Posts by tag: polizia locale

Cronaca 4 Agosto 2022

Perde il controllo dell’auto e finisce nel fosso, ferita 47enne

Incidente stradale questa mattina, intorno alle 7, sulla San Vitale a Sesto Imolese.

Secondo la ricostruzione della polizia locale, per cause ancora da accertare, una 47enne di Massa Lombarda mentre procedeva verso Medicina ha perso il controllo del mezzo finendo fuori strada e terminando la sua corsa nel fosso ribaltata su un lato.

Sul posto i vigili del fuoco che hanno aiutato la donna a uscire dalla lamiere, affidandola poi alle cure del 118. Trasportata al pronto soccorso di Imola, le sue condizioni non sono gravi. (r.c.)

Foto d’archivio

Perde il controllo dell’auto e finisce nel fosso, ferita 47enne
Cronaca 2 Agosto 2022

Scontro auto-monopattino, ferito un 55enne

Scontro fra un”automobile e un monopattino alla rotonda fra viale Carducci e viale Amendola, di fronte all’Ospedale vecchio, poco prima del mezzogiorno di ieri.
Un 87enne residente a Imola alla guida di una Hyundai ha urtato il monopattino durante la svolta a destra in direzione di Bologna. Il conducente del monopattino, un 55enne anche lui residente a Imola, ha riportato alcune ferite per cui si è reso necessario l’intervento dell’ambulanza e il trasporto al Pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria della Scaletta per medicarle.
Sul posto è intervenuta la Polizia locale per i rilievi e la regolamentazione del traffico in un punto particolarmente critico. (r.cr.)

Immagine di repertorio

Scontro auto-monopattino, ferito un 55enne
Cronaca 8 Luglio 2022

Auto investe due cicliste sulla Montanara, 55enne trasportata al Maggiore

Incidente stradale nel pomeriggio del 6 luglio, intorno alle 16.40, sulla Montanara, a Fabbrica, all’altezza del civico 399.

Secondo le ricostruzioni della polizia locale una Peugeot 206, condotta da una 30enne imolese, uscendo da un parcheggio e svoltando a sinistra in direzione Imola, ha investito due cicliste, di 55 e 42 anni, che viaggiavano in direzione della Vallata.

Sul posto i sanitari del 118 che hanno soccorso le due donne. La 42enne è stata trasportata in ospedale per essere medicata, mentre la 55enne è stata trasferita in elisoccorso al Maggiore di Bologna. Non è però in pericolo di vita. Presenti anche gli agenti della polizia locale per i rilievi e determinare l’esatta dinamica dell”incidente. (r.cr.)

Foto d”archivio

Auto investe due cicliste sulla Montanara, 55enne trasportata al Maggiore
Cronaca 7 Luglio 2022

Rubavano materiale nei furgoni di artigiani e catalizzatori dalle auto, due denunciati a Castel San Pietro

La polizia locale di Castel San Pietro ha sgominato una banda di ladri che faceva razzie su furgoni di artigiani e furti di catalizzatori dalle auto. L’operazione ha preso il via ieri mattina verso le 11, quando una pattuglia in borghese ha notato nel parcheggio della stazione ferroviaria un furgone bianco con a bordo due persone in atteggiamento sospetto e ha subito avvisato la seconda pattuglia in divisa, che ha proceduto al fermo dei sospettati.

Dai primi controlli è emerso che il veicolo era intestato a un prestanome e che le due persone a bordo, due uomini di 44 e 25 anni residenti a Napoli, erano già note alle forze dell’ordine. Gli agenti hanno così proceduto alla perquisizione delle persone e del mezzo, rinvenendo a bordo numerosi attrezzi per artigiani come trapani, seghe circolare, martelli pneumatici, flessibili di varie misure, in tutto una trentina di pezzi di marche professionali, per un valore di diverse migliaia di euro. La merce è stata quindi sequestrata e i due uomini sono stati denunciati non solo per ricettazione ma anche per possesso di attrezzi atti allo scasso e per il sollevamento dei veicoli e il taglio dei catalizzatori. Al momento sono già stati individuati i proprietari di gran parte degli attrezzi rubati e si sta lavorando per individuare quelli rimanenti. Tutto il materiale verrà riconsegnato una volta che sarà dissequestrato. (r.cr.)

Foto dal Comune di Castel San Pietro

Rubavano materiale nei furgoni di artigiani e catalizzatori dalle auto, due denunciati a Castel San Pietro
Cronaca 17 Giugno 2022

Perde il controllo della moto per una macchia d’olio e finisce a terra, trasportato al Maggiore

Incidente stradale questa mattina, intorno alle 7.30, sulla Montanara a Fontanelice. Un motociclista di Castel del Rio stava viaggiando in direzione Imola sulla sua Bmw R1200 quando, per evitare una macchia d’olio presente sull’asfalto, ha perso il controllo del mezzo finendo contro il palo di un cartello stradale. A causa del violento impatto l’uomo è poi caduto in mezzo alla carreggiata insieme alla moto. Sul posto polizia locale, carabinieri e sanitari del 118 con l’elisoccorso. Trasportato per lesioni al Maggiore di Bologna, il motociclista non è in pericolo di vita. (r.cr.)

Foto d’archivio

Perde il controllo della moto per una macchia d’olio e finisce a terra, trasportato al Maggiore
Cronaca 3 Giugno 2022

Fermati dalla polizia locale su un'auto rubata, denunciati due minorenni

Due minorenni sono stati denunciati per furto e ricettazione. L”episodio lo scorso 1 giugno a Castel San Pietro.

Secondo la ricostruzione della polizia locale, a seguito alla segnalazione delle telecamere Targasystem che avevano rilevato l”entrata nel territorio comunale di una Opel Corsa rubata il 31 maggio a Medicina, una pattuglia era andata alla sua ricerca, trovandola in sosta in un parcheggio di Castel San Pietro. Invece di sequestrarla come «rinvenimento contro ignoti», gli agenti hanno preferito allertare una seconda pattuglia in borghese che ha piantonato l”auto in attesa dell”arrivo dell”ipotetico ladro. Dopo circa due ore di appostamento, si sono presentati i due ragazzi, poi risultati minorenni e residenti nel bolognese, bloccati appena saliti a bordo e prima di mettere in moto l”auto.

I giovani, uno dei quali aveva già precedenti penali specifici per reati simili, sono stati denunciati come detto per furto e ricettazione al Tribunale dei Minori, mentre l”autovettura è stata immediatamente riconsegnata al legittimo proprietario. (r.cr.)

Fermati dalla polizia locale su un'auto rubata, denunciati due minorenni
Cronaca 21 Maggio 2022

Alla guida con assicurazioni false sottoscritte online, la polizia locale di Castello scopre la truffa a quattro automobilisti

Nelle ultime settimane, durante i consueti controlli stradali, la polizia locale di Castel San Pietro si è imbattuta in quattro casi di automobilisti (castellani e non) ignari di aver sottoscritto per i loro veicoli delle polizze assicurative false. «Si tratta di brave persone che, in buona fede, avevano acquistato online delle false polizze Rca, rivolgendosi a siti irregolari, spesso camuffati con nomi simili a quelli di società assicurative realmente esistenti – racconta il comandante Marocchi -. Ai numeri di telefono indicati in questi siti rispondono degli abili truffatori che, ottenuto il bonifico, inviano una polizza fittizia. Particolare allarme devono destare il contatto a mezzo whatsapp e la richiesta di pagamento tramite Mooney o Postepay, utilizzando una carta prepagata collegata all”iban del malfattore. Invitiamo i cittadini a fare attenzione e a verificare sempre l’autenticità dei siti: attratti dalle prospettive di risparmio, si rischia di cadere nella rete, di perdere i propri soldi, di guidare senza la copertura assicurativa, di vedersi sequestrare il veicolo e di essere esposti a richieste di risarcimento danni in caso di incidente». (r.cr.)

Foto dal Comune di Castel San Pietro

Alla guida con assicurazioni false sottoscritte online, la polizia locale di Castello scopre la truffa a quattro automobilisti
Cronaca 6 Maggio 2022

Scontro sulla San Carlo all’uscita dell’A14, ferite due donne

Incidente stradale, intorno alle 18.30 di ieri, giovedì 5 maggio, sulla San Carlo a Castel San Pietro, all’incrocio dell’uscita A14.

Secondo la ricostruzione della polizia locale, una Mercedes Gla, condotta da una 34enne di Bologna, viaggiava da Medicina verso Castel San Pietro quando, per cause ancora da accertare, mentre stava svoltando a sinistra per imboccare l’autostrada si è scontrata con una Ford Ka, guidata da una 57enne di Castel Guelfo, che invece procedeva in direzione opposta.

Sul posto anche i sanitari del 118 che hanno trasportato le due donne, ferite ma in modo lieve, all’ospedale di Imola. Traffico rallentato per tutta la durata dei soccorsi. (r.cr.)

Foto dell’incidente

Scontro sulla San Carlo all’uscita dell’A14, ferite due donne
Cronaca 4 Maggio 2022

Allocco disorientato salvato dagli agenti della polizia locale

Insolito intervento ieri per gli agenti della polizia locale di Castel San Pietro che, su segnalazione degli operai del Servizio verde pubblico comunale, hanno salvato un allocco in piazza Andrea Costa. «L’animale era frastornato e disorientato, ma non presentava ferite – racconta il comandante Leonardo Marocchi -. Probabilmente era caduto da un albero. L’abbiamo messo in una scatola di cartone e l’abbiamo portato al veterinario Ivano Avoni, grande appassionato di rapaci, che è stato molto felice di adottarlo e di prendersene cura. Una volta che si sarà ripreso, lo libererà nuovamente». (r.cr.)

Foto dal Comune di Castel San Pietro

Allocco disorientato salvato dagli agenti della polizia locale
Cronaca 3 Maggio 2022

Alla guida senza patente e assicurazione fugge all’alt della polizia locale, 26enne nei guai

Continua l’impegno della polizia Locale di Castel San Pietro per la sicurezza sulle strade. Nello scorso weekend, oltre ad effettuare i consueti controlli, gli agenti sono riusciti a fermare un’auto, intestata a un prestanome, che era stata segnalata da diversi mesi anche da altri Comuni, poiché riusciva a sfuggire ai controlli non fermandosi all’alt. L’uomo al volante dell’auto, molto abile alla guida e a districarsi nel traffico, era sempre fuggito a forte velocità.

«Grazie al Targasystem, avevamo rilevato un ingresso quasi giornaliero di questa auto nel territorio comunale – racconta il comandante Marocchi -. Giovedì scorso l’avevamo intercettata ma, poiché si era data alla fuga per le vie di Osteria Grande, avevamo subito deciso di interrompere l’inseguimento, perché poteva costituire un pericolo, con l’intenzione di fermarlo in una situazione di sicurezza. La mattina seguente, abbiamo individuato l’auto parcheggiata e ci siamo organizzati per riuscire a fermarla non appena l’uomo si fosse messo al volante. Dopo ore di appostamento, nel pomeriggio, siamo riusciti a bloccarla prima che riuscisse a uscire dal parcheggio. Dai controlli è emerso che l’uomo alla guida, un 26enne residente in un comune della provincia di Bologna, che guidava senza aver mai conseguito la patente, senza assicurazione e senza revisione del veicolo. Inoltre, poiché risultava senza fissa dimora, c’erano a suo carico diversi atti giudiziari di natura penale in attesa di notifica. Il fatto che sia stato identificato consentirà ora alla giustizia di fare il suo corso. Inoltre abbiamo notificato i verbali per le violazioni commesse il giorno precedente: fuga dalle forze di polizia ed eccesso di velocità». (r.cr.)

Foto dal Comune di Castel San Pietro

Alla guida senza patente e assicurazione fugge all’alt della polizia locale, 26enne nei guai

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA