Posts by tag: incidente

Cronaca 6 Settembre 2019

Auto investe pedone sulla via Emilia, 81enne trasportata al Maggiore

Un grave incidente stradale è avvenuto questa mattina, poco prima delle 9, sulla via Emilia a Toscanella di Dozza.

Secondo la ricostruzione dei carabinieri, una Fiat Panda, condotta da un 88enne imolese, mentre procedeva in direzione Imola ha travolto una 81enne di Dozza che stava attraversando la strada in un punto dove, come confermato dagli agenti dell”Arma, non erano presenti strisce pedonali. A causa dell”urto la donna è rimastra incastrata sotto l”utilitaria e per liberarla si è reso necessario l”intervento dei vigili del fuoco. 

Sul posto anche i sanitari del 118 che hanno trasportato la donna in elisoccorso al Maggiore. Come comunicato dall”Ausl di Imola, la 81enne è entrata nell”ospedale bolognese con un «codice 2» e non risulta essere in pericolo di vita. (d.b.)

Foto dell”incidente scattata da Isolapress 

Auto investe pedone sulla via Emilia, 81enne trasportata al Maggiore
Cronaca 17 Agosto 2019

Investito in via Pirandello, 42enne imolese trasportato all'Ospedale Maggiore

Stava attraversando via Pirandello venerdì sera, poco dopo le 23, quando una Ford lo ha investito e scaraventato a terra, provocandogli lesioni gravi, al punto da rendere necessario l’intervento immediato dell’elisoccorso e il trasporto all’Ospedale Maggiore di Bologna. Decisamente una brutta avventura per un 42enne imolese, fortunatamente non in pericolo di vita.

La dinamica precisa dell’incidente è tuttora in corso di accertamento. Secondo le prime ricostruzioni della Polizia municipale, però, il 38enne anche lui imolese alla guida della Ford che ha travolto l’uomo non si sarebbe accorto della sua presenza. (r. cr.)

Fotografia di Marco Isola/Isolapess

Investito in via Pirandello, 42enne imolese trasportato all'Ospedale Maggiore
Cronaca 30 Luglio 2019

Incidente in A14 a Borgo Panigale, camion in fiamme e una vittima. Dopo ore riaperta la carreggiata nord

Un grave incidente si è verificato oggi pomeriggio, intorno alle 15, a Borgo Panigale lungo l”autostrada A14. Come riportato dall”Ansa Emilia Romagna lo scontro ha interessato, sulla carreggiata sud, tre camion, due dei quali sono andati a fuoco. L”episodio è avvenuto a pochi metri dal punto in cui il 6 agosto 2018 l”incendio di un”autocisterna causò anche il crollo del ponte (leggi la news). Autostrade per l”Italia, però, afferma che questa volta non si sono registrati danni alle strutture della carreggiata, ad eccezione della pavimentazione che sarà ripristinata in orario notturno, con ridotta circolazione di veicoli.

Secondo una prima ricostruzione, riferiscono sempre dall”Ansa, due camion si sono tamponati provocando l”incendio. L”autista del mezzo tamponato è stato portato in codice di media gravità al Maggiore di Bologna per una frattura della spalla e contusioni agli arti superiori, mentre il conducente dell”altro autocarro è morto. Un terzo mezzo, invece, una bisarca, è rimasta coinvolta nell”incidente a causa della manovra per evitare i primi due mezzi. Sul posto diverse squadre dei vigili del fuoco.

L”A14 è rimasta chiusa in entrambi i sensi di marcia per alcune ore. Attualmente è stato riaperto al traffico il tratto tra Casalecchio ed il bivio con la A14 in direzione dell”A1. Tutti veicoli rimasti bloccati nel tratto sono defluiti, mentre il personale di Autostrade per l”Italia ha assistito gli automobilisti, distribuendo anche bottigliette d”acqua, fanno sapere dall”Ansa. Rimane, invece, chiuso il tratto sud, in direzione della A14. Dopo l”uscita obbligatoria di Casalecchio è però possibile prendere la Tangenziale di Bologna, anch”essa riaperta, per poter raggiungere la A14. In serata si prevede la riapertura ad una corsia del tratto del raccordo di Casalecchio in direzione della A14. (d.b.)

Incidente in A14 a Borgo Panigale, camion in fiamme e una vittima. Dopo ore riaperta la carreggiata nord
Cronaca 25 Luglio 2019

Sbatte contro un muretto e si ribalta con l'auto, 52enne trasportato al Maggiore

Un grave incidente stradale è avvenuto questa notte, mezz”ora circa dopo la mezzanotte, a Castel Guelfo.

Secondo la ricostruzione dei carabinieri una Smart, condotta da un 52enne residente a Biella, procedeva su via di Dozza in direzione Castel Guelfo quando, per cause ancora da accertare, è finita fuori strada impattando contro un muretto. L”auto si è così ribaltata più volte finendo la propria corsa al centro della carreggiata. Nessun altro veicolo, a quanto si è appreso, è rimasto coinvolto.

Sul posto i sanitari del 118 che hanno trasportato l”uomo in codice rosso all”ospedale Maggiore di Bologna dove risulta essere tuttora essere ricoverato in prognosi riservata. (d.b.)

Foto concessa dai carabinieri di Bologna

Sbatte contro un muretto e si ribalta con l'auto, 52enne trasportato al Maggiore
Cronaca 24 Luglio 2019

Violento scontro tra auto e moto in via Pisacane, centauro trasportato al Bufalini

Un violento scontro tra un”auto e una moto è avvenuta nella serata di ieri, intorno alle 18.25, lungo la via Pisacane a Imola.

Secondo la ricostruzione della polizia municipale una Fiat Tipo, condotta da un 61enne di Imola, usciva da una proprietà privata, al civico 71, e svoltava a sinistra sulla via Pisacane in direzione centro città quando, per cause ancora da accertare, si è scontrata con un scooter Liberty, guidato da un 34enne imolese, che viaggiava invece verso Faenza.

Inevitabile la collisione, con la moto e il centauro che sono finiti a terra. Sul posto anche i carabinieri, i sanitari del 118 e l”eliambulanza che ha trasportato il centauro all”ospedale Bufalini di Cesena. Illeso, invece, l”automobilista. (d.b.)

Nella foto (Isolapress): il luogo dell”incidente

Violento scontro tra auto e moto in via Pisacane, centauro trasportato al Bufalini
Cronaca 23 Luglio 2019

Scontro tra un'auto e una moto all'incrocio tra viale Dante e via Pirandello

Uno scontro tra un”auto e una moto è avvenuto ieri sera all”incrocio tra viale Dante e via Pirandello, intorno alle 19.40.

Secondo una prima ricostruzione della polizia municipale una Peugeot 206, condotta da un 45enne imolese, procedeva su via Pirandello in direzione Forlì quando, svoltando a sinistra su viale Dante, si è scontrata con una moto Yamaha, guidata da un 45enne di Imola che viaggiava, invece, in direzione opposta su via Graziadei.

Sul posto anche i sanitari del 118 che hanno trasportato il centauro al pronto soccorso di Imola. L”uomo ha riportato ferite lievi, tanto da essere già stato dimesso con una prognosi di 10-15 giorni. (d.b.)

Foto d”archivio   

Scontro tra un'auto e una moto all'incrocio tra viale Dante e via Pirandello
Cronaca 19 Luglio 2019

Auto si incendia dopo uno scontro a Castel San Pietro

Un incidente tra due auto è avvenuto ieri nel tardo pomeriggio, intorno alle 18, in via Madonnina a Castel San Pietro. A causa dell”impatto una vettura ha preso fuoco, ma per fortuna non ci sono stati feriti.

Secondo quanto dichiarato dalla polizia municipale di Castel San Pietro, giunta sul posto, all”arrivo degli agenti i due automobilisti avevano già provveduto a compilare i documenti per la constatazione amichevole e per tanto i vigili urbani non hanno registrato nulla dell”incidente. Gli agenti si sono occupati, invece, della viabilità in attesa che i vigili del fuoco di Bologna, provvisti di auto pompa serbatoio, spegnessero l”incendio e l”auto fosse rimossa. L”intervento si è concluso alle 19.35. (d.b.)

Nella foto: il luogo dell”incidente

Auto si incendia dopo uno scontro a Castel San Pietro
Cronaca 16 Luglio 2019

Frontale tra due auto sulla via Larga a Castel Guelfo

Uno scontro frontale tra due auto è avvenuto ieri pomeriggio, intorno alle 12.45, lungo la via Larga a Castel Guelfo.

Secondo una prima ricostruzione della polizia municipale di Castel Guelfo, una Mercedes Slk, guidata da un 55enne bolognese, procedeva in direzione Bologna quando nel compiere una curva a destra, probilmente per il manto stradale reso viscido dalla pioggia, ha perso il controllo della vettura invadendo la corsia apposta. Dall”altra parte in quel momento sopraggiungeva una Mercedes Classe E, con al volante un 40enne di Faenza. L”impatto è stato inevitabile.

Sul posto, oltre ai sanitari del 118, anche un medico che si trovava di passaggio. I due automobilisti, però, nonostante le contusioni hanno rifiutato entrambi il trasporto all”ospedale. (d.b.)

Foto d”archivio

Frontale tra due auto sulla via Larga a Castel Guelfo
Cronaca 16 Luglio 2019

Incidente sulla Montanara, non ce l'ha fatta il ciclista 87enne investito da un camion

Non ce l”ha fatta Francesco Veroli, l”87enne imolese che venerdì scorso (leggi la news) mentre era in sella alla sua bici è stato investito sulla Montanara da un camion Man, all”altezza del civico 330. Le sue condizioni erano apparse gravi fin da subito tanto da essere trasportato al Maggiore di Bologna. L”anziano, ricoverato nel reparto di Rianimazione in prognosi riservata, è morto nella stessa giornata di venerdì.

Questa mattina, intanto, si sono svolti i funerali nella chiesa di San Savino in Mezzocolle. Sull”incidente, invece, continua ad indagare la Procura, mentre la polizia municipale sta cercando di ricostruire l”esatta dinamica dello scontro. (d.b.)

Nella foto: il luogo dell”incidente

Incidente sulla Montanara, non ce l'ha fatta il ciclista 87enne investito da un camion
Cronaca 12 Luglio 2019

Auto investe due pedoni finendo la sua corsa contro la facciata della chiesa

Un incidente è avvenuto oggi, attorno alle 12.15, a Imola in pieno centro storico all”incrocio tra via Garibaldi e via Mazzini.

Secondo quanto riferito dalla polizia di Imola una Fiat Stilo, guidata da un 96enne imolese, percorreva via Garibaldi quando, per cause ancora da accertare, nell”immettersi su via Mazzini ha investito due pedoni finendo la sua corsa contro la facciata della chiesa di San Lorenzo che gli si trovava di fronte.

Sul posto anche i vigili del fuoco che hanno provveduto a liberare le due persone coinvolte, un 73enne residente a Budrio e una 62enne di Imola, che erano rimaste incastrate tra l”auto e la parete della Chiesa. I feriti sono stati così soccorsi dai sanitari del 118 e trasportati all”ospedale di Imola, ma a quanto pare non risultano in pericolo di vita. (d.b.)

Nella foto (Isolapress): il luogo dell”incidente

Auto investe due pedoni finendo la sua corsa contro la facciata della chiesa

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast