Posts by tag: iniziativa

Economia 22 Maggio 2020

I libri della Bacchilega Editore ora si possono acquistare anche nelle edicole

Non solo giornali. Da alcune settimane la cooperativa Corso Bacchilega, che pubblica non solo il settimanale «sabato sera» ma anche libri, ha avviato un progetto sperimentale con le edicole del territorio. «Quando un mio caro amico e cliente mi ha proposto di iniziare a vendere alcuni libri della Bacchilega Editore ho subito deciso di accettare – così Marco Guerra, titolare dell’edicola omonima in Pedagna, spiega la sua scelta -. Ho pensato che sarebbe stato sicuramente un incentivo per attirare nuova clientela e ampliare la mia offerta».

L’idea di proporre alle edicole la vendita di pubblicazioni legate al territorio imolese è nata principalmente per fronteggiare l’emergenza sanitaria, permettendo ai lettori di distrarsi attraverso una proposta molto variegata. L’iniziativa, infatti, partita a metà aprile, è stata pensata per continuare a diffondere la cultura attraverso un servizio indispensabile e sempre attivo come quello dell’edicola. «I libri più venduti – continua Marco – sono stati quelli per bambini, quelli di ricette e soprattutto quelli sulla Resistenza imolese, ma devo dire che è stato acquistato un po’ di tutto. Per quanto riguarda i clienti più interessati, sicuramente molti di loro conoscevano già la casa editrice tramite il giornale». (gi.so.)

L”articolo completo è su «sabato sera» del 21 maggio

Nella foto Marco Guerra dell”edicola omonima in Pedagna mostra alcuni libri della Bacchilega Editore

I libri della Bacchilega Editore ora si possono acquistare anche nelle edicole
Cronaca 18 Dicembre 2019

Successo per il mercatino di beneficenza del Consiglio comunale dei Ragazzi di Castel San Pietro

Ben 735 euro raccolti dai giovanissimi membri del Consiglio comunale dei Ragazzi di Castel San Pietro Terme grazie al mercatino di Natale che si è svolto domenica 15 dicembre sotto i portici del centro storico. Un grande risultato e tanta soddisfazione per i ragazzi, che avevano organizzato l”evento con finalità benefiche in cui si vendevano giochi, libri e vari oggetti.

I proventi dell”iniziativa andranno a progetti solidali. Una parte andrà in donazione all’associazione Ageop per contribuire ad un progetto specifico che riguarda l’oncologia pediatrica di Bologna. Il giorno prima del mercatino, i consiglieri sono andati anche al Centro diurno anziani per cantare canti natalizi e fare merenda insieme agli ospiti della struttura. (r.cr.)

Successo per il mercatino di beneficenza del Consiglio comunale dei Ragazzi di Castel San Pietro
Cronaca 28 Giugno 2019

Una notte al prato della Rocca per manifestare solidarietà all'equipaggio e ai passeggeri della Sea Watch 3

Anche Imola manifesta la sua solidarietà all”equipaggio e ai passeggeri della Sea Watch 3, ancora bloccata in acque internazionali poco lontano dall”isola di Lampedusa senza poter entrare in porto. Mentre i cittadini di Lampedusa «dormono ogni notte sul sagrato della chiesa di San Gerlando finché non sarà consentito ai naufraghi di scendere a terra in un porto sicuro – scrivono gli organizzatori nel volantino diffuso via social – aderiamo a questo gesto di solidarietà nei confronti di persone che stanno soffrendo inutilmente. Trascorreremo la notte anche noi sul prato della Rocca di Imola riparati dalle coperte dorate come i migranti in attesa nel Mediterraneo».

L”appuntamento è per stasera, venerdì 28 giugno, a partire dalle 19 nel prato davanti alla Rocca Sforzesca di Imola. «Mettiamo simbolicamente in gioco i nostri corpi nel tentativo di dare visibilità e voce agli ultimi della terra, nostri fratelli e sorelle, nostri simili. Rivolgiamo ai passeggeri e all”equipaggio della Sea Watch 3 un abbraccio e un messaggio: “Siamo con voi””». (r.cr.)

La foto è tratta dal volantino diffuso via social

Una notte al prato della Rocca per manifestare solidarietà all'equipaggio e ai passeggeri della Sea Watch 3
Ciucci (ri)belli 8 Ottobre 2018

Genitori, a Castello una giornata di consulenza gratuita con psicologa e logopedista

In occasione del Mese del benessere psicologico, l’associazione castellana di promozione sociale Percorsi offre una giornata di consulenze gratuite su prenotazione per tutti i genitori che hanno figli di età compresa tra 0 e 5 anni che stanno attraversando momenti delicati e faticosi (problemi nell’alimentazione, difficoltà con il sonno, difficoltà del linguaggio, problematiche nel togliere il pannolino, e altro ancora) e desiderano cominciare a capire cosa succede al loro bambino e come poterlo aiutare.

Gli incontri, individuali, saranno tenuti dalla psicologa psicoterapeuta Daniela Gaddoni e dalla logopedista Debora Presicce o Camilla Di Cillo. «Lo scopo è cominciare a riflettere insieme su quale può essere la strada migliore per affrontare queste difficoltà – affermano dall’associazione Percorsi -. Sarà un’occasione per poter iniziare a scoprire una prospettiva più ampia da cui osservare le dinamiche in tali momenti critici o difficoltà. Sarà possibile anche essere informati in merito al professionista più adatto a cui rivolgersi o all’opportunità di una consulenza più approfondita. I colloqui si svolgeranno previo appuntamento. Si cercherà di dare risposta al maggior numero di richieste ma il numero sarà limitato alla disponibilità in quella giornata».

Le prenotazioni sono aperte. Gli incontri si svolgeranno nella giornata di sabato 20 ottobre 2018 in via San Pietro 34, a Castel San Pietro.

Per info e appuntamenti: tel. 388/3433947, dal lunedì al venerdì, dalle ore 20.30 alle 21.

Percorsi Aps è un’associazione di Castel San Pietro formata da psicoterapeuti, educatori, logopedisti e volontari che desiderano offrire servizi alle famiglie e ai minori della comunità, in particolare a coloro che si trovano economicamente più in difficoltà. L’associazione promuove progetti di solidarietà sociale, tra cui iniziative psico-socio-educative, logopediche e formative a favore di bambini e adolescenti. In particolare, l’associazione Percorsi nasce dal desiderio di avvicinare la psicoterapia a chi non potrebbe farsene carico economicamente e si propone di supportare le famiglie e i bambini che stanno affrontando un momento di particolare disagio emotivo attraverso percorsi psicoterapeutici o consulenze psicologiche, affinché i servizi di cura della persona possano essere “servizi per tutti”.

Genitori, a Castello una giornata di consulenza gratuita con psicologa e logopedista
Cronaca 30 Maggio 2018

Bibliotecario per un giorno, a Castel Guelfo bella iniziativa rivolta ai più piccoli

Se hai dagli 8 ai 13 anni a Castel Guelfo puoi avere la possibilità, per un giorno, di vestire i panni del bibliotecario. Il tuo compito, ad esempio, sarà quello di consigliare così libri o film che ti sono piaciuti, riordinare scaffali e registrare i prestiti.

L”iniziativa è in programma tutti i lunedì e venerdì mattina dalle 9:30 alle 12:30 dall” 11 giugno al 21 luglio e occorre la prenotazione.

Per informazioni: Biblioteca di Castel Guelfo Via Gramsci 22 tel: 0542/53460 biblioteca@comune.castelguelfo.bo.it

r.c.

Nella foto: Castel Guelfo

Bibliotecario per un giorno, a Castel Guelfo bella iniziativa rivolta ai più piccoli

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast