Posts by tag: incidente

Cronaca 13 Novembre 2019

Autocarro fuoristrada in A14. Cause ancora da chiarire. Lievi contusioni per il conducente

Cause ancora da chiarire per l”incidente stradale in A14, all’altezza del Km 61 direzione Sud, verificatosi questa mattina poco dopo le 6.30, quando un autoarticolato è finito fuoristrada.

La squadra dei i Vigili del fuoco del Distaccamento di Imola intervenuta sul posto ha messo in sicurezza il mezzo pesante che trasportava materiali vari, fra cui contenitore di una sostanza risultata esser tossica per la fauna ittica che è stato presa in carico da un ingegnere ambientale di Società Autostrade.

Sul posto anche il 118, che ha prestato le prime cure al conducente del mezzo che ha riportato lievi contusioni. (r.cr.)

Fotografia dei Vigili del fuoco

Autocarro fuoristrada in A14. Cause ancora da chiarire. Lievi contusioni per il conducente
Cronaca 12 Novembre 2019

Capriolo investito a Budrio. I Vigili del fuoco lo affidano al centro recupero di Monte Adone

Disavventura a lieto fine per un capriolo. Ieri sera, alle ore 19:30, la sala operativa 115 ha ricevuto una chiamata di soccorso per il recupero di un capriolo che sembra sia stato investito da una vettura in via San Vitale, all”incrocio con via Zenzalino, nel comune di Budrio.
I Vigili del fuoco sono intervenuti con una squadra dal distaccamento di Budrio mettendo al sicuro l”animale che sembra che abbia riportato ferite nella collisione con il veicolo. I vigili del fuoco hanno poi allertato l”associazione per il recupero della fauna selvatica di Monte Adone a cui verrà affidato l”animale.
Il fatto ha anche provocato la congestione del traffico su via di San Vitale a causa dei numerosi cittadini che volevano dare una mano. (r.cr.)

Fotografia dei Vigili del fuoco

Capriolo investito a Budrio. I Vigili del fuoco lo affidano al centro recupero di Monte Adone
Cronaca 15 Ottobre 2019

Autobus urta il tendone di un bar in via Appia, nel centro storico di Imola

Tempi duri per gli autisti Tper che si trovano a dover attraversare le vie del centro storico cittadino alla guida di autobus mastodontici, dovendo non solo scansare pedoni e ciclisti (essendo una Ztl) ma anche districarsi tra gazebo e ombrelloni delle attività commerciali e auto ivi parcheggiate. Questa mattina, alle ore 8.30, circa, uno di questi automezzi in transito in via Appia ha centrato l’ombrellone posto all’esterno della vetrina della panetteria-pasticceria «Le delizie di Altamura», abbattendolo.

Un incidente curioso, e per fortuna senza feriti ma con tanta paura per i presenti e qualche danno per il locale che ora toccherà a Tper risarcire. Infatti, va detto che di lì gli autobus non devono transitare. “Si è trattato di un errore del nostro autista che era diretto verso la stazione e non ha seguito il percorso corretto” hanno confermato da Tper.

Il mezzo, come si nota guardando la foto, è passato in un punto molto stretto data la presenza, oltre al tendone, anche dei posteggi riservati ai disabili sull”altro lato della strada. Sul luogo dell”incidente, a quanto risulta, non sono intervenuti nè la polizia municipale, nè i carabinieri e nemmeno la polizia. (fu.an. d.b.)

Nella foto (Isolapress): il luogo dell”incidente

Autobus urta il tendone di un bar in via Appia, nel centro storico di Imola
Cronaca 11 Ottobre 2019

Frontale in via Correcchio, due feriti. Intervenuti Vigili del fuoco ed elisoccorso

Frontale fra due automobili in via Correcchio 154, nei pressi della frazione di Sasso Morelli, questa mattina, poco dopo le 8.30.
A causa dell”impatto, uno dei due veicoli è finito fuori strada.
I primi a intervenire sul posto, allertati da altri automobilisti che transitavano lungo la stessa strada, sono stati i sanitari del 118, con un”ambulanza e l”elicottero.
A loro volta, gli infermieri e i medici hanno chiesto il supporto dei Vigili del fuoco del distaccamento di Imola, per estrarre i conducenti feriti dalle lamiere dei mezzi. 
Il conducente dell”automobile finita fuori strada è stato trasportato all”ospedale Maggiore di Bologna con l”elicottero, mentre l”altro, in condizioni meno preoccupanti, all”ospedale Santa Maria della Scaletta con l”ambulanza. (r.cr.)

Fotografia dei Vigili del fuoco

Frontale in via Correcchio, due feriti. Intervenuti Vigili del fuoco ed elisoccorso
Cronaca 7 Ottobre 2019

Finisce fuori strada con la moto, muore 49enne di Medicina

Tragedia ieri a Savazza, frazione di Monterenzio sulle colline bolognesi. Afi Fahem Ben Mohamed, 49 tunisino residente a Medicina, è morto a seguito di un incidente stradale, avvenuto intorno alle 10, mentre si trovava in sella alla sua Yamaha R6.

Come comunicato dall”Ansa Emilia-Romagna, l”uomo stava percorrrendo via Idice quando, per cause ancora da accertare e secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, ha perso il controllo della moto e sarebbe poi finito fuori strada, sbattendo contro un palo. Sul posto anche i sanitari del 118, ma per il motociclista ormai non c”era più nulla da fare. (d.b.)

Foto d”archivio

Finisce fuori strada con la moto, muore 49enne di Medicina
Cronaca 28 Settembre 2019

Incidente in viale Andrea Costa, un autobus di linea investe una bambina in bici

Un autobus di linea diretto verso la stazione ferroviaria ha urtato una bambina di 8 anni che stava attraversando in bicicletta viale Andrea Costa. L”incidente è avvenuto questa mattina alle ore 10.45 all”altezza dell”intersezione tra le vie Galvani, Costa e Marconi. Il bus proveniva da via Galvani ed era diretto verso la stazione ferroviaria, giunto all”incrocio ha iniziato la manovra di svolta a destra e ha travolto la bambina che, in sella alla sua bici, stava procedendo sulle strisce ciclopedonali da via Galvani verso via Marconi. La bambina è stata soccorsa e trasportata in ambulanza all”ospedale di Imola con un codice giallo, non risulta in pericolo di vita. (r.cr.)

Incidente in viale Andrea Costa, un autobus di linea investe una bambina in bici
Cronaca 18 Settembre 2019

Scontro tra auto e moto all'incrocio tra via Graziadei e via Banfi

Un”auto e un moto si sono scontrate oggi pomeriggio, all”una, a Imola all”incrocio tra via Graziadei e via Banfi.

Secondo la ricostruzione della polizia municipale una Polo, con al volante una 53enne imolese, stava procedendo su via Graziadei in direzione centro quando, per cause ancora da accertare, è venuta a collidere con una moto keeway, 125 di cilindrata e guidata da un 18enne di Mordano, che proveniva da via Banfi e si stava immettendo su via Graziadei.

Sul posto anche i sanitari del 118 che hanno trasportato il giovane centauro e la donna al pronto soccorso di Imola. Come riferito dall”Ausl locale le loro condizioni sono in fase di accertamento, ma non hanno riportato lesioni gravi. (d.b.)

Nella foto (Isolapress): il luogo dell”incidente

Scontro tra auto e moto all'incrocio tra via Graziadei e via Banfi
Cronaca 6 Settembre 2019

Auto investe pedone sulla via Emilia, 81enne trasportata al Maggiore

Un grave incidente stradale è avvenuto questa mattina, poco prima delle 9, sulla via Emilia a Toscanella di Dozza.

Secondo la ricostruzione dei carabinieri, una Fiat Panda, condotta da un 88enne imolese, mentre procedeva in direzione Imola ha travolto una 81enne di Dozza che stava attraversando la strada in un punto dove, come confermato dagli agenti dell”Arma, non erano presenti strisce pedonali. A causa dell”urto la donna è rimastra incastrata sotto l”utilitaria e per liberarla si è reso necessario l”intervento dei vigili del fuoco. 

Sul posto anche i sanitari del 118 che hanno trasportato la donna in elisoccorso al Maggiore. Come comunicato dall”Ausl di Imola, la 81enne è entrata nell”ospedale bolognese con un «codice 2» e non risulta essere in pericolo di vita. (d.b.)

Foto dell”incidente scattata da Isolapress 

Auto investe pedone sulla via Emilia, 81enne trasportata al Maggiore
Cronaca 17 Agosto 2019

Investito in via Pirandello, 42enne imolese trasportato all'Ospedale Maggiore

Stava attraversando via Pirandello venerdì sera, poco dopo le 23, quando una Ford lo ha investito e scaraventato a terra, provocandogli lesioni gravi, al punto da rendere necessario l’intervento immediato dell’elisoccorso e il trasporto all’Ospedale Maggiore di Bologna. Decisamente una brutta avventura per un 42enne imolese, fortunatamente non in pericolo di vita.

La dinamica precisa dell’incidente è tuttora in corso di accertamento. Secondo le prime ricostruzioni della Polizia municipale, però, il 38enne anche lui imolese alla guida della Ford che ha travolto l’uomo non si sarebbe accorto della sua presenza. (r. cr.)

Fotografia di Marco Isola/Isolapess

Investito in via Pirandello, 42enne imolese trasportato all'Ospedale Maggiore
Cronaca 30 Luglio 2019

Incidente in A14 a Borgo Panigale, camion in fiamme e una vittima. Dopo ore riaperta la carreggiata nord

Un grave incidente si è verificato oggi pomeriggio, intorno alle 15, a Borgo Panigale lungo l”autostrada A14. Come riportato dall”Ansa Emilia Romagna lo scontro ha interessato, sulla carreggiata sud, tre camion, due dei quali sono andati a fuoco. L”episodio è avvenuto a pochi metri dal punto in cui il 6 agosto 2018 l”incendio di un”autocisterna causò anche il crollo del ponte (leggi la news). Autostrade per l”Italia, però, afferma che questa volta non si sono registrati danni alle strutture della carreggiata, ad eccezione della pavimentazione che sarà ripristinata in orario notturno, con ridotta circolazione di veicoli.

Secondo una prima ricostruzione, riferiscono sempre dall”Ansa, due camion si sono tamponati provocando l”incendio. L”autista del mezzo tamponato è stato portato in codice di media gravità al Maggiore di Bologna per una frattura della spalla e contusioni agli arti superiori, mentre il conducente dell”altro autocarro è morto. Un terzo mezzo, invece, una bisarca, è rimasta coinvolta nell”incidente a causa della manovra per evitare i primi due mezzi. Sul posto diverse squadre dei vigili del fuoco.

L”A14 è rimasta chiusa in entrambi i sensi di marcia per alcune ore. Attualmente è stato riaperto al traffico il tratto tra Casalecchio ed il bivio con la A14 in direzione dell”A1. Tutti veicoli rimasti bloccati nel tratto sono defluiti, mentre il personale di Autostrade per l”Italia ha assistito gli automobilisti, distribuendo anche bottigliette d”acqua, fanno sapere dall”Ansa. Rimane, invece, chiuso il tratto sud, in direzione della A14. Dopo l”uscita obbligatoria di Casalecchio è però possibile prendere la Tangenziale di Bologna, anch”essa riaperta, per poter raggiungere la A14. In serata si prevede la riapertura ad una corsia del tratto del raccordo di Casalecchio in direzione della A14. (d.b.)

Incidente in A14 a Borgo Panigale, camion in fiamme e una vittima. Dopo ore riaperta la carreggiata nord

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast