Posts by tag: polizia locale

Cronaca 21 Settembre 2021

Auto si schianta contro il ponte sul Santerno e si cappotta, ferita 25enne imolese

Incidente stradale questa notte, poco prima di mezzanotte, sul ponte sul Santerno di via Pisacane. Secondo la ricostruzione della polizia locale, una 25enne imolese viaggiava su un’Opel Mokka con direzione centro città quando, per cause ancora da accertare, ha perso il controllo della vettura andandosi a schiantare contro la spalla del ponte. Dopo l’urto, l’auto si è ribaltata su un fianco, finendo la sua corsa in mezzo alla carreggiata. 

Sul posto vigili del fuoco, per mettere in sicurezza lo scenario, e sanitari del 118 che hanno trasportato la donna al pronto soccorso di Imola. Per lei, nonostante i gravi danni riportati dall’auto, fortunatamente, solo ferite lievi. Disagi alla circolazione hanno interessato il tratto interessato dall’incidente per tutta la durata dei soccorsi e dei rilievi. (da.be.)

Foto d”archivio

Auto si schianta contro il ponte sul Santerno e si cappotta, ferita 25enne imolese
Cronaca 3 Settembre 2021

Perde il controllo dell’auto e si schianta contro un albero, 20enne trasportata al Maggiore

Grave incidente stradale questa mattina, intorno 8.20, a Dozza.

Dalle ricostruzioni della polizia locale, una 20enne di Dozza stava percorrendo via Vigne Nuove in direzione via Emilia quando, per cause ancora da accertare, ha perso il controllo della sua Punto andando a sbattere violentemente contro un albero. 

Sul posto, i sanitari del 118 che hanno deciso di trasportare la ragazza al Maggiore di Bologna in codice di media gravità. Ferita con diverse lesioni, fortunatamente non è in pericolo di vita. (da.be.)

Foto Isolapress

Perde il controllo dell’auto e si schianta contro un albero, 20enne trasportata al Maggiore
Cronaca 30 Agosto 2021

Perde il controllo dell’auto e si ribalta, ferito un 24enne in via Punta

Incidente stradale, alle 10 di ieri mattina, in via Punta a Imola. Secondo la ricostruzione della polizia locale, un 24enne imolese stava procedendo in direzione Ponticelli quando, per cause ancora da accertare, ha perso il controllo della sua Golf, finendo fuori strada.

L’auto ha così sbattuto contro un albero per poi cappottarsi al centro della carreggiata, di fatto bloccandola. Sul posto, vigili del fuoco e sanitari del 118 che hanno trasportato il giovane al pronto soccorso. Già dimesso, se l’è cavata fortunatamente solo con ferite lievi. (r.cr.)

Foto Isolapress

Perde il controllo dell’auto e si ribalta, ferito un 24enne in via Punta
Cronaca 27 Agosto 2021

Domani l'ultimo saluto all’ispettore capo della polizia locale di Imola Alberto Capponi

Si terrà domani, sabato 28 agosto, l’ultimo saluto all’ispettore capo della polizia locale di Imola, Alberto Capponi, morto lo scorso 23 agosto per un malore mentre stava facendo un giro in bicicletta

La salma sarà alla camera mortuaria di Imola dalle 7.30 alle 9.15, poi alle 9.30 partirà per Ferrara. (r.cr.)

Nella foto (dalla sua pagina Facebook personale): Alberto Capponi

Domani l'ultimo saluto all’ispettore capo della polizia locale di Imola Alberto Capponi
Cronaca 23 Agosto 2021

Malore mentre fa un giro in bicicletta, morto l’ispettore capo della polizia locale di Imola

Tragedia nella serata di ieri, intorno alle 20.15, sulla via Sellustra a Fontanelice. A perdere la vita Alberto Capponi, 60enne ispettore capo della polizia del comando di Imola. Lascia la moglie e due figli.

Secondo le ricostruzioni, l’uomo era in sella alla sua bicicletta mentre stava facendo un giro con il figlio quando improvvisamente si è accasciato a terra per un malore. Immediati i soccorsi del 118, ma per l’ispettore non c’era più nulla da fare. 

«A nome del Nuovo Circondario Imolese, della Città di Imola e mio personale desidero esprimere il più profondo cordoglio e le condoglianze alla famiglia per la improvvisa e prematura scomparsa di Alberto Capponi, ispettore capo del corpo di polizia locale, in servizio presso il comando di Imola come referente dell’ufficio infortunista stradale – ha commentato il sindaco di Imola, Marco Panieri -. Ho avuto modo di conoscerlo a partire dal mio insediamento e subito ho potuto apprezzarne la grande professionalità, la passione e la dedizione con cui ha sempre svolto il proprio lavoro, con la totale disponibilità verso tutti, ricca di umanità, pienamente al servizio della cittadinanza. Effettivo nel corpo di polizia locale di Imola dal dicembre 1991, dal 2005 si è occupato di infortunistica stradale, diventando non solo il referente dell’ufficio, ma un grande esperto a livello nazionale, tanto da collaborare alla stesura del volume “Il rilievo del sinistro stradale – Prontuario di infortunistica” (Maggioli Editore, 2016), testo di riferimento in ambito italiano. Grande appassionato di informatica, aveva messo questa sue competenze al servizio del Comando nel settore dell’infortunistica, definendo anche nuove metodologie di rilevamento dei dati. Molto ben voluto, oltre che fortemente apprezzato, da tutti i colleghi non faceva mancare il proprio supporto anche in strada, in caso di necessità nel rilevare incidenti particolarmente complessi». (r.cr.)

Foto d’archivio

Malore mentre fa un giro in bicicletta, morto l’ispettore capo della polizia locale di Imola
Cronaca 30 Luglio 2021

Furgone contro moto all’incrocio, due 16enni all’ospedale

Grave incidente stradale oggi pomeriggio, intorno alle 13.35, a Imola, all’incrocio tra viale Marconi e via Vittorio Veneto.

Secondo la ricostruzione della polizia locale, un furgone Ford Transit, condotto da un 62enne di Imola, mentre percorreva viale Marconi in direzione Bologna, all’incrocio con via Vittorio Veneto e per cause ancora da accertare, si è schiantato contro un ciclomotore Hm 50 che viaggiava in direzione opposta e stava svoltando a sinistra proprio su via Vittorio Veneto.

Ad avere la peggio i due 16enni sul motociclo che, dopo l’impatto, sono caduti rovinosamente sull’asfalto. Il giovane alla guida, residente a Mordano, ha riportato lievi ferite ed è stato trasportato all’ospedale di Imola. Il passeggero, invece, imolese, è stato trasferito al Maggiore ma non risulta in pericolo di vita.

L’incidente ha causato ripercussioni anche sul traffico, con viale Marconi che è rimasto chiuso per circa un’ora per consentire i rilievi e le operazioni di soccorso. (da.be.)

Nella foto (Isolapress): il luogo dell’incidente 

Furgone contro moto all’incrocio, due 16enni all’ospedale
Cronaca 29 Luglio 2021

Pattuglia della polizia locale insegue e blocca un’auto rubata, ma i malviventi riescono a fuggire a piedi

Gli agenti della polizia locale di Castel San Pietro sono riusciti a bloccare un’auto rubata in transito sul territorio comunale grazie al Targa System, il sistema di telecamere che rileva le targhe dei veicoli ed eventuali infrazioni ad esse collegate. «Ancora una volta, con questa tecnologia intelligente – annuncia il comandante Leonardo Marocchi -, siamo riusciti a individuare tempestivamente dei delinquenti, prevenendo eventuali altri reati che avrebbero potuto compiere sul nostro territorio».

I fatti sono avvenuti ieri quando, mentre la pattuglia della polizia locale stava perlustrando il centro storico, intorno alla mezzanotte ha ricevuto, da uno dei portali del Targa System, l’allerta di un’auto rubata che stava entrando nel territorio comunale. Immediatamente gli agenti si sono diretti verso il varco da cui proveniva il veicolo segnalato, riuscendo a intercettarlo in viale Roma. Dopo un breve inseguimento, i fuggitivi, vedendosi ormai raggiunti, hanno fermato l’auto in mezzo a via Mazzini e sono scappati a piedi in direzione dei campi che danno sulla via Emilia.

Gli agenti hanno quindi sequestrato il veicolo, risultato rubato lo scorso 1° luglio ad Argelato, che è stato già riconsegnato questa mattina al proprietario.  Inoltre, all’interno dell’auto rubata la polizia locale ha rinvenuto, insieme a guanti e attrezzi per lo scasso, della refurtiva che nei prossimi giorni sarà riconsegnata ai legittimi proprietari. Si tratta di un monitor per Pc con tastiera, due mouse e alcuni capi di abbigliamento nuovi ancora confezionati. Nel frattempo sono in corso le indagini della polizia per individuare i due fuggitivi in base agli effetti personali che hanno abbandonato nell’auto al momento della fuga. (da.be.)

Foto concessa dalla polizia locale di Castel San Pietro

Pattuglia della polizia locale insegue e blocca un’auto rubata, ma i malviventi riescono a fuggire a piedi
Cronaca 23 Luglio 2021

Polizia locale, Daniele Brighi confermato comandante del Corpo unico del Circondario

Dagli inizi di agosto, e per i prossimi tre anni, Daniele Brighi sarà ufficialmente il comandante del Corpo unico della polizia locale del Circondario (di cui fanno parte Imola, oltre ad Imola, anche Medicina, Dozza, Casalfiumanese, Borgo Tossignano, Fontanelice e Castel del Rio). Ruolo che in realtà già oggi svolge ad interim.  

A formalizzare la nomina è stato Marco Panieri, nella sua veste di presidente del Circondario, dopo i colloqui svolti insieme ad alcuni sindaci del Circondario, che hanno concluso la selezione svoltasi nelle scorse settimane. Nei prossimi giorni verranno definite tutte le procedure. «Siamo soddisfatti per l’esito di questa selezione, che premia un ufficiale che ha già lavorato molto bene, come comandante, in questo territorio. Con questa scelta prosegue un percorso di continuità e di crescita del corpo».

Fra gli obiettivi assegnati al comandante Brighi c’è innanzitutto quello di aumentare la sicurezza, rafforzando anche la già forte collaborazione con tutte le forze dell’ordine del territorio; di avviare l’attivazione del numero unico di Polizia locale da chiamare, valido per tutti i sette Comuni che aderiscono alla gestione associata e di intensificare il pattugliamento del territorio. (da.be.)

Nella foto: il comandante Brighi insieme al sindaco di Imola e presidente del Circondario, Marco Panieri

Polizia locale, Daniele Brighi confermato comandante del Corpo unico del Circondario
Cronaca 15 Luglio 2021

Scontro tra auto e moto in via Lola, 16enne trasportato al Maggiore

Incidente stradale, oggi pomeriggio poco prima delle 16, in via Lola a Imola.

Secondo la ricostruzione della polizia locale una Volkswagen Polo, con al volante un 40enne imolese, per cause ancora da accertare, mentre viaggiava in direzione Riolo Terme si è scontrata con una moto da motard condotta da un 16enne di Massa Lombarda che procedeva nel senso di marcia opposto, verso Imola. 

Ad avere la peggio il giovane che, soccorso dai sanitari del 118, è stato trasportato in elisoccorso al Maggiore di Bologna. Per lui diverse lesioni ma, fortunatamente non è in pericolo di vita. Illeso invece l’automobilista. Gli agenti della polizia locale sono al lavoro per chiarire l’esatta dinamica dell’incidente. (r.cr.)

Nella foto (Isolapress): il luogo dell’incidente

Scontro tra auto e moto in via Lola, 16enne trasportato al Maggiore
Cronaca 12 Luglio 2021

Auto investe bici all’incrocio, ferito 15enne

Incidente stradale questa mattina, intorno alle 9.20 a Imola, all’incrocio tra via Andrea Costa e via Aspromonte.

Secondo la ricostruzione della polizia locale, una Golf condotta da un 83enne imolese mentre percorreva via Andrea Costa in direzione della stazione degli autobus nello svoltare a sinistra su via Aspromonte, per cause ancora da accertare,  si è scontrata con una bicicletta con in selle un 15enne di Imola.

Soccorso dai sanitari del 118, fortunatamente il giovane se la caverà con ferite lievi. (r.cr.)

Foto d’archivio

Auto investe bici all’incrocio, ferito 15enne

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast