Posts by tag: sabato sera; cronaca; coronavirus; decreto

Cronaca 5 Gennaio 2022

Coronavirus, vaccino obbligatorio per gli over 50 e Super green pass al lavoro. Certificato «base» per accedere ai servizi alla persona

I contagi aumentano e così oggi, come annunciato, il Governo ha varato un nuovo decreto per fermare l’avanzata di Omicron. Ecco le misure previste.

Obbligo vaccinale per gli over 50. In Italia chiunque abbia più di 50 anni dovrà vaccinarsi. L’obbligo vale fino al 15 giugno. Esentati i casi attestati dal medico. Prevista una sanzione di 100 euro per i trasgressori.

Super green pass al lavoro. Dal 15 febbraio i lavoratori pubblici e privati, che hanno compiuto 50 anni, dovranno esibire al lavoro il Super Green pass (vaccino o guarigione). Chi non lo farà non riceverà lo stipendio ma conserverà il posto di lavoro e sarà considerato assente ingiustificato. Per i trasgressori una sanzione tra 600 e 1500 euro. Tutte le imprese, senza eccezione sul numero complessivo di dipendenti, potranno sostituire i lavoratori sospesi perché sprovvisti di certificazione verde. La sostituzione rimane di dieci giorni rinnovabili fino al 31 marzo 2022.

Green pass base per accesso e lavoratori servizi alla persona. Dal 20 gennaio e fino al 31 marzo per andare dal parrucchiere o dall’estetista e per l’accesso a tutti gli altri servizi alla persona, servirà il Green pass base, ovvero quello ottenibile anche con il tampone (sia per i clienti che per i lavoratori). Misura prevista, dal 1° febbraio e fino allo fine dello stato di emergenza, anche per l’accesso a negozi, uffici pubblici, poste, banche e altri luoghi, come i centri commerciali, ma fatta eccezione per i servizi essenziali come farmacie, alimentari e supermercati.

Scuola. Alle scuole elementari, con un solo contagio, la classe resta in presenza con testing di verifica, ma con due positività va tutta in Dad per 10 giorni. Alle scuole superiori e alle medie la Dad scatterebbe solo al quarto caso in classe, mentre con tre casi solo i vaccinati resterebbero in presenza e comunque monitorati, mentre per i non vaccinati (o senza almeno due dosi) scatterà la Dad per 10 giorni. Anche alle superiori, con fino a due casi è prevista autosorveglianza per tutti e utilizzo di mascherine Ffp2. Nelle scuole secondarie di primo e secondo grado, gli studenti che dovranno fare autosorveglianza potranno essere sottoposti a test gratuitamente. (r.cr.)

Coronavirus, vaccino obbligatorio per gli over 50 e Super green pass al lavoro. Certificato «base» per accedere ai servizi alla persona

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast