Posts by tag: mandato amministrativo

Cronaca 12 Giugno 2019

Matteo Montanari ha completato la sua Giunta con molte novità e la confermata Dilva Fava “promossa' vicesindaco

Il nuovo sindaco di Medicina, Matteo Montanari, ha nominato ufficialmente la sua Giunta e si prepara ad affrontare le priorità del mandato amministrativo 2018-2023. Dopo la “promozione” a vicesindaco della riconfermata Dilva Fava e la nomina del nuovo entrato Massimo Bonetti che si occuperà di Ambiente, Agricoltura e Urbanistica, Montanari ha completato la squadra di assessori con le seguenti nomine: Donatella Gherardi sarà assessore al Bilancio, Partecipate e Patrimonio, Attività produttive e Personale; Marco Brini, già presidente del Consiglio comunale nello scorso mandato, sarà delegato alla Polizia Municipale e Sicurezza, Protezione Civile, Sviluppo digitale, Partecipazione e Verifica del programma; Lorenzo Monti si occuperà di Volontariato, Turismo, Giovani, Legalità, Pro Loco e Gemellaggio.

Per sè il sindaco ha tenuto le deleghe alla Sanità, Lavori Pubblici, Piano Strategico Locale e Rigenerazione, Mobilità, Sport e Comunicazione, mentre alla sua vice ha assegnato Scuola, Politiche Sociali, Politiche Abitative e del Lavoro, Pari opportunità, come nel precedente mandato. Si tratta dunque di una Giunta in massima parte rinnovata nei suoi componenti, tutti attivamente impegnati in questi mesi di campagna elettorale nelle tre liste a sostegno della candidatura di Montanari e soprattutto tutti da sempre impegnati nella comunità medicinese nei loro ambiti di competenza.

Il nuovo sindaco ha rilasciato un”intervista al nostro settimanale in edicola da domani giovedì 13 giugno, nella quale anticipa i temi e le priorità del nuovo mandato amministrativo. Tra i progetti in corso e che saranno completati a breve c”è la riqualificazione dell”ex stazione ferroviaria di via Licurgo Fava. «La ciclabile è ormai completata – aggiorna Montanari -, manca l’asfaltatura. Parte dei lavori sull’edificio sono stati realizzati, in particolare la sistemazione del tetto. A breve si partirà con gli impianti e infine i lavori nel piazzale. L’obiettivo è completare il tutto entro settembre». (r.cr.)

L”intervista completa come anticipato è su «sabato sera» del 13 giugno

Nella foto da sinistra a destra: Bonetti, Monti, Fava, Montanari, Gherardi e Brini

Matteo Montanari ha completato la sua Giunta con molte novità e la confermata Dilva Fava “promossa' vicesindaco
Cronaca 12 Giugno 2019

Il sindaco Fausto Tinti ha presentato ufficialmente la sua Giunta: tre novità e due conferme, il vice è Andrea Bondi

Seduta d”insediamento ieri per il Consiglio comunale di Castel San Pietro Terme uscito dalle elezioni del 26 maggio scorso. Nell”occasione è stata anche presentata ufficialmente dal sindaco rieletto Fausto Tinti la nuova Giunta, composta da cinque membri (oltre al primo cittadino), tre nuovi e due confermati rispetto alla precedente. Vicesindaco sarà Andrea Bondi, nuovo entrato che nel mandato scorso era consigliere delegato allo Sport, il quale ha ricevuto le deleghe a Bilancio, Programmazione e Controllo di Gestione, Società partecipate, Affari generali, Politiche per la difesa del territorio, l”ambiente, le energie rinnovabili e la mobilità sostenibile.

Nuove anche le due donne della Giunta: Lorenza Tosarelli è assessore alle Politiche per il welfare dei cittadini, per la casa, di integrazione e di sostegno alle fragilità e di contrasto all”emarginazione, Rapporti con il coordinamento del volontariato, mentre Barbara Mezzetti è assessore alle Politiche tributarie, Gestione e valorizzazione del patrimonio comunale. Confermati, invece, Giuliano Giordani, che si occuperà di Politiche per la Sicurezza del territorio, Polizia Municipale, Gestione e programmazione delle risorse umane, Lavori Pubblici e Fabrizio Dondi, rinominato con delega a Politiche per i giovani, Cultura: arte, teatri e biblioteche, Innovazione.

Quanto al sindaco, ha tenuto per sé le seguenti deleghe: Sviluppo del territorio: economia, impresa, lavoro (produttivo, commercio, agricoltura, turismo), Centro Storico, Sanità, Promozione del territorio ed eventi, Urbanistica, edilizia e infrastrutture, Protezione civile, Comunicazione, Politiche educative, Partecipazione dei cittadini all”amministrazione del bene pubblico: rapporti con commissioni e cittadinanza, Sport e Carrera, Pari opportunità, Legalità e diritti dei cittadini, Consiglio Comunale dei Ragazzi, Pace. Qualcuna di queste, al massimo tre, saranno però probabilmente assegnate nelle prossime settimane a consiglieri delegati.

Questa invece la composizione completa del Consiglio comunale: della maggioranza, costituita dal gruppo Pd–Uniti al Centro per Castello-Castello in Comune, fanno parte Francesca  Marchetti (capogruppo), Tomas Cenni (presidente del Consiglio), Sara Rouibi,  Martina Rangoni, Andrea Dall”Olio, Andrea Scalorbi, Michele Bonetti, Elisabetta Carati (subentrata a Giuliano Giordani, nominato assessore), Davide Belluzzi e Fabrizia Capitani (subentrata a Fabrizio Dondi, anche luj in Giunta); questi invece i due gruppi di minoranza: Prima Castello comprende Claudio Franzoni (capogruppo), Giovanni Bottiglieri, Luca Morini (vice presidente del Consiglio) e Davide Mazzoni, mentre il gruppo del Movimento 5 Stelle è costituito da Elisa Maurizzi (capogruppo) e Pietro Latronico. (r.cr.)

Da sinistra: Giuliano Giordani, Andrea Bondi, Fausto Tinti, Barbara Mezzetti, Fabrizio Dondi. E” assente Lorenza Tosarelli

Il sindaco Fausto Tinti ha presentato ufficialmente la sua Giunta: tre novità e due conferme, il vice è Andrea Bondi

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast