Posts by tag: Donne

Sport 19 Gennaio 2020

Pallavolo B1 femminile, la Clai Imola fa suo il derby contro Cesena

Torna al successo la Clai Imola che supera 3-2 Cesena in un derby molto avvincente e in bilico fino all’ultimo. 

Ragazze di Turrini costrette subito ad inseguire, poi brave a ribaltare l’inerzia del match e ribaltare la situazione. Nel quarto parziale Cesena si riscatta e arriva al tie-break psicologicamente in vantaggio, ma è costretta ad arrendersi al cuore delle imolesi.

Nel prossimo turno la Clai osserverà un turno di riposo.

Approfondimenti sul numero di «sabato sera» del 23 gennaio.

Nella foto (di Annalisa Mazzini): la Clai Imola

Tabellino:

Clai Imola-Cesena 3-2 (23-25, 25-21, 25-20, 18-25, 17-15)

– 

Pallavolo B1 femminile, la Clai Imola fa suo il derby contro Cesena
Sport 11 Gennaio 2020

Pallavolo B1 femminile, a Roma si interrompe la striscia di vittorie della Clai Imola

Trasferta amara per la Clai Imola che scivola 3-1 sul campo della Copazzi Roma.  

Padrone di casa avanti di due set senza particolari patemi, con la squadra di Turrini brava a rimettere in piedi il match nel terzo parziale. Fatale, per le imolesi, però, l’ultimo quarto dove Roma ha legittimato la vittoria.

Nel prossimo turno la Clai sarà impegnata in casa contro Cesena (domenica 19 gennaio, ore 18).

Nella foto (di Annalisa Mazzini): il tecnico della Clai Turrini

Tabellino:

Roma-Clai Imola 3-1 (25-17, 25-21, 23-25, 25-18)

– 

Pallavolo B1 femminile, a Roma si interrompe la striscia di vittorie della Clai Imola
Sport 22 Dicembre 2019

Pallavolo B1 femminile, poker servito per la Clai Imola

Quarto successo di fila per la Clai Imola che, in casa, supera 3-1 Perugia nell”ultimo match prima della sosta natalizia.

La squadra di Turrini va sotto nel primo set, ma poi con autorevolezza, grinta e cuore ribalta il risultato, al termine di un match equilibrato in ogni parziale, conquistando così una vittoria fondamentale per la classifica.

Nel prossimo turno la Clai sarà impegnata in trasferta contro Roma (sabato 11 gennaio 2020, ore 18.30).

Nella foto (di Annalisa Mazzini): la Clai Imola

Tabellino:

Clai Imola-Perugia 3-1 (20-25, 25-20, 25-19, 25-18)

Pallavolo B1 femminile, poker servito per la Clai Imola
Sport 14 Dicembre 2019

Pallavolo B1 femminile, la Clai Imola non si ferma più. Netto 3-0 in casa del Moncaro Moie

Ancora una vittoria per la Clai Imola che supera 3-0 in trasferta le marchigiane del Moncaro Moie.

Partita equilibrata, ma portata a casa meritatamente dalle ragazze di Turrini che lasciano solo le briciole alle padroni di casa.

Nel prossimo turno la Clai sarà impegnata in casa contro Perugia (domenica 22 dicembre, ore 18).

Nella foto (di Annalisa Mazzini): la Clai Imola

Tabellino:

Moncaro Moie-Clai Imola 0-3 (21-25, 21-25, 24-26)

Pallavolo B1 femminile, la Clai Imola non si ferma più. Netto 3-0 in casa del Moncaro Moie
Sport 8 Dicembre 2019

Pallavolo B1 femminile, la Clai Imola si mangia il fanalino di coda Quarrata

Fondamentale successo in chiave salvezza per la Clai Imola che, in casa, regola 3-0 il fanalino di coda Quarrata.

Nei primi due parziali le ospiti danno filo da torcere alle imolesi, che però riescono a portarsi a casa entrambi i set. Soprattutto nel secondo quando, Collet e compagne, rimontano dal 15-21. Terzo parziale senza storia, come dice il punteggio, e che lancia al momento le ragazze di Turrini fuori dalla zona retrocessione.

Nel prossimo turno la Clai sarà impegnata sul campo del Moncaro Ancona (sabato 14 dicembre, ore 18).

Nella foto (di Annalisa Mazzini): la Clai Imola

Tabellino:

Clai Imola-Quarrata 3-0 (25-22, 25-22, 25-13)

Pallavolo B1 femminile, la Clai Imola si mangia il fanalino di coda Quarrata
Sport 30 Novembre 2019

Pallavolo B1 femminile, colpaccio della Clai Imola a Città di Castello

Importantissima vittoria per la Clai Imola che espugna 3-2 il campo di Città di Castello, al termine di un match dalle mille emozioni.

Ragazze di Turrini subito sotto di misura nel conto dei set, ma brave a ribaltare la situazione nel secondo e terzo parziale. Il quarto set, però, sorride alle padrone di casa; Imola, però, non crolla ed in un tie-break tiratissimo firma il colpaccio.

Nel prossimo turno la Clai sarà impegnata nello scontro salvezza, in casa, contro il Volley Quarrata (domenica 8 dicembre, ore 18).

Nella foto (di Annalisa Mazzini): la Clai Imola

Tabellino:

Città di Castello-Clai Imola 2-3 (25-23, 22-25, 22-25, 25-20, 18-20)

Città di Castello: Errichiello 18, Lachi 8, Borelli 15, Gobbi, Sergiampietri 14, Cesari (lib), Cruciani ne, Leonardi ne, Toschi 12, Belotti ne, Nardi ne, Mancini 13, Vingaretti 5. All. Brighigna.

Imola: Vece, Devetag 26, S.Cavalli 4, Dalmonte (lib), Ferracci 12, Folli 4, Melandri, Rizzo 17, Collet 10, Gherardi 14, Tesanovic ne, Bacchilega ne, E.Cavalli (lib). All. Turrini.

Pallavolo B1 femminile, colpaccio della Clai Imola a Città di Castello
Sport 24 Novembre 2019

Pallavolo B1 femminile, netta sconfitta in casa per la Clai Imola

Ko senza appello per la Clai Imola che in casa cade 3-0 contro la Nottolini.

Imolesi che non riescono a conquistare nemmeno un set, anche se rendono vita difficile alle ospiti. Tutto inutile, però, perchè la Nottolini si impone con il punteggio più largo possibile.

Nel prossimo turno la Clai affronterà in trasferta Città di Castello (sabato 30, ore 21).

Nella foto (di Annalisa Mazzini): la Clai Imola

Tabellino:

Clai Imola-Nottolini 0-3 (19-22, 22-25, 20-25)

Pallavolo B1 femminile, netta sconfitta in casa per la Clai Imola
Sport 17 Novembre 2019

Pallavolo B1 femminile, al quinto tentativo ecco la prima vittoria della Clai Imola

Prima vittoria in questa B1 per la Clai Imola che in casa supera 3-1 Trevi.

Partono bene le ragazze di Turrini che conquistano il primo set, ma cedono subito alle ospiti il secondo parziale. Invece di arrendersi, però, le imolesi dimostrano carattere e grinta e con due set tirati fino all”ultimo punto si portano a casa un meritato successo.

Nel prossimo turno la Clai affronterà in casa la Nottolini (domenica 24, ore 18).

Nella foto (di Annalisa Mazzini): la Clai Imola

Tabellino:

Clai Imola-Trevi 3-1 (25-16, 22-25, 28-26, 26-24)

Pallavolo B1 femminile, al quinto tentativo ecco la prima vittoria della Clai Imola
Cronaca 15 Novembre 2019

Continuano a Imola le iniziative in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne

Lunedì 25 novembre ricorre la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, istituita dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite nel 1999. La data scelta ricorda il 25 novembre 1960, giorno in cui tre attiviste politiche della Repubblica Dominicana, le sorelle Mirabal, vennero violentate e uccise da uomini dell’esercito durante la dittatura di Rafael Trujillo. Il Comune ha predisposto un calendario che presenta le iniziative in programma in città, promosse da associazioni ed istituzioni, partite il 9 novembre e che, fino al 10 dicembre, affronteranno il tema della violenza di genere.

Gli appuntamenti ancora in programma sono previsti oggi, venerdì 15 novembre, ore 19.30, al Centro interculturale delle donne di Trama di Terre (via Aldrovandi, 31) quando andrà in scena «La trama dei ricordi», cena autodeterminata con performance teatrale dell’associazione ExtraVagantis. Liberare i ricordi delle donne di Trama porta a viaggiare lontano, attraversando con il gusto mari e oceani. Il costo per partecipare è 25 euro; info: tel. 0542 28912 o 3347311570; e-mail: cucinaabitata@tramaditerre.org; la prenotazion eper questa iniziativa è obbligatoria e va fatta agli stessi contatti delle info. Il ricavato verrà destinato alle attività dell’associazione. Si prosegue martedì 19 novembre, alle ore 14.30, alla Camera del Lavoro di Imola (via Emilia 44; salone al secondo piano) con la presentazione del libro «#quellavolta che al lavoro – storie di molestie» (Manifestolibri, 2018) con la curatrice del volume, Carola Moscatelli, Sara Passante avvocata dello Studio legale associato e consulente Cgil Imola, Mirella Collina, segretaria generale Camera del Lavoro di Imola; l’ingresso è libero (info: tel.0542 605611; e-mail: im.cgil@er.cgil.it).

Altro appuntamento per mercoledì 20 novembre, alle ore 18, nella sala delle Stagioni (via Emilia 25), quando si svolgerà la presentazione del libro «La civiltà dei fiumi. Altri sguardi, nuovi racconti» con le autrici Francesca Minen e Caterina di Paolo (2019), insieme a «Preistoria. Altri sguardi, nuovi racconti» di Elisabetta Serafini e Caterina di Paolo (2018) dell’Editore Settenove, entrambi inseriti nella collana «Storie nella storia», che propone a educatori, bambini e bambine un racconto nuovo della storia, capace di intrecciare le vicende di uomini e donne, di valorizzare le relazioni e le differenze, di contribuire alla costruzione di un mondo comune migliore. L’iniziativa è a cura dell’associazione PerLeDonne, in collaborazione con Cooperattivamente e il consiglio di zona dei soci di Alleanza 3.0.

Sabato 23 novembre ci sarà invece l’iniziativa «Tutte a Roma!», per la manifestazione della Giornata internazionale contro la violenza maschile sulle donne con un pullman organizzato dall’associazione Trama di Terre (info: tel. 054228912 o 334 7311570; e-mailinfo@tramaditerre.org). Ultimo appuntamento di questa serie, domenica 24 novembre, alle ore 15, al centro sociale Tiro a Segno (via Tiro a Segno 2) con il VI torneo di Burraco, organizzato per sostenere le attività del Centro antiviolenza dell’associazione PerLeDonne. (r.cr.)

Nella foto la panchina rossa, uno dei simboli della ricorrenza del 25 novembre

Continuano a Imola le iniziative in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne
Cultura e Spettacoli 13 Novembre 2019

CooperAttivaMente presenta il libro «Le Civiltà dei Fiumi», la storia vista dal punto di vista delle donne

Terzo appuntamento della stagione 2019-2020 della rassegna Cooperattivamente mercoledì 20 novembre alle 18 alla Sala delle Stagioni di Imola. In collaborazione con la Società italiana delle Storiche e l”associazione imolese Perledonne, è in programma «Sguardi di genere», incontro con Francesca Minen e Caterina Di Paolo, rispettivamente autrice e illustratrice del libro «Le Civiltà dei Fiumi. Altri sguardi, nuovi racconti» della collana «Storie nella Storia», edita da Settenove e coordinata da Elisabetta Serafini. Le due ospiti dialogheranno nell”occasione con la giornalista di «sabato sera» Milena Monti e con Assunta Di Sario dell’associazione Perledonne.

L”appuntamento del 20 novembre fa parte del calendario di iniziative che l”associazione Perledonne promuove in occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne. Il motivo della scelta è legato alla convinzione delle socie di Perledonne che la violenza di genere debba essere combattuta non solo aiutando concretamente le vittime, bensì anche promuovendo un lavoro culturale che ridefinisca in maniera intelligente, nelle diverse fasi della storia umana, il ruolo delle donne. Non a caso l’associazione ricorda di avere collaborato con CooperAttivaMente anche nel marzo scorso, in occasione dell’allestimento della mostra «Verso la parità. Dal 1968 una rivoluzione da completare». Perledonne rilascerà ai presenti interessati un attestato di partecipazione all’evento del 20 novembre.

A Imola non sarà presente Elisabetta Serafini, coordinatrice della collana «Storie nella Storia» e autrice del primo libro del progetto, già pubblicato e dedicato alla «Preistoria». Queste le sue parole per illustrare il progetto: «Immaginate se un matematico tentasse di risolvere un’equazione usando soltanto numeri dispari, un pittore preparasse la sua tavolozza senza usare il rosso e il giallo, un poeta componesse versi con parole senza vocali…Avremmo equazioni diseguali, dipinti sbiaditi, versi dalle sonorità rauche e impronunciabili. E la storia dell’umanità? Immaginate se uno storico raccontasse solo i fatti e le avventure degli uomini. Avremmo una storia strana, irreale, sbilenca». Ecco dunque la necessità di «raddrizzare» la storia. «Per completarla – aggiunge Serafini – era necessario raccogliere una massa di informazioni sulla vita delle donne e riscrivere la storia delle donne e degli uomini: la storia dell”umanità». 

Tornando a CooperAttivaMente, ricordiamo che è un progetto ideato e promosso dal Consiglio di zona soci del Circondario imolese di Coop Alleanza 3.0 e da Coop. Bacchilega, in collaborazione con varie realtà associative del circondario imolese, con l”obiettivo di promuovere e sviluppare la cultura e la crescita civile, civica e cooperativa del territorio, ma anche corretti stili di vita e di consumo. Gli eventi, compreso quello del 20 novembre, sono ad ingresso libero. (r.c.)

CooperAttivaMente presenta il libro «Le Civiltà dei Fiumi», la storia vista dal punto di vista delle donne

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast