Posts by tag: loghi

Cronaca 31 Ottobre 2021

La città di Imola in tre brand: lavori, nuove imprese, albicocche e fragoloni

Promuovere l’attività dell’Amministrazione e di Imola attraverso tre brand che «raccontino» e valorizzino investimenti pubblici, potenzialità della zona industriale e ricchezza della produzione agroalimentare del territorio. É l’idea alla base della campagna di comunicazione da 2.800 euro che il Comune ha affidato all’agenzia romana Ora Comunica (che nel suo portfolio vanta anche la senatrice di Forza Italia Anna Maria Bernini) per «trovare un metodo più efficiente ed efficace per rispondere alle esigenze dei cittadini – spiega il sindaco Marco Panieri –, e aumentare la visibilità della città».

Il primo logo, composto da caschetto da cantiere, scritta «Lavori in corso» e semaforo, è quello dedicato ai lavori pubblici. Il secondo brand, Blec, punta a valorizzare la zona industriale, compresa tra via Bicocca a nord, via Lughese ad est, via Emilia a sud e via Correcchio ad ovest (da cui l’acronimo). Il terzo logo, un E289 (l’identificativo di Imola nel codice fiscale) racchiuso fra un’albicocca reale e un fragolone, è dedicato ai prodotti a chilometro zero. (lu.ba.)

Approfondimenti su «sabato sera» del 28 ottobre.

Nella foto: il logo dei lavori pubblici a Palazzo nuovo

La città di Imola in tre brand: lavori, nuove imprese, albicocche e fragoloni
Cronaca 17 Marzo 2020

#iorestoacasa: I quartieri di Imola diventano loghi celebri

I quartieri, le frazioni e le località di Imola “rivisitati” adattando i loghi di aziende, film e serie tv famosi in tutto il mondo. La campagna #iorestoqui Milàn, lanciata da Marika Mangafà e Francesca Mudanò nel capoluogo lombardo, arriva anche sotto l’Orologio. Imola #iostoacasa il nuovo slogan.

«Prendendo l’idea da una bellissima iniziativa di Milano, ho voluto dare anch’io un sostegno virtuale e morale – scrive Carlo Castagnetti, in un post pubblicato sul proprio profilo Facebook diventato velocemente virale –, divertendomi a modificare brand famosi e creando, quindi, i loghi di varie zone di Imola».

Qualche esempio? Arcella come il marchio Barilla, Montecatone riprodotto sulla falsariga del brand Del Monte, Campanella che ricorda il logo della Champion.
E la campagna ha superato velocemente i confini del Comune di Imola, arrivando a comprendere anche Mordano e Bubano. (r.cr.)

#iorestoacasa: I quartieri di Imola diventano loghi celebri

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast