Posts by tag: naturelle

Sport 10 Novembre 2019

Basket A2, oggi c'è Caserta-Imola e l'Andrea Costa ritrova «Nando» Gentile

Nelle trasferte della Naturelle, dopo Mantova c’è Caserta e dopo «Alex» Finelli ecco «Nando» Gentile. Si tratta di due tecnici che in epoche diverse si sono seduti sulla panchina dell’Andrea Costa e che sono legati da una triste coincidenza: quella di aver firmato la prima parte di annate dove il club di via Valeriani ha terminato con una retrocessione, anche dopo il loro esonero. Da questa stagione il 52enne tecnico casertano è tornato in panchina dopo un lungo letargo e per farlo ha ovviamente scelto la squadra del cuore, anche se questo Sporting Club è solo il nipotino della sua Juve Caserta scudettata.

Oggi c’è Caserta-Imola, in te c’è ancora spazio per i ricordi di quella stagione 2006/07 all’Andrea Costa?

«Della mia carriera, prima da giocatore e poi da tecnico, non cancello niente e quella imolese è stata una importante esperienza di vita nella carriera da allenatore». (p.p.)

L”articolo completo su «sabato sera» del 7 novembre.

Nella foto (Isolapress): Nando Gentile quando allenava l”Andrea Costa

Basket A2, oggi c'è Caserta-Imola e l'Andrea Costa ritrova «Nando» Gentile
Sport 3 Novembre 2019

Basket A2, il derby tra Andrea Costa e Ravenna sorride ai ragazzi di coach Di Paolantonio

L”Andrea Costa fa suo il derby superando al palaRuggi 96-92 all”overtime Ravenna.

Ospiti sempre avanti per tutto il primo tempo trascinati da un Thomas da applausi. Dopo l”intervallo lungo Baldasso e Bowers lanciano Imola nella rimonta che riporta il match punto a punto. Nell”ultimo parziale lo stesso Bowers mette i liberi del pareggio, ma sbaglia la tripla della vittoria e rimanda tutto all”overtime. Nel supplementare la squadra di Di Paolantonio parte forte con Ingrosso e Fultz, ma Thomas non ci sta e accorcia. Allora risalgono in cattedra Bowers e Baldasso che regalano la seconda vittoria consecutiva all”Andrea Costa.

Nel prossimo turno, in programma domenica 10 (ore 18), l”Andrea Costa sfiderà in trasferta Caserta (r.s.)

Nella foto: Bowers

Tabellino

Naturelle-Ravenna 96-92 d.t.s. (21-25, 38-48, 59-69, 82-82)

Imola: Valentini 5, Bowers 23, Masciadri 8, Ingrosso 7, Morse 12, Fultz 15, Ivanaj 2, Calvi ne, Baldasso 24, Alberti ne. All. Di Paolantonio.

Ravenna: Potts 23, Sergio 8, Jurkatamm 3, Marino 9, Treier 8, Farina ne, Thomas 30, Seck 2, Chiumenti 7, Venuto 2, Zanetti ne, Bravi ne. All. Cancellieri. 

Basket A2, il derby tra Andrea Costa e Ravenna sorride ai ragazzi di coach Di Paolantonio
Sport 31 Ottobre 2019

Basket A2, nella notte di Halloween primo «dolcetto» stagionale per l'Andrea Costa

Primo referto rosa stagionale per l”Andrea Costa che, nel turno infrasettimanale, ha espugnato 74-69 Mantova.

Primo tempo assolutamente equilibrato tra le due squadre che rispondono colpo su colpo ad ogni attacco. Dopo l”intervallo lungo, però, la squadra di Di Paolantoio parte meglio e piazza un break importante trascinata da Morse e Baldasso. Mantova pare ormai alle corde, ma nella ripresa rientra in partita con gli americani e capitan Ghersetti. A tre minuti dalla sirena il vantaggio dei biancorossi è annullata, ma la tripla di Baldasso e i canestri di Masciadri e Morse cacciano le streghe imolesi e consentono all”Andrea Costa finalmente di muovere la classifica.

Nel prossimo turno, in programma domenica 3 novembre (ore 18), l”Andrea Costa ospiterà Ravenna. (r.s.)

Nella foto: capitan Fultz a Mantova

Tabellino

Mantova-Naturelle 69-74 (17-15, 34-34, 48-61)

Mantova: Ghersetti 19, Clarke 12, Lawson 11, Raspino 10, Visconti 6, Maspero 5, Sarto 3, Ferrara 2, Poggi 1, Vigori ne, Colussa ne, Epifani ne. All. Finelli.

Imola: Morse 18, Baldasso 17, Fultz 12, Bowers 10, Masciadri 8, Valentini 6, Ingrosso 3, Ivanaj, Calvi ne, Alberti ne. All. Di Paolantonio.

Basket A2, nella notte di Halloween primo «dolcetto» stagionale per l'Andrea Costa
Sport 27 Ottobre 2019

Basket A2, Andrea Costa beffata al Ruggi nel finale da Piacenza

Quarto ko consecutivo per l”Andrea Costa che al palaRuggi è beffata 87-85 da Piacenza. Ancora una sconfitta, quindi, per i biancorossi sempre più relegati così all”ultima posizione in classifica.

Imola scatta forte e scappa avanti 8-0 con Morse e Bowers, Piacenza però lascia sfogare i padroni di casa, si rifà sotto e mette la freccia con l”ex Gasparin. Imola arriva a +5 nel secondo quarto con la tripla di Taflaj ma gli ospiti impattono nuovamente con Ihedioha. Nel terzo parziale è Piacenza a volare a +4 ma stavolta è Masciadri a suonare la carica. Ultimo quarto tutto punto a punto: gli ospiti salgono a +2 grazie a due liberi a meno di trenta secondi dalla sirena. Fultz ristabilisce la parità. I tifosi sognano i supplementari ma lo scatenato Ferguson si prende il tiro decisivo e non sbaglio. Inutile la tripla sulla sirena di Fultz.

Nel prossimo turno l”Andrea Costa sarà impegnata, giovedì 31 (ore 20.45), sul campo di Mantova. (da.be.)

Nella foto: coach Di Paolantonio

Tabellino

Naturelle-Piacenza 85-87 (24-22, 47-49, 64-65)

Imola: Fultz 2, Bowers 24, Masciadri 14, Baldasso 4, Morse 21, Ingrosso 2, Valentini 6,Taflaj 12, Ivanaj, Calvi ne, Alberti ne. All. Di Paolantonio.

Piacenza: Turini 4, Hall 17, Ihedioha 7, Gasparin 9, Molinaro 6, Santiangeli 15, Ferguson 18, Rota 1, Montanari ne, Piccoli 10. All. Ceccarelli.

Basket A2, Andrea Costa beffata al Ruggi nel finale da Piacenza
Sport 20 Ottobre 2019

Basket A2, l'Andrea Costa scivola anche a Roseto e rimane all'ultimo posto

Terza sconfitta consecutiva per l”Andrea Costa che è caduta 82-66 anche a Roseto.

Squadra di coach Di Paolantonio sempre chiamata a rincorrere, con Morse e Bowers principali protagonisti sotto canestro. Roseto, però, in ogni quarto mette un mattoncino per costruirsi la vittoria che arriva grazie ad un”ottima prestazione corale. 

Nel prossimo turno, in programma domenica 27 (ore 18), i biancorossi sfideranno al Ruggi l”Assigeco Piacenza.

Nella foto: Morse

Tabellino

Roseto-Le Naturelle 82-66 (22-20, 45-38, 61-52)

Roseto: Pierich 16, Lattin 10, De Fabritiis 8, Oliva ne, Nikolic 8, Bayehe 8, Canka 4, Fokou ne, Mouaha 12, Cocciaretto ne, Giordano 5, Menalo 11. All. D”Arcangeli.

Imola: Fultz 3, Bowers 13, Masciadri 5, Baldasso 12, Morse 16, Ingrosso 6, Valentini 7, Taflaj 4, Ivanaj ne, Calvi. All. Di Paolantonio.

Basket A2, l'Andrea Costa scivola anche a Roseto e rimane all'ultimo posto
Sport 5 Ottobre 2019

Basket A2, domani l'esordio dell'Andrea Costa. Il capitano Fultz: «Esperienza e facce toste, competitivi contro tutti»

Per affrontare l’insidioso mare della A2 orientale, la barca Naturelle sarà «timonata» dallo stesso skipper, cioè Emanuele Di Paolantonio, ma sul «75 piedi» biancorosso (nulla a che vedere con le barche dell’America’s Cup 2021) ci sarà un equipaggio rinnovatissimo. Robert Fultz, uomo di fiducia del coach, affronta la sua seconda stagione con la maglia della Naturelle e, pur cambiando le proprie mansioni (almeno nominalmente), il giocatore bolognese sarà ancora uno degli uomini fondamentali della squadra biancorossa che si presenta al campionato (debutto domani alle 18 al Ruggi contro Montegranaro). «Non vedevo l’ora di cominciare – ammette il nuovo capitano della Naturelle – perché fin dal giorno del raduno questo era l’obiettivo su cui ci eravamo focalizzati. Siamo pronti ad affrontare Montegranaro, finalmente per giocarci i due punti in palio».

Come ci arrivate?

«Innanzitutto senza problemi fisici e già questo è un bel segno. Siamo un buon gruppo, che ancora si sta conoscendo e che si è allenato al meglio. Come primo mese, tutto è andato molto bene».

Come valuti la tua squadra?

«Siamo un gruppo giovane e rampante, con tanta voglia di fare. Un buon mix tra veterani e giovani in rampa di lancio, così tra esperienza e faccia tosta potremo fare bene». (p.p.)

L”articolo completo su «sabato sera» del 3 ottobre.

Nella fotp (Isolapress): Robert Fultz

Basket A2, domani l'esordio dell'Andrea Costa. Il capitano Fultz: «Esperienza e facce toste, competitivi contro tutti»
Sport 20 Agosto 2019

Basket A2, «Le Naturelle» riconfermato main sponsor dell'Andrea Costa

Andrea Costa e Gruppo Eurovo ancora insieme.  Le due società, infatti, hanno rinnovato la partnership di accordo commerciale, con il marchio di proprietà del Gruppo, «Le Naturelle», che sarà così per il secondo anno consecutivo main sponsor dei biancorossi.

Il rinnovo verrà presentato nel corso del mese di settembre, alla presenza del Management Eurovo, delle Istituzioni pubbliche, degli organi di informazione,  della squadre, dei soci e degli sponsor. (d.b.)

Basket A2, «Le Naturelle» riconfermato main sponsor dell'Andrea Costa
Sport 18 Novembre 2018

Basket A2, blitz vincente per Le Naturelle sull'isola

Le Naturelle tornano dalla lunga trasferta di Cagliari con una vittoria. In Sardegna, infatti, finisce 97-79 per i ragazzi di coach Di Paolantonio che così si rimettono in carreggiata dopo la sconfitta subita sette giorni fa nel derby con Ravenna.

Imola fin dall”avvio tiene i ritmi alti e trova energia, oltre che da Bowers, anche dagli ingressi di Crow e Rossi ed alla prima sirena i biancorossi comandano già le operazioni (23-26). Nel secondo quarto Le Naturelle chiude le maglie in difesa e prova l”allungo, ma subisce la rimonta dei padroni di casa guidati da Bucarelli. L’asse Fultz-Raymond, però, è micidiale dall”altra parte, con l”americano glaciale ai liberi sul tramonto del primo tempo (43-54). 10-0 è il parziale con cui si apre il secondo tempo. L”attacco biancorosso è un furia con Crow sugli scudi e la difesa lascia solo le briciole a Cagliari (53-79). Negli ultimi dieci minuti Imola non molla di un centimetro e gli isolani accorciano un po” le distanze solo quando coach Di Paolantonio decide di mettere sul parquet un quintetto super giovane con tutti Under, a parte Magrini.

Nel prossimo turno i biancorossi affronteranno, domenica 25 (ore 18), al Ruggi Roseto. (d.b.)

Tabellino

Cagliari Dinamo Academy – Le Naturelle Imola Basket 79-97 (23-26,  43-54,  53-79)

Cagliari: Miles 21, Allegretti 10, Floridia ne, Rullo 11, Gallizzi ne, Ebeling 3, Rovatti 7, Matrone 4, Bucarelli 8, Johnson 15, Picarelli. All. Paolini.

Imola: Ndaw 3, Montanari, Crow 21, Wiltshire, Fultz 9, Bowers 14, Rossi 10, Simioni 13, Raymond 21, Magrini 6. All. Di Paolantonio.

Nella foto (dal sito dell”Andrea Costa): Raymond

Basket A2, blitz vincente per Le Naturelle sull'isola
Sport 3 Novembre 2018

Basket A2, intervista al capitano de Le Naturelle Patricio Prato dopo il grave infortunio al ginocchio

L’ottava stagione imolese di Patricio Prato è durata solo 9 minuti e 51 secondi, quelli del match del 13 ottobre al «palaDozza». Il 13 novembre, infatti, l’esterno argentino trapiantato sotto le «due Torri» andrà sotto i ferri per operarsi al legamento crociato del ginocchio sinistro. Per «Pat», che il 24 novembre compirà 39 anni, la botta è stata grande davvero. «Già quella sera a Bologna – conferma il capitano biancorosso – la sensazione fu brutta. Poi col passare dei giorni la cosa sembrava meno grave, invece il responso è stato impietoso e dopo i problemi patiti al ginocchio destro in precampionato, a rompersi è stato quell’altro».

Questo è il tuo secondo infortunio pesante delle ultime tre stagioni.

«Il problema al polpaccio di due stagioni addietro fu roba da ridere al confronto di questo, molto tosto, che mi terrà fuori alcuni mesi, come mai mi era capitato in carriera. Adesso devo digerire la botta e poi con tanta pazienza cercherò di ripartire».

L’infortunio per te è molto brutto, ma per la Naturelle rischia di essere quasi devastante.

«So di essere un giocatore importante, soprattutto per le rotazioni, ma l’Andrea Costa possiede il materiale giusto per fare bene e ho piena fiducia nella squadra».

Imola può fare a meno di te senza intervenire sul mercato?

«Ho il massimo rispetto per i ruoli e non mi posso permettere di dire cosa debba fare il club. Sono un giocatore, il capitano e ognuno fa suo lavoro. Il dato di fatto è che viene a mancare uno dei primi otto giocatori, ma le decisioni toccano ad altri».

La stagione è finita, ma la carriera?

«Questo è un infortunio che, a meno di un miracolo, mi terrà fuori per parecchi mesi, quindi per tutta la stagione. Ora mi dovrò concentrare sull’operazione, poi cercherò di stare vicino alla squadra e ai compagni, infine dovrò fare una buona (se non ottima) riabilitazione. Ogni valutazione sarà da fare la prossima estate, quando sarò completamente guarito». (Piero Petrini)

L”articolo completo su «sabato sera» dell”1 novembre.

Nella foto (Isolapress): il momento dell”infortunio subito da Patricio Prato a Bologna

Basket A2, intervista al capitano de Le Naturelle Patricio Prato dopo il grave infortunio al ginocchio
Sport 25 Ottobre 2018

Basket A2, operazione chirurgica in vista per il capitano de Le Naturelle Patricio Prato

Cattive notizie arrivano dall”infermeria de Le Naturelle. Il capitano Patricio Prato, infatti, sarà costretto all”operazione chirurgica a causa della lesione del crociato del ginocchio subita nel match contro la Fortitudo. E” questo il responso della visita specialistica effettuata ieri dal giocatore argentino nello studio bolognese del dottor Alessandro Lelli.

L”intervento sarà effettuato il prossimo 13 novembre presso l”ospedale Villa Erbosa a Bologna e, al momento, non sono stati comunicati i tempi di recupero, ma pare che ci vorranno almeno 6 mesi per rivederlo in campo. La società, solo dopo la sfida di sabato contro Mantova, effettuerà tutte le valutazioni del caso in merito.

d.b.

Nella foto: Patricio Prato

Basket A2, operazione chirurgica in vista per il capitano de Le Naturelle Patricio Prato

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA