Posts by tag: cura

Cronaca 26 Marzo 2020

Coronavirus, migliorano i primi pazienti trattati a Imola con il farmaco anti-artrite reumatoide

I reparti dell’ospedale di Imola funzionano a pieno regime, i posti letto dedicati sono tutti occupati o quasi, sia in Terapia intensiva sia al 3° e 4° piano (martedì 24 marzo i ricoverati erano 86 in tutto). La rete della sanità viene riorganizzata di giorno in giorno a livello regionale e locale per adeguarsi all’onda dell’epidemia da Coronavirus che sta attraversando l’Emilia Romagna, con alcune zone martoriate da tempo,come Piacenza e Parma, altre con focolai, come Rimini e Medicina vicino a noi, e alcune relativamente meno bersagliate. L’obiettivo è reggere l’urto delle prossime due settimane, sperando che l’isolamento a casa faccia emergere tutti i positivi, i malati, e progressivamente fermi i contagi.

Intanto, tra le armi a disposizione cominciano a farsi strada alcuni farmaci. Come il Tocilizumab per la cura dell’artrite reumatoide che ha dimostrato di essere efficace contro la polmonite da Covid all’Irccs Pascale di Napoli. Tutti gli ospedali dell’Emilia Romagna, lo aveva detto il commissario all”Emergenza Sergio Venturi nei giorni scorsi (leggi qui), ora possono sperimentarlo. A Imola al momento sono stati trattati 10 pazienti ricoverati in reparto e sette della Terapia intensiva. «Sembra che si noti un miglioramento in pazienti trattati precocemente» confermano dall’Ausl. Per altri cinque della Terapia intensiva è in corso la valutazione clinica per l’inserimento nello studio. (l.a.)

L”articolo completo è su «sabato sera» del 26 marzo

Coronavirus, migliorano i primi pazienti trattati a Imola con il farmaco anti-artrite reumatoide

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast