

Venezia Mestre: Andretta, Bertuletti, Marton, Meo, Giommoni, Caregnato, Pace, Ortolan, Cavaglia, Tenderini, Nalesso, Molin. All. Pagana.

Imolese: Juninho, Salvini, Spadoni, Gabriel, Tiago, Castagna, Vignoli, Baroni, Salas, Bueno, Micheletto, Liberti. All. Carobbi.

Marcatori: 13’ Cavaglia (F), 18’ Bertuletti (F); 5’ Tiago (I), 7’ Tiago (I); 1’ s.t.s. Bueno (I), 2” Micheletto (I).

Foto tratta dalla pagina facebook dell”Imolese Kaos

Futsal coppa serie B, la rimonta dell'Imolese Kaos vale le final-eight
Sport 10 Ottobre 2018

Coppa serie C, oggi l'Imolese sfida al Galli la Pistoiese

Dopo il pareggio contro il Pordenone di domenica scorsa, l”Imolese torna in campo oggi al Galli (ore 18.30) contro la Pistoiese nel Primo turno di Coppa Italia di serie C. Arbitro Daniele Paterna di Teramo, assistenti Valente e Barone.

I toscani in campionato stazionano nelle parti basse del girone A con 2 punti in quattro partite (pareggi con Gozzano e Pro Piacenza e sconfitte per mano di Lucchese e Pro Patria), oltre a una differenza reti negativa frutto di 8 gol fatti e 11 subiti. Tra i giocatori in rosa sono presenti gli attaccanti Marco Cellini, presenze in B con Albinoleffe e Modena, e l”ivoriano Emannuel Latte Lath proveniente dall”Atalanta.

Una curiosità storica: in passato due giocatori dell”Imolese hanno vestito la maglia di entrambe le squadre. Si tratta del centrocampista Francesco Valiani e del portiere Mayco Monterastelli.

In caso di vittoria i rossoblù affronteranno mercoledì 31, in trasferta, la Lucchese.

d.b.

Nella foto (dalla pagina facebook dell”Imolese): Luca Belcastro

Coppa serie C, oggi l'Imolese sfida al Galli la Pistoiese
Sport 17 Agosto 2018

Coppa Italia serie C, rinviato il match di domenica tra Imolese e Rimini

E” stata rinviata la partita tra Imolese e Rimini, valida per la seconda giornata del girone E di Coppa Italia di serie C, che si sarebbe dovuta giocare domenica prossima al Morgagni di Forlì.

Il provvedimento dalla LegaPro di rinviare, a data da destinarsi, tutte le gare in programma è stato preso per dimostrare rispetto e vicinanza a tutti coloro che sono stati colpiti da una tragedia immane come quella di Genova. 

r.c.

Nella foto (dalla pagina facebook dell”Imolese): Belcastro nel match contro il Benevento

Coppa Italia serie C,  rinviato il match di domenica tra Imolese e Rimini
Sport 5 Agosto 2018

Calcio, questa sera l'Imolese scende a Benevento per il secondo turno di Coppa Italia

Alla seconda partecipazione (consecutiva) in 99 anni di storia, l’Imolese ha vinto una partita della Coppa Italia nazionale. Il gol vincente a Carrara lo ha messo a segno Michael De Marchi a metà del secondo tempo, regalando la qualificazione al secondo turno, in programma questa sera (inizio ore 20), quando i rossoblù scenderanno a Benevento, squadra appena retrocessa dalla serie A alla B. Il «Vigorito», storico stadio dei giallorossi campani, che il 7 aprile scorso ha ospitato la Juventus nella partita di ritorno del massimo campionato, sarà dunque una vetrina privilegiata per la formazione rossoblù allenata da Alessio Dionisi. «Io per la verità l’erba del Vigorito l’ho già conosciuta quando giocavo nel Tritium in C1 – ha detto il tecnico toscano -. Quindi per me non sarà una novità entrare in quello stadio, che quando è pieno regala indubbiamente sensazioni particolari».

Sarà una serata speciale per tutta l’Imolese quella di Benevento.

«Certamente. Ma poi torneremo alla nostra dimensione. Per noi queste partite rappresentano una palestra, uno step ulteriore per arrivare più preparati all’inizio del campionato. Anche se dobbiamo considerare che manca ancora qualche giocatore per completare la rosa».

Pronostico chiuso in partenza?

«Non è detto. Il calcio a volte riserva sorprese inimmaginabili. Se nella circostanza daremo il cento per cento che è dentro di noi, possiamo anche ribaltare il pronostico. Sarebbe bellissimo fare un altro colpaccio e poi andare a giocare a Udine. Ma non poniamoci limiti e pensiamo che queste partite, più che una gratificante vetrina, per noi devono essere soprattutto una preziosa esperienza da vivere sulla strada della crescita costante».

Scorrendo la rosa del Benevento, risulta abissale la differenza di organico nei confronti dell’Imolese.

«Su questo siamo tutti d’accordo. Però le partite possono evolvere in tanti modi. Loro, consapevoli della loro superiorità, prenderanno senz’altro l’iniziativa. Ma così facendo ci concederanno ampi spazi di manovra. Insomma, ci lasceranno giocare. A quel punto dovremo essere bravi a gestire il pallone. E anche ad evitare di commettere leggerezze in zone sensibili del campo. Perché a certi livelli paghi carissimo anche il minimo errore».

Mancherà Boccardi, squalificato. Difesa di reinventare?

«Mi è dispiaciuto quel cartellino rosso nel finale, perché a Carrara ha disputato una grande partita. Ma la sua assenza darà l’opportunità a qualcuno dei nostri giovani, mi riferisco ad esempio a Ciofi e Tissone, di sfruttare l’eventuale occasione che potrei offrirgli. Checchi? Sta lavorando col pallone da poco più di una settimana, e non ha senso rischiarlo dall’inizio in una partita così».

Per il resto formazione confermata?

«Non è detto. Chi è entrato a Carrara ha fatto bene. E potrei anche ripartire da lì. E se fossero stati possibili cinque cambi, e non solo tre, li avrei sfruttati tutti».

a.d.p.

L”articolo completo su «sabato sera» del 2 agosto.

Nella foto (Isolapress): Michael De Marchi, l”autore del gol storico in Coppa Italia contro la Carrarese

Calcio, questa sera l'Imolese scende a Benevento per il secondo turno di Coppa Italia
Sport 9 Marzo 2018

Calcio, Davide Bombardini racconta il ’93 quando l'Imola vinse la Coppa Italia

E’ il trofeo più prestigioso che l’Imolese abbia mai vinto nei sui 99 anni di storia. E” la Coppa Italia agguantata nella stagione calcistica 1992/93 dall’allora Imola, ricordata ancora oggi dagli appassionati del pallone.

Tra l’altro quella stagione, per lunghi tratti tribolata e poi conclusa gloriosamente, funzionò da trampolino di lancio per un certo Davide Bombardini, che alla fine di quell’anno sarebbe passato al Pisa del presidente Romeo Anconetani che giocava in serie B.

“Mi chiamarono a provare per diversi giorni e nell’occasione conobbi Bobo Vieri, che nel ristorante della società mi invitò al suo tavolo, dove incredibilmente a servirci le pietanze fu il presidente Anconetani, improvvisatosi cameriere – racconta Bombardini, rintracciato telefonicamente a Santo Domingo, dove è ospite del figlio di Marcello Lippi -. La cosa incredibile è che Bobo, col quale siamo amicissimi dai tempi in cui giocavamo insieme nell’Atalanta, non si ricorda nulla di quell’episodio. Nemmeno che per tutto il pranzo si lamentò perché a Pisa non si trovava bene. Comunque quell’anno fu per me importantissimo. E vincere la Coppa d’Eccellenza mi aiutò a mettermi ancora più in luce”.

“I due gol che feci all’Ostellato, il secondo dei quali decisivo in casa loro nel recupero della partita rinviata per nebbia. Il Romeo Galli strapieno quando facemmo 3 gol all’Impruneta. Bello quella volta vedere il nostro stadio con tanta gente. Gli sputi e gli schiaffi coi quali ci accolsero i tifosi del Gela nella partita di ritorno. Dal pullman allo spogliatoio fu una via crucis. Dei compagni di squadra ricordo il fortissimo difensore Regini; Sirico, scaltro e opportunista centravanti da area; Trotta, che possedeva tanta classe e che potenzialmente avrebbe potuto giocare a livelli superiori. Dopo un inizio difficile, nella seconda parte della stagione trovammo la nostra dimensione, diventando una buona squadra. Quella Coppa non la vincemmo per caso». 

Altri articoli e curiosità sulla Coppa Italia del ’93 sul “sabato sera” dell’8 marzo 2018

r.s.

Nella foto Davide Bombardini con Bobo Vieri impegnati nel beach

Calcio, Davide Bombardini racconta il ’93 quando l'Imola vinse la Coppa Italia
Sport 27 Febbraio 2018

Coppa Italia serie D, posticipato il match dei quarti tra Imolese e Campodarsego

I quarti di finale della Coppa Italia di serie D tra Imolese e i veneti del Campodarsego, orginariamente previsto per le 14.30 di domani al Romeo Galli, è stato posticipato, come da accordi tra le due società e comunicato ufficialmente dalla Lega Nazionale Dilettanti, a venerdì 9 marzo (ore 14.30).

La squadra di Gadda, quindi, tornerà in campo domenica 4 marzo (fischio d”inizio alle 14.30) in casa contro la Correggese per provare a rosicchiare altri punti alla capolista Rimini. 

r.s.

Nella foto: mister Gadda

Coppa Italia serie D,  posticipato il match dei quarti tra Imolese e Campodarsego

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA