Posts by tag: imola bevande

Cronaca 23 Dicembre 2020

Natale 2020, Imola Bevande ha scelto di sostenere la Fondazione Banco Alimentare Emilia Romagna

Il Natale 2020 di Imola Bevande sarà all’insegna della solidarietà e della condivisione. In occasione di questa festività, infatti, la nota azienda imolese di distribuzione del settore beverage ha scelto di sostenere con una donazione l’attività della Fondazione Banco Alimentare Emilia Romagna Onlus.

Con questa iniziativa, capace di coprire i costi per il recupero e la distribuzione di prodotti per 21 mila pasti, Imola Bevande conferma la propria sensibilità all’indirizzo delle realtà sociali e solidali del territorio. «Al termine di un’annata così difficile e contraddistinta dalle tante criticità che ci hanno accomunato tutti – spiega Giuseppe Sgalaberni, amministratore delegato dell’azienda -, abbiamo deciso di sostenere i nostri dipendenti anticipando la cassa integrazione e riconoscendo un premio ai nostri agenti con un contributo mensile.  La chiusura dei locali e l’incertezza sulle aperture  sta colpendo pesantemente il nostro settore ma non mancherà mai la volontà di sostenere queste iniziative». (da.be.)

Natale 2020, Imola Bevande ha scelto di sostenere la Fondazione Banco Alimentare Emilia Romagna
Cronaca 2 Aprile 2020

Coronavirus, Imola Bevande dona acqua e bibite a favore della Croce Rossa e dell’associazione «No Sprechi»

Gesto di grande solidarietà quello realizzato da Imola Bevande nei confronti del comitato di Imola della Croce rossa italiana e dell”associazione «No Sprechi» di via Lambertini. L’azienda distributrice di bibite e bevande con sede a Mordano ha, infatti, donato una cospicua fornitura di bottiglie di acqua minerale, tè, succhi di frutta e bibite analcoliche. «Un dono importante – racconta la presidente Cri Fabrizia Fiumi -, che rappresenta una pronta risposta all’emergenza che le famiglie che seguiamo affrontano e alle tante persone che i volontari dell”unità di strada incontrano tre volte la settimana. La prossima settimana consegneremo a domicilio a Imola, in vallata sino a Sassoleone e in tutto il circondario, i pacchi che No Sprechi ha preparato per le famiglie e le persone che, a motivo dell”età, della salute non ottimale o per una disabilità non possono recarsi all”Emporio solidale a ritirare la loro spesa».

Raggiante anche la vicepresidente di «No Sprechi», Fulvia Felini. «Li ringraziamo di cuore. All”Emporio solidale vengono abitualmente per la spesa 237 persone, singoli o famiglie di Imola e circondario (aiutiamo quindi in totale 1.280 persone). Per questa emergenza siamo stati chiusi un paio di settimane, riapriamo il 3 aprile e, con il supporto di vari volontari di Croce rossa distribuiremo i pacchi, contattando e dando appuntamento singolarmente a coloro che abitualmente vengono all”Emporio. Potremo così consegnare loro la “spesa solidale” (pasta, passata di pomodoro, olio, zucchero, legumi e biscotti, oltre a una confezione di cioccolatini e quanto offerto da Imola Bevande). Il tutto avverrà all”esterno dell”Emporio, in assoluta sicurezza: invitiamo le persone in orari diversi, mettendo in atto tutte le normative richieste per evitare qualsiasi possibilità di contagio». (da.be.)

Nella foto (Isolapress): la consegna da parte di Imola Bevande

Coronavirus, Imola Bevande dona acqua e bibite a favore della Croce Rossa e dell’associazione «No Sprechi»

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast