Posts by tag: persone

Cronaca 3 Maggio 2020

Coronavirus, come cambiano le regole sugli autobus durante la «fase 2» al via dal 4 maggio

Anche l”azienda dei trasporti pubblici Tper si è attrezzata per la «fase 2». Da domani, lunedì 4 maggio, con l’entrata in vigore delle nuove disposizioni per la ripartenza, l’utilizzo dei mezzi di trasporto sarà infatti regolato nel rispetto di quanto previsto dal Dpcm del 26 aprile, delle linee guida del Ministero dei Trasporti e dell”ordina del presidente della Regione n.74 del 30 aprile 2020. Le misure introdotto sono inoltre frutto di un accordo con le Amministrazioni comunali dei territori serviti da Tper. 

Entrando nei dettagli, per i passeggeri da domani scatterà l”obbligo di indossare una mascherina a protezione del naso e della bocca per tutta la durata del viaggio. Un”apposita segnaletica a terra sarà inoltre posta intorno alle banchine dei punti di fermata degli autobus per indicare le distanze di sicurezza ed evitare assembramenti. Sui bus i passeggeri si troveranno davanti a cartelli indicanti i sedili non utilizzabili, anche in questo caso per consentire maggiori distanze tra le persone, mentre un altro tipo di segnaletica indirizzerà il percorso di salita e discesa: nei mezzi con tre porte, la porta anteriore sarà mantenuta chiusa e sarà prevista una porta di salita e una di discesa, mentre in quelli a due porte si organizzerà la salita e discesa dei passeggeri dal veicolo da una sola porta, comunicando le modalità agli utenti per informarli della necessità di permettere la discesa dei passeggeri prima di salire a bordo e di rispettare le distanze. Cartelli con le informazioni su come comportarsi saranno affisse a bordo del bus e alle fermate, complete di indicazioni sulle principali norme di igiene e sicurezza, compreso l’uso obbligatorio della mascherina.

Nella «fase 2» sono inoltre confermate tutte le misure di prevenzione del contagio già attive: la sanificazione quotidiana dei bus al rientro in deposito, la chiusura della porta anteriore dei bus durante il servizio per consentire l’isolamento del posto di guida e conseguente sospensione della bigliettazione tramite conducente, mentre resta attiva la possibilità di fare il ticket a bordo alle macchinette automatiche. I biglietti e gli abbonamenti sono come sempre acquistabili nelle rivendite autorizzate sul territorio oppure utilizzando l’app Roger, che consente di acquistare online e caricare sullo smartphone molti tipi di ticket, compreso il semplice biglietto a tempo. 

Per ogni altra informazione: www.tper.it. (r.cr.)

Nella foto i cartelli posti sui sedili che non potranno essere utilizzati per consentire il mantenimento delle distanze e quelli sul pavimento del bus per indicare il percorso corretto

Coronavirus, come cambiano le regole sugli autobus durante la «fase 2» al via dal 4 maggio
Cronaca 3 Gennaio 2019

Riconoscimenti per le persone e le associazioni che si sono distinte nel territorio del Comune di Dozza

L”Amministrazione comunale di Dozza ha concluso il 2018 istituendo e consegnando riconoscimenti a persone o associazioni che si sono particolarmente distinte nei vari campi come, ad esempio, lo sport, il volontariato e l”attività culturale. «Come Amministrazione Comunale – commenta il sindaco Luca Albertazzi – vogliamo ringraziare tutti coloro che ci hanno segnalato, con tanto di documentazione, associazioni o persone degne di elogio. La loro collaborazione è stata di sicura importanza per poter consegnare un piccolo simbolo della nostra riconoscenza». 

Nello specifico sono stati premiati: Maria Rosaria Abate, Nadia Nanni e Ilario Zavagli (dipendenti del Comune di Dozza andati in pensione nel 2018), Sofia Cimatti (campionessa Europea di beach tennis), Giada Martignani (campionessa regionale categoria junior livello silverB di ginnastica artistica), Sofia Giacomelli e Ardea Monti (componenti della squadra terza classificata alla fase nazionale Fisac di ginnastica acrobatica), l”Asd Sport Village Karate Bologna sede di Dozza (in occasione dei 25 anni di attività nel territorio comunale), Novella Ferri (attività di volontariato in diverse associazioni del territorio), Sanzio Beltrandi (importante e lunga attività di volontariato nel territorio),  Luigi Grillini (impegno civile come referente locale dell’Anpi), Mario Manfredini (attività di sensibilizzazione sulla fibrosi cistica), Arena Ricchi (fondatrice dell’Associazione “Insieme per un futuro Migliore”) e l”Associazione Incontri (attività culturale svolta nel territorio). (d.b.)

Nella foto: il riconoscimento ai tre dipendenti del Comune di Dozza andati in pensione

Riconoscimenti per le persone e le associazioni che si sono distinte nel territorio del Comune di Dozza

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast