Posts by tag: incidente

Cronaca 28 Febbraio 2021

Ciclista investita da un’auto in via Fluno a Bubano, trasportata in elisoccorso al Bufalini

Incidente stradale oggi pomeriggio in via Fluno a Bubano, nei pressi della rotonda con via Lume. Al momento l’esatta dinamica è ancora da accertare.

Secondo le prime ricostruzioni, però, una 73enne di Mordano in sella alla sua bici sportiva è stata investita da un’auto. Sul posto carabinieri e sanitari del 118 che hanno trasportato la donna in elisoccorso al Bufalini di Cesena. L’anziana non sarebbe in pericolo di vita. (da.be.)

Nelle foto (Isolapress): il luogo dell’incidente e l’elisoccorso che ha trasportato la donna al Bufalini di Cesena

Ciclista investita da un’auto in via Fluno a Bubano, trasportata in elisoccorso al Bufalini
Cronaca 7 Febbraio 2021

Incidente all’incrocio tra via Emilia e via Zello, auto esce di strada e si ribalta

Incidente stradale questa mattina, intorno alle 11, in via Emilia a Imola, all’incrocio con via Zello.

Secondo le prime ricostruzioni, una Lancia Y, per cause ancora da accertare, è uscita di strada, travolgendo un cartello stradale e ribaltandosi su un fianco. Il tutto a quanto pare senza coinvolgere altre vetture.

Sul posto, polizia locale e vigili del fuoco. Presenti anche i sanitari del 118 che hanno trasportato la donna alla guida e l£uomo al suo fianco, entrambi trentenni, al pronto soccorso di Imola. Le loro condizioni non sarebbero gravi. (da.be.)

Nella foto (Isolapress): la scena dell’incidente

Incidente all’incrocio tra via Emilia e via Zello, auto esce di strada e si ribalta
Cronaca 28 Gennaio 2021

Anziano in bici investito da un’auto mentre attraversa la strada a Imola

Incidente ieri mattina a Imola, poco dopo le 9, in via Pisacane all’altezza della rotonda con via della Resistenza.

Secondo la ricostruzione della polizia locale, un 84enne era in sella alla sua bici quando, per cause ancora da accertare, mentre stava attraversando regolarmente la strada sulle strisce ciclopedonali, è stato travolto da una Fiat Panda condotta da una 70enne imolese.

A causa del violento scontro l’anziano è caduto rovinosamente a terra. Sul posto anche i sanitari del 118 che hanno trasportato l’uomo al pronto soccorso. In un primo momento le sue condizioni sono apparse gravi, ma dalle ultime notizie l’84enne non risulta essere in pericolo di vita. (da.be.)

Foto d’archivio (Isolapress)

Anziano in bici investito da un’auto mentre attraversa la strada a Imola
Cronaca 18 Dicembre 2020

Maxi incidente in via Correcchio, donna finisce al Maggiore

Grave incidente questa sera, intorno alle 18, in via Correcchio a Sasso Morelli. Coinvolte tre vetture ed un autoarticolato, anche se al momento l’esatta dinamica dello scontro è al vaglio degli agenti della polizia municipale giunto sul posto.

Due i feriti. Una donna liberata dalle lamiere della sua auto da una squadra dei vigili del fuoco e trasportata in elisoccorso al Maggiore di Bologna. L”altra persona ferita è stata portata, invece, all”ospedale di Imola. Presenti anche i carabinieri. Il traffico ha subito rallentamenti. (da.be.)

Nella foto (Isolapress): il luogo dell’incidente

Maxi incidente in via Correcchio, donna finisce al Maggiore
Cronaca 13 Dicembre 2020

Carambola in via Olmo, coinvolte tre auto

Incidente stradale questa mattina, poco prima delle 11, in via Olmo a Medicina. A scontrarsi tre vetture, una delle quali si è ribaltata terminando la propria corsa in un campo adiacente. 

Sul posto anche i vigili del fuoco che hanno estratto uno degli automobilisti, impossibilitato ad uscire autonomamente dal mezzo. Presenti anche i sanitari del 118 con tre ambulanze e i carabinieri. I feriti sono stati trasportati al pronto soccorso, ma dalle prime informazioni non sarebbero gravi.

La dinamica dello scontro è al vaglio dei militari. Via Olmo è rimasta chiusa per circa un’ora per permettere rilievi e soccorsi. (da.be.)

Foto concessa dai vigili del fuoco

Carambola in via Olmo, coinvolte tre auto
Cronaca 3 Dicembre 2020

Frontale sull’asse attrezzato, tre feriti

Incidente stradale questa mattina, intorno alle 8.30, lungo l’asse attrezzato a Imola. Un tratto purtroppo spesso oggetto di scontri anche nel recente passato.

Secondo la ricostruzione dei carabinieri, per cause ancora da accertare, all’altezza dello svincolo per il quartiere Zolino, una Dacia Duster e una Renault Clio si sono scontrate frontalmente. Una delle due vetture ha invaso la corsia opposta andando a collidere con l’altra che stava sopraggiungendo proprio in quel momento. Entrambe, a causa del tremendo impatto, hanno concluso la propria corsa contro il guardrail.

Feriti gli occupanti dei due veicoli: un giovane bordo della Renault Clio, due persone tra cui un minorenne invece sulla Dacia Duster. Tutte le persone coinvolte nell’incidente sono state trasportate al pronto soccorso di Imola, ma le loro condizioni non sono gravi. Sul posto ,oltre ai carabinieri, per i rilievi e per ricostruire esattamente la dinamica dell’incidente, anche i vigili del fuoco che hanno messo in sicurezza lo scenario. Il traffico ha subito rallentamenti per tutta la durata dei soccorsi. (da.be.)

Nella foto (Isolapress): il luogo dell’incidente

Frontale sull’asse attrezzato, tre feriti
Cronaca 28 Ottobre 2020

Frontale tra Bmw e Mini, bimbo di 3 anni trasportato al Maggiore

Grave incidente questa mattina in via Corlo a Castel San Pietro. Secondo la ricostruzione della polizia locale un ventiduenne castellano, al volante di una Bmw, percorreva via Corlo in direzione di Dozza quando, nell’affrontare una curva a destra, a causa dell’elevata velocità ha perso il controllo della vettura, invadendo la corsia opposta e scontrandosi frontalmente con una Mini Countryman condotta da una trentaduenne, con a bordo il figlio di tre anni. 

A seguito dell’urto, la Mini è stata sbalzata fuori strada, mentre la Bmw è rimbalzata indietro, andando a collidere prima con la parte frontale dell’auto che la seguiva, una Seat Leon condotta da un trentacinquenne castellano, per poi finire anche lei fuori dalla carreggiata.

Sul posto due pattuglie della polizia locale che hanno chiuso via Corlo per circa un’ora. Intervenuti anche due mezzi dei vigili del fuoco di Imola per mettere in sicurezza lo scenario e i sanitari del 118 che hanno trasportato in elisoccorso madre e figlio al Maggiore di Bologna. Per il bambino prognosi di 90 giorni. Dopo una prima visita anche il conducente della Bmw è stato portato per accertamenti al pronto soccorso del nosocomio bolognese. (da.be.)

Foto concessa dalla polizia locale

Frontale tra Bmw e Mini, bimbo di 3 anni trasportato al Maggiore
Cronaca 31 Agosto 2020

Fiat Panda esce di strada e si schianta contro un pino, conducente trasportato al Maggiore

Grave incidente oggi pomeriggio, intorno alle 15, in via Punta a Imola. Secondo la prime ricostruzioni, una Fiat Panda, per cause ancora da accertare e al vaglio dei carabinieri, è uscita di strada schiantandosi contro un pino.

Sul posto anche i vigili del fuoco che hanno estratto l’uomo al volante per affidarlo alle cure dei sanitari del 118. Vista la gravità delle ferite il conducente è stato trasportato al Maggiore di Bologna dove risulta essere ricoverato in condizioni serie ma non in pericolo di vita. I pompieri hanno poi provveduto a mettere in sicurezza lo scenario e l”auto alimentata a metano. (da.be.)

Foto concessa dai vigili del fuoco

Fiat Panda esce di strada e si schianta contro un pino, conducente trasportato al Maggiore
Cronaca 24 Luglio 2020

Tir si scontra con un furgone in A14, feriti i conducenti e lunghe code

Un incidente è avvenuta questa mattina, intorno alle 8.30, lungo l’autostrada A14 tra i caselli di Imola e Castel San Pietro in direzione Nord.

Secondo quanto ricostruito dai vigili del fuoco, un autoarticolato si è scontrato con un mezzo di Autostrade per l’Italia che si trovava fermo in corsia d’emergenza perché impegnato nella rimozione di un ostacolo sulla carreggiata. A seguito dell’impatto entrambi i mezzi sono finiti fuori strada e si sono ribaltati.

Feriti i conducenti dei mezzi che sono stati estratti dalle lamiere grazie all’intervento dei vigili del fuoco. Affidati ai soccorritori del 118 sono stati trasportati all’ospedale Maggiore di Bologna con codice di media gravità. L’incidente ha causato ben 7 chilometri di coda tra il bivio A14/diramazione Ravenna e Castel San Pietro ed il traffico è stata incanalato in una sola corsia. Situazione poi tornata lentamente alla normalità grazie all’intervento della polizia stradale. (da.be.)

Foto concessa dai vigili del fuoco

Tir si scontra con un furgone in A14, feriti i conducenti e lunghe code
Cronaca 26 Giugno 2020

Incidente sul lavoro a Castel San Pietro, due operai trasportati al Maggiore

Incidente sul lavoro mercoledì mattina, nella zona industriale di Castel San Pietro. Due operai, infatti, sono stati infatti travolti da un carico di pannelli in legno, rimanendo feriti. I lavoratori stavano scaricando i materiali all’interno di un cantiere edile in via degli Artigiani, che vedrà presto nascere un nuovo capannone industriale.

Al momento la ricostruzione della dinamica è ancora al vaglio di carabinieri e ispettori della medicina del lavoro. Secondo quanto trapela, però, i due operai si trovavano in piedi sul cassone del furgone quando, per cause ancora da accertare, appena uno dei due ha sganciato la cinghia che assicurava il materiale, i pannelli hanno iniziato a cadere, travolgendo i due lavoratori. A rimanere feriti un 44enne ed un 34enne, entrambi residenti in provincia di Brescia e dipendenti di una ditta bresciana, che ha preso in subappalto i lavori.

A chiamare il 118 i colleghi. Sul posto sono così arrivati i sanitari con ambulanza, automedica ed elisoccorso che ha trasportato i due feriti al Maggiore di Bologna. Secondo quanto riferito dall’Ausl di Imola i due operai coinvolti non sarebbero in pericolo di vita, ma avrebbero diverse lesioni. Il cantiere non è stato posto sotto sequestro. (da.be.)

Foto (Isolapress): i soccorsi ai due operai coinvolti nell’incidente

Incidente sul lavoro a Castel San Pietro, due operai trasportati al Maggiore

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast