Posts by tag: lettura

Cultura e Spettacoli 22 Gennaio 2020

L'esperienza di Bacchilega Junior, la nostra casa editrice specializzata nella letteratura per l'infanzia

Dal giornalismo locale alla letteratura per l’infanzia il salto non è poi così grande per chi opera all’insegna della cultura. È con questa filosofia che la cooperativa di giornalisti Corso Bacchilega ha dato vita a Bacchilega Junior, marchio per la pubblicazione di libri per bambini e ragazzi nato nel 2011 da una collaborazione con Il Mosaico e proseguito poi in autonomia. La presenza di Casa Piani ha rappresentato uno stimolo in più per avviare una casa editrice per bambini con il medesimo scopo di promuovere la lettura e, in senso più ampio, la cultura. Con una logica di qualità (anche questa in linea con l’eccellenza Casa Piani) Bacchilega Junior propone ogni anno pochi ma qualificati titoli per bambini e ragazzi, da zero anni agli adolescenti la cui letteratura oggi è definita young adult.

Il focus del lavoro di Bacchilega Junior fonda sulla ricerca e lo sviluppo di progetti innovativi che mettono al centro i giovani lettori da coltivare. «Leggere fin da bambini significa diventare lettori adulti, ma anche e soprattuto adulti culturalmente più ricchi, capaci di leggere il mondo nella sua complessità», spiega il presidente della Coop. Bacchilega, Paolo Bernardi. Grazie alla costante ricerca, Bacchilega Junior ha ottenuto diversi premi nazionali e internazionali. Per ben due volte si è aggiudicata il premio nazionale «Nati per Leggere», riconoscimento che una giuria di esperti di letteratura per l’infanzia, bibliotecari, docenti, librai, giornalisti e pediatri assegna ogni anno ai titoli più efficaci e di maggior qualità fra tutti quelli pubblicati in Italia: nel 2015 «Lupo in versi» scritto e illustrato da Eva Rasano, nel 2018 «Il viaggio di Piedino» di Elisa Mazzoli fotoillustrato da Marianna Balducci.

«Lupo in versi», primo di una fortunata serie di avventure per bambini da 0 a 3 anni con protagonista Lupo, si è aggiudicato anche il marchio Microeditoria di qualità, così come «Noi», «Due sorelle», «Blu di Barba», «La storia più bella», «Little Girl» e «Nonne con le ali». (r.c.) 

L”articolo completo è su «sabato sera» del 16 gennaio

L'esperienza di Bacchilega Junior, la nostra casa editrice specializzata nella letteratura per l'infanzia
Cultura e Spettacoli 22 Gennaio 2020

I 30 anni di Casa Piani, la sezione della biblioteca di Imola completamente dedicata ai ragazzi

C’era una volta, in via Emilia 88, una palazzina settecentesca, elegante ma disabitata. Fino al 1965 era stata di proprietà della famiglia imolese Piani, poi donata al Comune di Imola con la clausola scritta di utilizzarla per i servizi bibliotecari della città, già ospitati nel vicino complesso di San Francesco dove ancora oggi hanno sede la biblioteca e l’archivio storico comunale. Restaurata da cima a fondo nel corso degli anni Ottanta, da trent’anni a questa parte, più precisamente dal 20 gennaio 1990, a casa Piani ha sede l’omonima sezione ragazzi della biblioteca comunale di Imola: Casa Piani. La scelta di destinare interamente il nuovo spazio alla letteratura per l’infanzia e per ragazzi ha caratterizzato e tutt’ora caratterizza Imola e la sua forte impronta culturale.

Se da un lato, infatti, Casa Piani è stata una delle prime biblioteche in Italia completamente dedicata a bambini e ragazzi, dall’altro lo spostamento della sezione ragazzi della biblioteca comunale, attiva dal 1961 con il nome di Biblioteca Giardino, ha permesso alla stessa Bim di ampliarsi e potenziare lo spazio a scaffale aperto che permette agli utenti di approcciarsi alla ricerca (e alla scoperta) dei libri senza l’intermediazione dell’operatore.

«L’idea di dare una propria identità alla sezione ragazzi della biblioteca comunale è nata nel corso degli anni Ottanta grazie alla lungimiranza degli amministratori e dei bibliotecari di allora – racconta Gabriele Rossi, a Casa Piani dall’autunno del 1989 e oggi responsabile dei Servizi bibliotecari del Comune di Imola -. Il successo dell’intuizione è stato evidente fin da subito, basti pensare che nel primo anno di vita di Casa Piani il numero dei prestiti è raddoppiato. Ancora oggi quella di Casa Piani è una formula attuale, che fonda su tre punti cruciali. In primis la sede propria, ristrutturata ed arredata ad hoc per essere accogliente e funzionale. In secondo luogo il ricco e sempre aggiornato patrimonio librario e documentario, che vanta oltre sessantamila libri, di cui mille nuovi ogni anno, e cinquemila fra giochi, cd, dvd, vhs e cd-rom. Ma soprattutto il patrimonio umano, perché è il personale qualificato, e motivato, che fa la differenza». (mi.mo.)

L”articolo completo e altri servizi sono su «sabato sera» del 16 gennaio

Nella foto Gabriele Rossi con lo staff di Casa Piani: da sinistra Cristina Montanari, Stefania Marzocchi, Elisabetta Grandi, Nadia Mezzolani, Federica Di Silvio e Lorenza Ravaglia (mancano nella foto Patrizia Magnani e Manuela Montanari)

I 30 anni di Casa Piani, la sezione della biblioteca di Imola completamente dedicata ai ragazzi
Cultura e Spettacoli 22 Novembre 2018

Per la rassegna «Seminar scrittori» due incontri il 23 novembre con Lisa Laffi e Pino Giancola, il 26 con Francesca Manfredi

Due appuntamenti in arrivo nel cartellone di CooperAttivaMente, ideato dal consiglio di Zona soci del Circondario imolese di Coop Alleanza 3.0 e Cooperativa Bacchilega. I due eventi si inseriscono all”interno dell”iniziativa «Seminar scrittori. Incontri con gli autori del territorio».

Domani 23 novembre, alle 18, alle Librerie.Coop del Centro Leonardo di Imola, il giornalista di «sabato sera» Paolo Bernardi dialogherà con Lisa Laffi, autrice del libro sul gentil sesso fra storia, scienza e sporto dal titolo «Cento passi di donne» e Pino Giancola, autore de «Il lato giusto della storia» (ed. Kimerik).

La rassegna, dedicata a chi ama leggere, proseguirà poi lunedì 26 novembre, alle 18.30 alla sala delle Stagioni della casa della cooperazione (via Emilia 25, Imola), con Francesca Manfredi, che presenterà il suo libro d”esordio «Un buon posto dove stare» (La nave di Teseo). In questa occasione con l”autrice dialogherà Muriel Pavoni, dell”associazione Viaemiliaventicinque.

Seminar Scrittori segue il solco di Seminar Libri, il progetto di Coop Alleanza 3.0 che si pone l”obiettivo di promuovere e condividere la lettura, mettendo i libri, acquistati o donati dai lettori stessi, a disposizione di tutti, in un circolo virtuoso di lettura.

Per la rassegna «Seminar scrittori» due incontri il 23 novembre con Lisa Laffi e Pino Giancola, il 26 con Francesca Manfredi
Cultura e Spettacoli 9 Maggio 2018

Salone del Libro di Torino, i laboratori della Bacchilega Junior

Bacchilega Junior, brand per la pubblicazione di libri per bambini e ragazzi della cooperativa di giornalisti Corso Bacchilega di Imola, si presenta al Salone del libro di Torino all’interno dello stand di Alleanza delle Cooperative Italiane Comunicazione (stand S12-T11 del Padiglione 3) con i nuovi volumi (fra cui due albi illustrati e la nuova pubblicazione della collana “libricini” che ha vinto il premio nazionale Nati per leggere), ma anche con alcune proposte di laboratori legati proprio ai titoli dell’editore che, pur giovane, raccoglie ormai numerose proposte di grande valore per i più piccoli.

Giovedì 10, ore 13, Bookstock Village, incontro e laboratorio per bambini e ragazzi con Barbara Ferraro che presenta il nuovo volume “A colori”. Che colore ha una porta che sbatte? E un sorso di acqua ghiacciata? Che colore ha un abbraccio? E il buio dopo la luce? Colori ed emozioni, colori ed esperienze: un laboratorio sulle sinestesie partendo dalle nostre sensazioni visive.

Venerdì 11, ore 14.15, Bookstock Village. lettura e laboratorio di autonarrazione per bambini e ragazzi con Arianna Papini che presenta il nuovo albo illustrato “Nonne con le ali, nonni con le ali – Canto per i nonni e le nonne volati via”: un libro sulle assenze, che si fanno presenza concreta nei nostri giorni quotidiani. Lo sguardo del nonno che ritroviamo attraverso gli occhi di un gatto, il riso allo zafferano che ci ricorda profumi antichi: un canto sereno dedicato ai nostri nonni e alle nostre nonne.

Lunedì 14, ore 11.45, Bookstock Village. incontro e laboratorio per bambini e ragazzi con Elisa Mazzoli autrice de “Il viaggio di Piedino”, albo per i piccolissimi vincitore della nona edizione del premio nazionale Nati per Leggere:  Piedino si mette in viaggio per esplorare il mondo. Cosa trova sulla sua strada? Chi incontra? Chi lo aspetta al suo ritorno con un dolce e paterno cucù? Una narrazione animata per voce di mamma e autrice, per i piccoli piedini lettori e i grandi piedoni genitori.

Salone del Libro di Torino, i laboratori della Bacchilega Junior
Cultura e Spettacoli 9 Maggio 2018

Salone del Libro di Torino, anche Bacchilega Junior e Bacchilega Editore protagoniste con varie novità

Bacchilega Editore e Bacchilega Junior, i due brand per la pubblicazione di libri della cooperativa di giornalisti Corso Bacchilega di Imola, presentano al Salone del libro di Torino alcune nuove pubblicazioni fresche di stampa. 
Tutte le presentazioni avranno luogo presso lo stand S12-T11 del Padiglione 3, dove Bacchilega Editore e Bacchilega Junior si presentano e mettono in mostra i propri libri dallo stand di Alleanza delle Cooperative Italiane Comunicazione. Quelli presentati da Bacchilega Editore e Bacchilega Junior saranno due albi illustrati pensati non solo per i più piccoli ma capaci di entusiasmare ed emozionare anche i grandi; una raccolta di racconti; infine, un libro di grande importanza storica e al tempo stesso attualità dedicato alla brigata ebraica, parte della ricca collana di Bacchilega Editore dedicata alla Seconda Guerra Mondiale, alla Resistenza e alla Liberazione dell’Italia.

Giovedì 10 maggio alle ore 14 Barbara Ferraro presenta l’albo illustrato “A colori”, scritto dalla Ferraro e con le illustrazioni di Sonia MariaLuce Possentini (curatrice Teresa Porcella).
“A colori”. Il blu è il colore dei risvegli assonnati, l’indaco del pianto del sonno interrotto, viola è il rumore della porta che sbatte. E il sapore del bianco, e il rumore dell’argento… “A colori” è uno splendido albo dove frasi brevi, sintesi di emozioni nuove e sensazioni inedite, si accompagnano ad illustrazioni dal tratto delicato e altamente poetico. Un progetto dove le parole si fondono con i colori, dove ogni pagina si legge in maniera globale per la sua sincera essenzialità. Un volume che risulta apparentemente semplice ma che si rivela adatto ad un pubblico adulto per la sua ricercatezza e la profondità che invita ad interrogarsi, a guardare dentro di sé e alla natura circostante.

Venerdì 11 maggio alle ore 11 Arianna Papini presenta l’albo illustrato dedicato alla memoria e alla famiglia “Nonne con le ali – Nonni con le ali”, un libro vice-versa contemporaneamente dedicato alle nonne e ai nonni volati via. Un libro delicato e piacevole tanto per i piccoli quanto per i grandi.
“Nonne con le ali – Nonni con le ali”. Un libro sulla memoria e sul ricordo tangibile, che diventa occasione di tenerezza e di gioia. Il dolore della perdita, infatti, lascia spazio a un ricordo affettuoso, che coinvolge tutti i sensi. Le nonne e i nonni volati via stanno, allora, negli occhi di un gatto che ci guarda, nelle foglie d’autunno, nella musica che ci fa ballare, nel profumo del caffellatte.

Domenica 13 maggio, infine, alle ore 11 insieme agli autori e ai rappresentanti della Comunità ebraica di Torino, Bacchilega Editore presenta “La brigata ebraica 1944-1946”, volume di grande importanza per conoscere la storia e poter trattare al meglio un argomento delicato e importante anche alla luce dell’attualità delle polemiche per le celebrazioni del 25 Aprile.
“La brigata ebraica 1944-1946”. Nel libro scritto dal rabbino capo di Ferrara, Luciano Meir Caro e da Romano Rossi, si ripercorrono la storia della creazione della Brigata Ebraica e il suo ciclo operativo nella primavera del 1945. In questa seconda edizione del volume si prendono in esame anche gli aspetti meno noti, relativi al periodo successivo alla fine del conflitto, che portarono alla nascita dello Stato di Israele in Palestina. In particolare viene analizzato il ruolo, svolto apertamente o in modo coperto, che la Brigata ebbe nel sostegno agli ebrei d”Europa, agli scampati all”Olocausto e all”emigrazione verso la Palestina.

R.C.

Nella foto alcune autrici con la editor di Bacchilega Junior, Angela Catrani, e il presidente della cooperativa Bacchilega, Paolo Bernardi

Salone del Libro di Torino, anche Bacchilega Junior e Bacchilega Editore protagoniste con varie novità
Cultura e Spettacoli 13 Aprile 2018

CooperAttivaMente torna oggi pomeriggio con Mara Mussoni, autrice di “Cancro, la linea di partenza per la tua rinascita'

Tornano oggi pomeriggio (ore 18) alla Librerie.coop presso il Centro Leonardo (viale Amendola, 129) di Imola gli appuntamenti con CooperAttivaMente.

Protagonista dell”incontro di oggi sarà Mara Mussoni, autrice di “Cancro, la linea di partenza per la tua rinascita” (Verdechiaro Edizioni) in cui racconta la sua esperienza col cancro: il primo a soli diciotto anni, mentre il secondo cancro esattamente vent”anni dopo. L”autrice sottolinea definisce questi come “percorsi di crescita personale” che l”hanno “portata alla consapevolezza che cambiare, o anche semplicemente migliorare, si può, partendo da piccoli passi quotidiani, che porteranno inevitabilmente a grandi conquiste future”.

Qui i prossimi appuntamenti.

c.f.

CooperAttivaMente torna oggi pomeriggio con Mara Mussoni, autrice di “Cancro, la linea di partenza per la tua rinascita'

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast