Posts by tag: Musica

Cronaca 29 Maggio 2022

Concerto Vasco Rossi, il sindaco Panieri dona al Komandante la riproduzione della foto del ’98 all’Heineken

Ieri pomeriggio, prima del concerto, il sindaco di Imola, Marco Panieri, ha donato a Vasco Rossi la riproduzione della foto scattata dal fotografo Marco Isola il 20 giugno 1998 allo stesso Komandante, appena sceso dall’elicottero, per il concerto di apertura della prima edizione dell”Heineken Jammin’ Festival, all’autodromo di Imola.

Quella sera Vasco Rossi si esibì davanti a 120 mila persone assiepate tra la collina della Rivazza e il paddock, nell’autodromo di Imola. «1998 eh già … siamo ancora qua 2022» è la dedica a firma del sindaco Marco Panieri, posta nel retro della foto. «Un modo per ricordare e collegare quel grande evento del 1998 con la nuova stagione di concerti che riparte nel 2022 in autodromo ad Imola, proprio con Vasco Rossi» commenta il sindaco Marco Panieri.

Foto dal Comune di Imola

Concerto Vasco Rossi, il sindaco Panieri dona al Komandante la riproduzione della foto del ’98 all’Heineken
Cronaca 28 Maggio 2022

L’arrivo di Vasco Rossi all’autodromo in elicottero. IL VIDEO

Come nel ’98 anche per il concerto in programma questa sera Vasco Rossi è arrivato, qualche minuto dopo le 18, in autodromo in elicottero. Per la gioia dei suoi fans assiepati dietro le reti di protezione del circuito solo per vederlo pochi secondi, giusto il tempo di scendere e salire poi su un’auto nera. (r.cr.)

Foto Isolapress; video girato da alcuni fans di Riolo Terme del Komandante

L’arrivo di Vasco Rossi all’autodromo in elicottero. IL VIDEO
Cronaca 28 Maggio 2022

Concerto Vasco Rossi, la «marea» di pubblico invade l’autodromo. IL VIDEO

La carica dei quasi 90 mila ha iniziato a invadere l’autodromo in attesa del concerto di Vasco Rossi di questa sera. Per primi, intorno alle 11.30, gli irriducibili dei fans club del Komandante, poi tutti gli altri dalle 15 in poi. La pioggia ha un pò rovinato il pomeriggio, ma la speranza è che la pioggia stasera conceda una tregua e non rovini lo spettacolo. (r.cr.)

Foto Isolapress

Concerto Vasco Rossi, la «marea» di pubblico invade l’autodromo. IL VIDEO
Cultura e Spettacoli 25 Maggio 2022

Concerto Cremonini, con oltre 60 mila biglietti venduti apre la tribuna Rivazza

Procede a gonfie vele la richiesta di biglietti per il concerto di Cremonini in programma il 2 luglio all’autodromo di Imola. Con oltre 60 mila tagliandi staccati l’organizzazione ha deciso di aprire al pubblico anche  la storica tribuna Rivazza. I posti a sedere saranno in vendita a partire dalle 15 di oggi su Live Nation, Ticketmaster e Vivaticket e in tutti i punti vendita autorizzati!  (r.c.)

Nella foto (dalla sua pagina Facebook): Cesare Cremonini

Concerto Cremonini, con oltre 60 mila biglietti venduti apre la tribuna Rivazza
Cronaca 6 Maggio 2022

Comune di Imola, scuole e imprese insieme per nuovi laboratori a Ca’ Vaina

Il Comune di Imola e l’istituto Francesco Alberghetti, capofila del progetto «Laboratori territoriali per l’occupabilità», hanno attivato un partenariato per attivare laboratori per il sostegno di competenze professionali e specialistiche al centro giovanile Ca’ Vaina. Sono già arrivate le attrezzature tecniche che costituiranno il laboratorio Lto Storytelling, e nel mese di maggio il Comune effettuerà un intervento di rigenerazione dello studio di registrazione che vedrà coinvolta una startup innovativa che attraverso l’impiego di materiali ecosostenibili garantirà l’insonorizzazione delle pareti e darà una veste nuova e creativa allo spazio. L’intervento sarà finanziato dall’istituto Alberghetti per un importo di 5 mila euro.

«L’apertura alla comunità e la dislocazione dei laboratori all’esterno delle mura scolastiche è più significativa che in altri casi – commenta Gian Maria Ghetti, dirigente scolastico reggente dell’istituto Alberghetti –, in quanto connaturata all’ipotesi di partenza del progetto Lto, sia nella concezione nazionale alla base, sia nella declinazione territoriale che abbiamo scelto consapevolmente di seguire».
«I valori che avevamo immaginato nel progettare il nuovo centro (la prossimità, l’ibridazione, la co-progettazione) si stanno realizzando – aggiunge Giacomo Gambi, assessore alla Cultura e alle Politiche giovanili – per fare così di Ca’ Vaina un luogo di vita degli adolescenti e dei giovani di Imola: luogo di relazioni, libertà, cultura e creatività, dove si intrecciano politiche giovanili, territoriali, culturali e sociali, per ascoltare e dare spazio a idee e progetti orientati a sviluppare il protagonismo e l’autonomia dei più giovani». (lu.ba.)

Nella fotografia del Comune di Imola, attività a Ca” Vaina

Imola

Comune di Imola, scuole e imprese insieme per nuovi laboratori a Ca’ Vaina
Cultura e Spettacoli 26 Aprile 2022

«Gocce di musica» sta arrivando, aperte le iscrizioni per la sfida tra band del territorio

Dopo il successo dello scorso anno e la vittoria de «I Congiunti», quest’estate ritorna «Gocce di Musica per la solidarietà», il concorso musicale organizzato dall’Avis Comunale di Imola con la collaborazione di sabato sera. Arrivato alla 14a edizione, è riservato a coloro che abitano nei dieci comuni del circondario imolese e Ozzano Emilia. Già aperto il bando per partecipare al contest che scadrà il prossimo 27 maggio. Per il regolamento e la modalità di partecipazione gratuita al concorso consultate il sito di Avis Imola. L’iscrizione va perfezionata, entro la scadenza, via mail a giovani.imola@avis.it oppure personalmente alla segreteria Avis Comunale Imola, P.le G. Dalle Bande Nere 11, tel. 0542-32158 (dal lunedì al sabato dalle ore 8.30 alle ore 12.30).

Il contest si articola in tre serate (semifinali) che si terranno il prossimo luglio (date e location ancora da definire). Ogni serata vedrà salire sul palco tre gruppi, ognuno dei quali si esibirà con pezzi originali o cover ed almeno un brano inedito che si ispiri al tema della solidarietà. L’esibizione non dovrà superare i 20 minuti. Il vincitore di ogni appuntamento, oltre a ricevere un buono acquisto per materiale musicale di 200 euro a testa (da consumare entro il 31 ottobre 2022), si qualificherà alla finalissima in programma domenica 4 settembre durante «Imola in Musica». Chi si aggiudicherà la serata finale riceverà un ulteriore buono da 500 euro in buoni acquisto per materiale musicale. Al termine sarà consegnato ad una delle nove band in gara il premio speciale sabato sera. (r.c.)

REGOLAMENTO E MODALITÀ DI ISCRIZIONE 

Nella foto: la vittoria 2021 de I Congiunti

«Gocce di musica» sta arrivando, aperte le iscrizioni per la sfida tra band del territorio
Cronaca 15 Aprile 2022

La cantautrice Gabriella Martinelli è la prima ambasciatrice di Dozza nel mondo

È Gabriella Martinelli, cantautrice e polistrumentista nota al grande pubblico per la partecipazione nella categoria Nuove proposte del 70° Festival di Sanremo con la canzone “Il gigante d’acciaio” in coppia con Lula, la prima ambasciatrice del borgo di Dozza nel mondo del progetto «DozzAmbassador». Un progetto che ha l’obiettivo di legare l’unicità del patrimonio artistico, storico, culturale e ambientale del Borgo dipinto ad una serie di personaggi di spicco del mondo dello sport, musica, spettacolo e cultura nazionale ed internazionale. Un modo per rafforzare ulteriormente l’immagine e la nomea di Dozza, già attestata tra le autentiche perle italiane in termini di richiamo ed attrattività turistica, insistendo su quegli elementi che puntano alla continua valorizzazione del territorio, delle sue eccellenze e dell’innata vocazione ricettiva delle attività locali.

«Sono onorata di questo riconoscimento che considero un’opportunità per dare il mio contributo artistico ad una realtà come Dozza, che di arte ne ha da vendere – commenta Martinelli –. Per le vie della città, passando per il borgo, visitando la Rocca, assaporando il buon vino e ascoltando le storie della gente del posto si respira cultura e passione. Porterò nel cuore sempre l’affetto e la meravigliosa ospitalità ricevuta». «Mi ha colpito la sua sensibilità, che trova terreno fertile in una vena compositiva capace di alimentare la doverosa riflessione del pubblico, che ha il coraggio di riportare all’attualità temi spesso sottovalutati in nome del progresso tecnologico o della crescita economica – aggiunge Luca Albertazzi, primo cittadino di Dozza –. La musica, e l’arte in genere, hanno la possibilità di sdoganare con più facilità e ad un pubblico ampio quei messaggi che il nostro Comune, nel suo piccolo, cerca di alimentare quotidianamente attraverso azioni concrete». (lu.ba.)

Nella fotografia del Comune di Dozza, il sindaco e Gabriella Martinelli

La cantautrice Gabriella Martinelli è la prima ambasciatrice di Dozza nel mondo
Cultura e Spettacoli 6 Aprile 2022

Fondazione «Incontri con il Maestro», Corrado Passera rieletto presidente. In Cda anche il sindaco di Imola Marco Panieri

Il 26 marzo, con l’approvazione del Bilancio 2021, si è concluso il primo triennio della nuova Fondazione «Incontri con il Maestro» (già Accademia Pianistica), guidata da Corrado Passera che è stato riconfermato presidente.

Nominato anche il nuovo Consiglio di amministrazione composto dal presidente, Corrado Passera, dal vice presidente Davide Fiumi e dai consiglieri Guido Carlo Alleva, Ricciarda Belgiojoso, Antonio Belloni e il sindaco di Imola Marco Panieri. L’organo di controllo collegiale è guidato dalla presidente Claudia Spisni, insieme a Sonia Cecoli e Guido Cavina. Confermata Angela Maria Gidaro come sovrintendente della Fondazione e il Maestro Giovanni Puddu per i rapporti istituzionali.

In questi tre sono numerosi gli obiettivi raggiunti dalla Fondazione, così come i premi internazionali vinti dai propri allievi, tra i quali spicca il premio della pianista Eleonora Armellini al Concorso Chopin di Varsavia. «Sono stati tre anni di grande impegno da parte di tutti – commenta il presidente Passera -. Manteniamo altissima la qualità di ciò che facciamo tenendo fede all’impostazione iniziale del Maestro Franco Scala e altrettanto alta l’ambizione di continuare ad innovare nel campo della didattica musicale. Ci fa particolarmente piacere e onore che il sindaco di Imola, Marco Panieri, abbia accettato di entrare nel nostro Cda a ulteriore conferma della mutua volontà di collaborazione». «Ho accettato con entusiasmo per testimoniare il forte legame della Città con questa eccellenza del nostro territorio, in campo internazionale – spiega Panieri -. L’impegno sarà massimo da un lato per valorizzare sempre più questa sua vocazione ad aprirsi al mondo, all’insegna della qualità, dall’altro a consolidare le sue radici nel territorio in cui è nata e si è sviluppata, grazie al suo fondatore, il Maestro Franco Scala. In questo ambito, si inserisce la scelta di ampliare la sede all’interno del complesso dell’Osservanza. Sono certo che sapremo operare con unità di intenti per vincere le sfide che ci attendono nel prossimo triennio, rilanciando gli ottimi risultati fin qui conseguiti». (r.cr.)

Nella foto: Corrado Passera e Angela Maria Gidaro 

Fondazione «Incontri con il Maestro», Corrado Passera rieletto presidente. In Cda anche il sindaco di Imola Marco Panieri
Cronaca 31 Marzo 2022

La città si veste a festa con «The sound of Imola» per promuovere motori e musica

Imola si prepara per accogliere il pubblico degli undici grandi eventi di quest’anno: sette gli appuntamenti motoristici, primi fra tutti la Formula 1 e il Gt World Challenge Europe con Valentino Rossi al debutto nelle quattro ruote, e quattro quelli musicali, con Vasco Rossi, Pearl Jam, Cesare Cremonini e il festival Imola in musica.

Per l’occasione, il Comune lancia la campagna di comunicazione «The Sound of Imola». Si comincia con la vestizione della città, presidiando i punti più strategici in termini di contatto e visibilità: da domani, per esempio, cubo 5×5 metri all’uscita dell’autostrada A14 renderà visibili la locandina dell’evento più vicino e tutto il calendario. Ma si lavora anche a un portale web e a due profili social (Facebook e Instagram) istituzionali, e a una playlist su Spotify, con una selezione di brani dei grandi artisti che hanno suonato a Imola e in cui verranno inseriti podcast e interviste dedicate ai protagonisti dei vari eventi.

«Il 2022 è solo la partenza di quella che vogliamo sia una programmazione anche per i prossimi anni – commenta Elena Penazzi, assessore all’Autodromo e ai Grandi eventi -. Inoltre avvieremo due studi sugli impatti dell”autodromo (impatto economico e impatto ambientale dei grandi eventi), che ci aiuteranno a modellare anche le scelte future». «Un ambizioso progetto di promozione e comunicazione di una serie di eventi che hanno come palcoscenico Imola, ma che per il loro grande rilievo sono in grado di garantire attrattività e visibilità ad un territorio molto più ampio – sottolinea Marco Panieri, primo cittadino -. The Sound of Imola diventa così tratto identitario di un territorio che si apre al mondo, per dare un segnale forte di ripartenza, nel solco della sua vocazione all’ospitalità». (lu.ba.)

Nella fotografia  la conferenza stampa di presentazione

La città si veste a festa con «The sound of Imola» per promuovere motori e musica
Cronaca 4 Marzo 2022

Alla Cittadella di Bubano risate, musica e cibo per sostenere i bambini ucraini

Anche la Cittadella di Bubano a fianco dei bambini ucraini colpiti dalla guerra. È questa la decisione presa dall’associazione BubanoInsieme che, spinta da circa cinquanta volontari, dal 18 febbraio scorso sta organizzando una serie di fine settimana di festa tra buon cibo, con lo stand gastronomico vero cuore degli eventi, musica e comicità, con l’obiettivo di raccogliere fondi per far fronte al pagamento della rata mensile del mutuo contratto per i lavori al centro civico e per finanziare le attività sociali e culturali.

«Siamo consapevoli della situazione – spiega uno dei volontari, Giuliano Poletti – e cerchiamo di fare il tutto nella maniera più sensibile possibile. Per questo doneremo, per ogni persona che in questo fine settimana verrà alla festa, un euro al progetto di Croce Rossa e Save The Children per aiutare i bambini ucraini colpiti da questa tragedia». Week-end, grande novità di questa settimana, che si «allungherà» fino all’8 marzo. Si parte stasera (dalle ore 21) con il Duo Torri, per il secondo appuntamento di «Un venerdì tutto da ridere».

Domani, sabato 5 marzo, invece, spazio allo show di Asia e le Drag Queen, mentre domenica 6 marzo sul palco salirà l’orchestra di Patrizia Ceccarelli. Come detto la festa proseguirà poi anche lunedì 7 marzo con, direttamente da The Voice Senior 2022, il cantante Vittorio Bonetti. Infine, per la Festa della donna, si canta e si balla insieme a Roberta Cappelletti, anche lei concorrente un anno fa del talent di Rai Uno condotto da Antonella Clerici. (da.be.)

Alla Cittadella di Bubano risate, musica e cibo per sostenere i bambini ucraini

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA