Posts by tag: passeggiata

Sport 21 Settembre 2019

«Il mare in collina», passeggiata gratuita al Bosco della Frattona

Domani, domenica 22 settembre, dalle ore 10 alle 12.30, c’è un appuntamento gratuito al Bosco della Frattona alla scoperta della natura, con ritrovo in via Suore, a cura del Ceas imolese. Nell’ambito della serie «Lezioni di Bosco», in questa occasione va in scena «Il mare in collina», una escursione guidata alla scoperta delle storie geologiche. Dalle sabbie gialle di Imola, ricordo di un mare antico, alle tracce lasciate dai fiumi scomparsi e dai torrenti ancora attivi.

L’evento è gratuito e sarà dedicato ad un numero massimo di 25 partecipanti: sono richieste calzature adeguate tipo trekking. Su richiesta, è possibile partecipare alle attività in ambiente naturale utilizzando una speciale carrozzina da trekking per disabili, in dotazione al Ceas. Per informazioni e prenotazione (obbligatoria) rivolgersi al centro visita, in via Pirandello 12, a Imola (complesso Sante Zennaro). Tel. 0542-602183. (r.s.)

Nella foto: il Bosco della Frattona

«Il mare in collina», passeggiata gratuita al Bosco della Frattona
Sport 20 Settembre 2019

«PerLeDonne» nel verde, passeggiata a Imola seguendo la Mappa di Leonardo

Domani, sabato 21 settembre, dalle 15 alle 18.30, si terrà la seconda edizione della «passeggiata nel verde» organizzata dalla associazione «PerLeDonne», dedicata alla Mappa di Leonardo. Si parte alle ore 15 da piazzale Giovanni dalle Bande Nere e, in compagnia di Liliana Vivoli e Catia Nanni, si percorre il disegno di Leonardo della nostra città, toccando alcune delle porte di Imola.

L’iscrizione è obbligatoria, telefonando al 331-2748696, oppure inviando una mail all’indirizzo: perledonneimola@gmail.com (r.s.)

«PerLeDonne» nel verde, passeggiata a Imola seguendo la Mappa di Leonardo
Sport 30 Agosto 2019

«Silenzio, passa il cinghiale», passeggiata da Casalfiumanese con la guida Schiassi

Domani, sabato 31 agosto, la guida Stefano Schiassi organizza l’escursione denominata: «Silenzio, passa messer cinghiale». Passeggiata serale alla ricerca della fauna selvatica lungo il sentiero Luca Ghini, per avvistamento, rilevamento tracce e riconoscimento reperti alla luce della luna e delle lampade frontali.

Il ritrovo è alle ore 19 a Casalfiumanese, con rientro alle ore 22.30, viene richiesta una lampada frontale. Il costo è di 10 euro per gli adulti e di 6 euro per i ragazzi fino ai 14 anni.

Per informazioni e prenotazioni, tel. 328-7414401, mail: stefano@liberamentenatura. com

«Silenzio, passa il cinghiale», passeggiata da Casalfiumanese con la guida Schiassi
Sport 7 Giugno 2019

«Voci e natura nella notte», una passeggiata gratuita al Bosco della Frattona

Oggi, venerdì 7 giugno, dalle ore 21 alle 23.30, c’è un appuntamento gratuito al Bosco della Frattona, con ritrovo in via Suore, a cura del Ceas imolese. Nell’ambito della serie «Lezioni di Bosco», va in scena «Voci e natura nella notte», alla scoperta di suoni, luci e animali. L’evento è gratuito e sarà dedicato ad un numero massimo di 25 partecipanti: sono richieste calzature adeguate tipo trekking; è consigliato abbigliamento scuro e avere una torcia ogni due partecipanti. Su richiesta, è possibile partecipare alle attività in ambiente naturale utilizzando una speciale carrozzina da trekking per disabili, in dotazione al Ceas.

Per informazioni e prenotazione (obbligatoria) rivolgersi al centro visita, in via Pirandello 12, a Imola (Sante Zennaro). Tel. 0542-602183.

Nella foto (di Davide Benericetti): il bosco della Frattona

«Voci e natura nella notte», una passeggiata gratuita al Bosco della Frattona
Sport 17 Novembre 2018

Passeggiata al Bosco della Frattona fra… «tutti i colori dell’autunno»

Domani, domenica 18 novembre, dalle ore 10 alle 12.30, c’è un appuntamento al Bosco della Frattona, con ritrovo in via Suore, a cura del Ceas imolese. Nell’ambito della serie «Lezioni di Bosco», in questa occasione «Tutti i colori dell’autunno» sarà un’escursione nel bosco variopinto, per osservare e fotografare i caldi e rilassanti colori dei suoi alberi.

L’evento è gratuito e sarà dedicato ad un numero massimo di 25 partecipanti: sono richieste calzature adeguate tipo trekking. Su richiesta, è possibile partecipare alle attività in ambiente naturale utilizzando una speciale carrozzina da trekking per disabili, in dotazione al Ceas.

Per informazioni e prenotazione (obbligatoria) rivolgersi al centro visita, in via Pirandello 12, a Imola (complesso Sante Zennaro). Tel. 0542-602183. (Redazione sportiva)

Foto tratta dal sito del Ceas imolese 

Passeggiata al Bosco della Frattona fra… «tutti i colori dell’autunno»
Sport 2 Novembre 2018

Passeggiata gratuita nel Bosco della Frattona alla scoperta dei funghi

Domenica 4 novembre, dalle ore 10 alle 12.30, c’è un appuntamento al Bosco della Frattona, con ritrovo in via Suore, a cura del Ceas imolese. Nell’ambito della serie «Lezioni di Bosco», in questa occasione «Fungo dopo fungo» sarà un’escursione, una sorta di lezione all’aperto lungo i sentieri del bosco per conoscere e riconoscere, grazie alla guida di un esperto, il vasto ed affascinante mondo dei funghi.

L’evento è gratuito e sarà dedicato ad un numero massimo di 25 partecipanti: sono richieste calzature adeguate tipo trekking. Per informazioni e prenotazione (obbligatoria) rivolgersi al centro visita, in via Pirandello 12, a Imola (complesso Sante Zennaro). Tel. 0542-602183. (Redazione sportiva)

Nella foto: il Bosco della Frattona

Passeggiata gratuita nel Bosco della Frattona alla scoperta dei funghi
Cronaca 22 Settembre 2018

Passeggiata insieme a Cai e Anpi a Ca’ di Guzzo, 7 km aperti a tutti con il pranzo finale

Domani, domenica 23 settembre, è il giorno della classica passeggiata a Ca’ di Guzzo, aperta a tutti e organizzata dall’Anpi e dal Cai di Imola.

La partenza è alle ore 7.30 dal parcheggio della Bocciofila in viale Saffi, ma la camminata inizierà poco dopo Belvedere e proseguirà fino a Ca’ di Guzzo dove, al monumento, si poserà la corona per i partigiani caduti. Si proseguirà scendendo verso il Rio del Valletto lungo il sentiero segnato dagli Alpini fino alla stele che ricorda il luogo del sacrificio di Gianni Palmieri, medico della 36ª Brigata Garibaldi, quindi si tornerà a Belvedere.

Per completare il percorso (7 km) occorrono circa 3 ore (soste comprese). E’ previsto un pranzo al centro sociale di Belvedere (senza prenotazione). Per informazioni: Romano (tel. 335-6411488).

r.c.

Nella foto (dal sito del Cai di Imola): i ruderi di Ca” di Guzzo

Passeggiata insieme a Cai e Anpi a Ca’ di Guzzo, 7 km aperti a tutti con il pranzo finale
Cultura e Spettacoli 26 Luglio 2018

Clarinetto e archi con l'Erf per i 130 anni della Croce Rossa

Un clarinetto e un quartetto. Domani sera alle 21, nel cortile di palazzo Tozzoni a Imola, il clarinettista Claudio Mansutti si esibirà accompagnato dal Milton String Quartet, per la stagione estiva dell’Emilia Romagna Festival, con un concerto dedicato ai 130 anni della Croce Rossa imolese che prevede l”esecuzione del Quintetto in la maggiore per clarinetto e quartetto d’archi K. 581 (composto per Anton Stadler) di Mozart e del Quartetto per archi in re minore D. 810 (Der Tod und das Mädchen) di Schubert. Sotto il segno di Mozart e Schubert si incontreranno dunque due generazioni di musicisti, da una parte Mansutti, esperto e famoso, e dall’altra il Milton, un quartetto d’archi appena balzato agli onori della cronaca come vincitore del Fischoff Chamber Music Competition, il più grande premio americano di musica da camera.

Claudio Mansutti è uno dei più quotati clarinettisti italiani, già vincitore di cinque concorsi nazionali e internazionali. Ha legato il suo nome al Diapason Ensemble e all’Orchestra Accademia Ars Musicae di Klagenfurt, di cui è stato primo clarinetto. Si è esibito in veste di solista con Berliner Synphoniker, Accademia Ars Musicae Orchestra, Zagreb Radio and Television Orchestra, Orchestra Ueco presso la Sala Verdi di Milano, Virtuosi di Praga, Salzburger Solisten, Vienna Mahler Orchestra, Budapest Chamber Orchestra, e le orchestre di Shenzen, di Quindao e di Hangzou in Cina.

 Il Milton String Quartet è un ensemble con sede a Montreal, in Canada. È attualmente formato da Roman Fraser e Boson Mo (violini), Justin Almazan (viola), Joshua Morris (violoncello), ed è nato nel 2015 all’interno della Schulich School of Music dell’università di McGill.

Prima del concerto, dalle 19.30 alle 20.15 sarà possibile partecipare alla passeggiata eco-filosofica «Ascoltare i silenzi», a cura di Gianmaria Beccari che, per questa edizione del festival, ha organizzato una serie di incontri in collaborazione con Erf tesi a evocare, attraverso l’ambientazione e la voce, le immagini e le atmosfere di un tempo sparito dall’orizzonte cittadino. (r.c.)

Ingresso libero, con offerta libera a favore della Croce Rossa di Imola per i 130 anni di servizio ai cittadini. Per partecipare alla passeggiata: prenotazione telefonica obbligatoria a Erf allo 0542/25747.

Nella foto il Milton String Quartet

Clarinetto e archi con l'Erf per i 130 anni della Croce Rossa
Cronaca 30 Giugno 2018

Cai e Anpi a Casetta di Tiara, dopo 3 ore di cammino c’è il pranzo allo stand

Domani, domenica 1 luglio, il Cai in collaborazione con l’Anpi organizza una «passeggiata a Casetta di Tiara» aperta a tutti. La partenza è alle ore 7.45 dal parcheggio della Bocciofila, in viale Saffi. Poi, con auto proprie, si raggiungerà la curva del Molinaccio, sul torrente Rovigo, da dove inizierà la camminata.

A quel punto si percorre il «sentiero 711» fino al «fosso della Lastra», si attraversa il Rovigo dal guado e si prende a sinistra il «sentiero 607/A» per Porcia fino a Casetta di Tiara (primo tratto). Per chi vuole, è previsto il proseguimento dell’escursione fino al «Lotro» (dove fu catturata e uccisa la squadra di partigiani di Caio) e quindi al crinale di Poggio Roncaccio sul «sentiero 701» (secondo tratto).

La durata è di circa 3 ore, comprese le soste (3 km il primo tratto, 5 km il secondo), il dislivello è di 200 metri per la prima parte, di 400 metri per la seconda. E’ previsto un pranzo con stand gastronomico della proloco, senza bisogno di prenotazione.

Per informazioni, Romano: tel. 335-6411488. 

r.c.

Nella foto: Casetta di Tiara

Cai e Anpi a Casetta di Tiara, dopo 3 ore di cammino c’è il pranzo allo stand
Sport 5 Maggio 2018

«Camminando nei sogni», passeggiata dal mercato ortofrutticolo in giro per Imola

Domani, nell’ambito della quarta edizione del «Handmade village in fiore: l’oro nelle mani», presso l’area del mercato ortofrutticolo, ci sarà grande attenzione al benessere. A questo proposito, viene organizzata «Camminando nei sogni», una passeggiata salutare e gratuita a cura dell’associazione sportiva dilettantistica «Baricentro Gim» che, partendo dal mercato ortofrutticolo alle ore 10, accompagnerà i partecipanti per il centro di Imola fino al parco delle Acque Minerali, passando dall’autodromo Enzo e Dino Ferrari e dal parco dell’Osservanza.

r.s.

Nella foto (dalla pagina facebook del Comune): il centro di Imola

«Camminando nei sogni», passeggiata dal mercato ortofrutticolo in giro per Imola

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast